Come Creare Le Spighe Di Creta E Das

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Un bel vaso di fiori nel soggiorno o all'ingresso fa sempre una gran figura, ma non necessariamente devono essere fiori, potrebbero essere delle spighe di grano. Reperirle vere non è così difficile se siamo nella stagione giusta ma tendono facilmente a perdere quel bel colore dorato e a perdere i semini. Un ottima opzione potrebbe essere quella di comprare le classiche spighe finte che vendono anche nei fiorai o nei negozi specializzati per l'arredamento, delle volte li regalano anche con i porta fiori. Un'altra opzione è quella di farsele da sé: non è difficile. In questa guida appunto, vedremo come realizzare le spighe di pasta di sale usando la creta e il DAS che sono ottimi materiali per questo genere di lavoretti.

25

Occorrente

  • creta
  • das
  • forbici
35

Il primo passo per creare le spighe è quello di ritagliare da una sfoglia creata precedentemente, un disco di pasta salata abbastanza spesso.
Per ritagliare tale sagoma potrebbe essere utile utilizzare una sagoma di cartoncino che ci guidi nelle linee. Poniamo a questo punto il disco in forno per circa un'oretta.
Il disco precotto andrà poi aggiunto ad un trapezio di pasta salata e andrà rigato leggermente così da formare i gambi delle spighe. Prepariamo le spighe con rotoli di pasta tagliati con le forbici (è consigliabile utilizzare quelle appuntite piuttosto che quelle dalla punta arrotondata) alla sommità della pasta di sale.
Un consiglio: dato che stiamo utilizzando delle forbici appuntite, è bene tenerle in vista sul campo di lavoro e non in zone dove potrebbero essere d'intralcio e ferirci accidentalmente.

45

Sempre utilizzando le forbici e cercando di fare un lavoro preciso, dobbiamo tagliare anche in mezzo e nella parte inferiore del nostro lavoro di pasta salata.
Ricordo che tutto questo, compresa la sfoglia iniziale di pasta salata, va fatto con il DAS e la creta.
Ora, partendo dal centro, dobbiamo bagnare la superficie anteriore di ciascuna spiga per farla aderire al disco disponendole a raggiera. Per bagnare la spiga è utile l'uso di un pennello.

Continua la lettura
55

Così facendo creeremo un effetto molto bello che renderà le nostre spighe di pasta salata un capolavoro. Con una striscia prepariamo un nastro alto 3 centimetri, inserendo della stagnola nei fiocchi in modo che non si affloscino durante la cottura, e applicarlo all'estremità dei gambi. Cuocere in forno per almeno 3 ore, prestando la massima attenzione, visto che il pezzo non andrà colorato. Una volta freddo, colorare solo il nastro con un tenue acquerello rosa e lasciar asciugare.
Possiamo mettere il tutto in un porta fiori o un vassoio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un cuore di spighe Black Wisps intrecciate

In questo articolo o guida pratica e veloce, vogliamo imparare insieme a tutti i nostri lettori come poter realizzare un cuore di spighe Black Wisps intrecciate, mettendo in pratica tutta la propria volontà e la propria fantasia e voglia di creare. Cercheremo...
Bricolage

Come creare una bomboniera con spighe e margheritine

Per la realizzazione di una piccola, semplice, facile e molto ma molto originale bomboniera, il tutto sarà realizzato mettendo assieme semplicemente un piccolo bouquet realizzato con alcune spighe, alcune margheritine e pochissimi altri semplicissimi...
Bricolage

Come decorare un cestino con spighe di grano, lavanda e rose

Per la decorazione della casa è bello sapere creare con le nostre mani qualche oggetto unico ed originale. Per fare questo basta un po' di volontà, tanto amore per la propria dimora e molta fantasia. Nei negozi di bricolage inoltre, possiamo trovare...
Cucito

Come realizzare una tovaglia con spighe

Una tovaglia con spighe è un complemento d'arredo molto elegante e può essere abbinata sia sull'arte povera, che su quella classica; si addice invece un po' meno per lo stile moderno e quello contemporaneo. Questo genere di tovaglia è l'ideale per...
Bricolage

Come Creare Un Bigliettino Con Spighe E Rafia

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori a capire come poter creare un bigliettino con l'utilizzo di spighe e di rafia. Cercheremo di realizzare il tutto grazie al metodo del fai da te, che non ci lascia mai da soli e che ci da una grande...
Cucito

Come realizzare un paralume con spighe all'uncinetto

Lavorare all'uncinetto, oltre ad essere una pratica molto rilassante, permette di ottenere delle grandi soddisfazioni realizzando i più svariati progetti. Si può dar vita a centrini, tovaglie, capi di abbigliamento, decorazioni per tende e molto altro...
Bricolage

Come Creare Una Sfera Di Grano

A volte i materiali più semplici ed apparentemente meno utili possono, in realtà, dare il giusto tocco creativo ad un vecchio oggetto da anni inutilizzato che altrimenti avremmo buttato. Materiali semplici come un comune vaso che non ci piace più,...
Giardinaggio

Come coltivare la peperomia

Arricchire la propria casa con elementi decorativi che rispecchino la propria personalità, è un'operazione facile e divertente. Per gli amanti del giardinaggio e della natura in generale, ci sono angoli che sembrano fatti apposta per essere adornati...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.