Come Creare Oggetti Da Bagno In Resina Madreperlata

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Come recita la definizione su "Wikipedia", la resina artificiale è un materiale viscoso, di aspetto simile alla resina vegetale. Essa è perfettamente in grado di indurirsi sia a freddo che a caldo.
Fra le resine sintetiche più comuni troviamo le resine fenoliche, le resine acriliche, le resine epossidiche, le resine poliestere insature (UPR, Unsaturated Polyester Resin) e le resine vinil-estere (VE).
La resina sintetica si commercializza in una modalità particolare. Al momento dell'acquisto, troviamo una confezione che contiene due componenti separati, vale a dire l'oligomero e l'agente reticolante. Dovremo poi miscelarli quando utilizzeremo la resina per creare gli oggetti da bagno.
Nei passi della guida a seguire, dunque, cercheremo di capire come creare oggetti da bagno in resina madreperlata.

27

Occorrente

  • Resina liquida
  • Resina madreperlata
  • Spatola
  • Misurini
  • Bicchieri di plastica
  • Fogli in PVC
  • Nastro adesivo
  • Conchiglie
  • Catalizzatore
  • Bastoncino di legno
  • Collante sintetico
  • Forbici
37

Per iniziare, riempiamo due misurini con la resina liquida e uno con il catalizzatore. Poi versiamoli dentro un bicchiere di plastica. Dovremo ripetere il medesimo passaggio con altri due bicchieri.
Andiamo a mescolare la resina dentro i vari bicchieri e lasciamo agire i liquidi tra loro per circa 3 ore.
La miscelazione innescherà una reazione di reticolazione che trasformerà l'oligomero, (un liquido oleoso poco viscoso capace di adattarsi ai più piccoli dettagli dello stampo) nel polimero solido (una materia plastica solitamente trasparente si potrà poi lavorare colorare decorare).
In attesa della catalizzazione, prepariamo un foglio in PVC su di un piano di lavoro.

47

Ricordiamoci che il foglio in PVC dovrà essere di dimensioni leggermente superiori rispetto a quelle del recipiente da creare.
A questo punto, mentre i liquidi versati nei vari bicchieri si catalizzano, mescoliamo il tutto con un bastoncino di legno. In questo modo potremo controllarne la consistenza. Proseguiamo disponendo sopra il foglio di plastica alcune conchiglie capovolte. Ora dovremo colarvi sopra con molta delicatezza la resina che abbiamo preparato.
Dopo circa 10 ore, la resina si addenserà e si ingloberà con le conchiglie. Con l'aiuto delle forbici, lavoriamo il polimero ricavando un rettangolo da modellare per creare degli oggetti da bagno in resina madreperlata.

Continua la lettura
57

Aiutiamoci ora con una spatola per mescolare al meglio circa 3 cucchiai di resina madreperlata con 2 cucchiai di catalizzatore denso. Apprestiamoci a stendere il prodotto che abbiamo appena ricavato sopra la resina trasparente, rivestendo del tutto le conchiglie.
Per terminare, dopo circa 6 ore, avvolgiamo il rettangolo, in modo tale da ricavare un cilindro. A questo punto potremo andare a riifinirlo con le forbici. Successivamente, saldiamolo con del collante di tipo sintetico e avvolgiamolo nei fogli di PVC.
Dopo che avremo aspettato circa 2 o 3 giorni, possiamo colare il composto dentro i lati del contenitore in resina. Ed ecco che avremo ottenuto un set di oggetti da bagno in resina madreperlata di grande effetto.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Rispettiamo sempre i tempi di preparazione in ciascuna fase, al fine di ottenere risultati ottimali.
  • Proteggiamo le nostre mani con un paio di guanti in lattice quando maneggiamo la resina.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come posare le resine per pavimenti

I pavimenti servono a completare la finitura delle case. Di solito vengono fatti di materiali diversi e collocati secondo i propri gusti. Ma spesso viene preferito di posare delle resine per pavimenti. Le resine sono sostanze macromolecolari, dotati di...
Bricolage

Come creare dei ciondoli in resina

Il mondo della resina bicomponente offre davvero tante possibilità per realizzare degli oggetti di varia natura. Si tratta di una tecnica molto divertente e creativa per gli hobbisti e per tutti coloro che amano cimentarsi con il fai da te. Grazie a...
Altri Hobby

Come creare monili in resina colorata

In questa guida verranno indicati dei suggerimenti su come creare degli splendidi monili in resina colorata. In modo molto creativo e rapido, riuscirete ad ottenere tanti diversi e personali monili in resina dalla consistenza particolare ed elegante....
Bricolage

Come realizzare un bracciale rigido

Realizzare un bracciale rigido fai da te è un'operazione molto divertente, oltre che semplice. Ci si garantisce il possesso di un bijou assolutamente unico, originale ed abbinabile a qualsiasi look. In questo tutorial vedremo di realizzarne uno in resina...
Altri Hobby

Come creare un vaso in resina colorata

Sono sempre di più le tecniche che vengono usate nell'ambito del fai da te per realizzare piccoli capolavori sia nel campo della decorazione, che in quello dei complementi di arredo. Gesso, ceramica, il cemento sono tra i principali materiali utilizzati...
Altri Hobby

come realizzare un modellino di veliero in bottiglia

Il veliero è un'imbarcazione caratterizzata essenzialmente dallo scafo e dall'alberatura. Grazie a quell'alone di mistero che lo accompagna da sempre, esso viene anche riprodotto in scala ed inserito in ampolle e bottiglie di ogni forgia. Nei passi di...
Bricolage

Come Realizzare Ancoraggi Con Tasselli Chimici

Effettuare degli ancoraggi non sempre può rivelarsi così semplice come si pensa. Difatti bisogna prestare molta attenzione al tipo di superficie e parete che si utilizza per fissare gli anelli dove andrà ancorato il peso da applicare, anche perché...
Bricolage

Come usare la resina ipossidica sul vetro

Da diversi anni oramai sono disponibili in commercio dei prodotti sintetici che sono molti utili per diverse applicazioni, e che stanno prendendo il posto dei collanti tradizionali. Si tratta delle resine epossidiche, polimeri termoindurenti ottenuti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.