Come creare orecchini con la pasta di mais

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La pasta di mais, è l'ideale per coloro che amano fare sculture o creare oggetti vari, come ad esempio statuine, collane, bracciali oppure orecchini particolarmente rifiniti. A riguardo di questi ultimi, ci sono nei passi successivi, alcuni suggerimenti su come creare questi oggetti di gioielleria con la pasta di mais.

26

Occorrente

  • Pasta di mais
  • Clips oro o argento
  • Attrezzi per scultura
  • Spray fissante
36

La prima cosa che facciamo è quella di amalgamare bene la sostanza, in modo da poterla modellare a forma di pallina, schiacciandola con le dita, fino ad ottenere una forma tipica di un fiore, come ad esempio una rosa. Terminata la lavorazione, la pasta viene lasciata essiccare all'aria, in quanto non necessita di alcuna cottura. Quando i fiori sono completamente essiccati, non ci resta che corredarli di clips per l'aggancio ai lobi delle orecchie. Questi ultimi in oro o in argento, li possiamo acquistare in un centro che fornisce i laboratori di oreficeria. Le rose che rappresentano gli orecchini, possono essere inoltre colorati con vernici a tempera, ad oli oppure con smalti a freddo sia lucidi, che con un particolare effetto perlato.

46

Per realizzare degli orecchini con pasta di mais, dalla tipica forma di una margherita, il procedimento è lo stesso, ma in questo caso, la pallina ottenuta a seguito dell'impasto, la schiacciamo su un foglio di carta e poi accuratamente e con un certo criterio, ne ricaviamo i contorni tipici della margherita scegliendo tra petali schiacciati o palline. Dopo aver ottenuto gli orecchini, li lasciamo essiccare all'aria, dopodiché provvediamo alla finitura con colori e vernice finale. Anche in questo tipo di design, per completare il lavoro, corrediamo gli orecchini con delle clip, che ci consentono di indossare questi piccoli capolavori realizzati in modo semplice e divertente con la pasta di mais.

Continua la lettura
56

Per realizzare degli orecchini di pasta di mais a forma di coccinella, prendiamo la pasta di mais e coloriamola con i colori a tempera di rosso. Attendiamo almeno 2 ore, in modo che si asciughi perfettamente. Prendiamo un altro foglio di pasta di mais e coloriamola di nero. Attendiamo anche questa volta che si asciughi perfettamente. Modelliamo la pasta rossa a forma ovale, leggermente allungata all'estremità. Prendiamo la pasta nera e realizziamo delle piccole sfere, che andremo ad applicare sulla base rossa. Realizziamo una pallina un poi' più grande e l'applichiamo all'estremità della coccinella. Realizziamo le antennine e le applichiamo sulla testa. Per l'altra coccinella eseguiamo lo stesso metodo. Infine aggiungiamo le clips come spiegato nei passi precedenti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come fare un organiser porta orecchini

Gli orecchini sono degli accessori definiti tra i più vecchi per antonomasia. Eppure ancora oggi sono molti apprezzati. Anzi non hanno mai smesso di conquistare il cuore delle donne di tutte le età! Perché bastano degli orecchini a rivalutare un capo....
Altri Hobby

Come realizzare degli orecchini in resina

Gli orecchini rappresentano da sempre un accessorio indispensabile e completano l'abbigliamento. Quest'ultimi sono dei bijoux realizzati in varie forme e con materiali di diverso tipo. Tra quelli più gettonati troviamo l'oro, l'acciaio e l'argento, ma...
Altri Hobby

Come fare degli orecchini in alluminio

Come vedremo nel corso di questo tutorial, realizzare dei gioielli in casa è spesso semplice ed economico, basta utilizzare un filo di alluminio per creare i più svariati bijoux, come ad esempio dei grandi orecchini informali da indossare o regalare...
Altri Hobby

Come utilizzare gli orecchini spaiati

Molte volte si acquistano degli oggetti che in seguito ci si scorda. Una volta ritrovati, se questi ultimi risultano essere danneggiati o spaiati, è possibile ripararli e riportarli di nuovo in vita. Se ci sono degli orecchini a cui siete affezionati...
Altri Hobby

Come realizzare orecchini con filo metallico

Gli accessori, si sa, rappresentano un complemento di abbigliamento molto importante per ogni donna. Essi sono infatti in grado di impreziosire in modo originale ed esclusivo la mise di una persona. Gli orecchini, appunto, sono uno degli accessori più...
Altri Hobby

Come creare orecchini fai da te

I gioielli, ma soprattutto gli orecchini, sono delle piccole decorazione che ogni ragazza non può fare a meno di indossare. In commercio, ne esistono davvero di tutti i tipi, ma non sempre soddisfano i gusti di chi li indossa quindi, alle volte, è preferibile...
Altri Hobby

Come realizzare un albero porta orecchini in fimo

Siamo in periodo natalizio e tutti stiamo cercando dei regali carini da fare ai nostri amici e parenti. Ma andare in giro per negozi e prendere i pacchetti in offerta già preconfezionati in edizione natalizia è fin troppo facile e banale. Infatti non...
Altri Hobby

Come fare degli orecchini a forma di rosa

Gli accessori rappresentano degli elementi che contribuiscono senza dubbio ad impreziosire e a rendere ancor più speciale l'eleganza di ogni donna. Ecco perché anche questi dettagli vanno curati con la massima attenzione, optando per una scelta adeguata...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.