Come creare orecchini glitter fai da te

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Ogni look per essere completo ha bisogno dei suoi accessori. Molti accessori sono davvero molto costosi o comunque difficili da trovare quindi tante ragazze hanno iniziato a dedicarsi al fai da te per realizzare da sole i propri accessori. Se anche voi volete avvicinarvi al mondo del fai da te o semplicemente imparare a realizzare i vostri accessori siete nel posto giusto. In questa guida vi insegnerò come creare orecchini glitter fai da te in modo semplice e veloce.

25

Creazione sagoma base

Per creare orecchini glitter fai da te dovrete innanzitutto scegliete la forma che preferite per realizzare i vostri orecchini. Disegnate l'oggetto desiderato su un cartoncino e, una volta terminato, ritagliatelo seguendo la sagoma da voi tracciata. Se il disegno vi soddisfa appoggiatelo su un secondo foglio, tracciate i contorni e ritagliatelo nuovamente. Realizzate quindi un piccolo piccolo foro in ciascuna sagoma, possibilmente alla stessa identica altezza, per potervi successivamente inserire il gancio.

35

Decorazione con glitter

Adesso che avete le due forme per creare orecchini glitter fai da te, non vi resta che colorarle. Armatevi quindi di tubetti glitter dei colori che più vi piacciono e applicateli con attenzione sulle due forme, cercando di essere più precise possibile e di colorarle entrambe nello stesso modo e negli stessi colori. Oppure provate ad abbinare dei colori diversi per realizzare un disegno di vostro gusto. Una volta ottenuta la tonalità desiderata, lasciate entrambe le forme ad asciugare.

Continua la lettura
45

Realizzazione gancio

Mentre il colore a glitter si asciuga potrete concentrarvi sul filo metallico. Utilizzando una pinza, provate a realizzare una forma a C molto piccola. Adesso, potrete agganciare il filo metallico a forma di C a un gancetto ad amo per orecchini, tipicamente utilizzati nel fai da te. Se il passaggio dovesse risultarvi particolarmente difficile, potete acquistare i ganci pre confezionati in qualsiasi merceria ben fornita o negozio per il fai da te.

55

Ultimazione del progetto

Con i ganci adesso pronti e le figure di cartoncino completamente asciugate, non vi rimane che unire tutte le parti per dar vita ai vostri orecchini fai da te. Fate quindi passare il filo metallico a forma di C nei fori creati in precedenza sulle due sagome. Chiudete, mediante una pinza, la C per ottenere una O, al fine di impedire in maniera definitiva una possibile fuga delle sagome. Avete quindi realizzato i vostri orecchini fai da te, molto leggeri e perfetti per completare qualsiasi look vogliate.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come applicare più smalti creando un effetto sfumato con glitter

Le mani sono il nostro biglietto da visita. Sarebbe bello avere sempre le unghie curate e colorate per ogni occasione, ma andare dall'estetista non è una cosa che tutte possono permettersi, poiché richiede tempo e soldi. In questa guida, vedremo com'è...
Bricolage

Cecorare i piatti con glitter e carta di riso

Il fai da te, conosciuto anche col termine francese bricolage o con il suo equivalente inglese do it yourself (DIY), è un'attività manuale che consiste in piccoli lavori che una persona, generalmente non professionista, esegue per proprio conto e propria...
Bricolage

Come realizzare palline di Natale con Glitter

Con l'arrivo del Natale potresti avere voglia di dare un tocco di originalità al tuo albero. Le decorazioni dello scorso anno non ti piacciono più e le solite decorazioni commerciali non ti ispirano, hai voglia di dare un tocco personale alla tua casa,...
Bricolage

Come fare gli orecchini in Fimo

Quanto è bello realizzare da soli piccoli oggetti? Se puoi questi oggetti sono gioielli, ancora meglio! Fra i materiali più usati per realizzare collane e orecchini c'è il fimo. Si tratta di una pasta morbida, facile da modellare. Una volta realizzata...
Bricolage

Come realizzare la calza della Befana con glitter e filler

L'avvento dell'Epifania, dodici giorni dopo il Santo Natale, simboleggia la visita dei Re Magi alla Grotta di Betlemme e segna l'inevitabile conclusione delle festività natalizie. In questo giorno di infinita letizia per grandi e piccini, è tradizione...
Bricolage

Come costruire un appendi orecchini

Molto spesso, noi donne non riusciamo proprio a resistere davanti ad un delizioso paio di orecchini! Il rischio però è quello di ritrovarci con collane, bracciali e orecchini appoggiati dove capita. In questo modo purtroppo finiamo per perderli o per...
Bricolage

Come realizzare un porta orecchini con il cartoncino

Se possedete una gran quantità di orecchini ed avete il timore di perderli, Potete realizzare con le vostre mani un porta-orecchini con il cartoncino, arricchendolo con preziosi dettagli colorati affinché risulti originale e gradevole da vedere. Inoltre...
Bricolage

Come creare un porta orecchini fai da te

Un porta orecchini è davvero un'idea geniale, in quanto consente di mantenere sempre ordinati i propri bijoux; gli orecchini possono essere selezionati dei più piccoli ai più grandi, in base alla gradazione di colore, al tipo di materiale in cui sono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.