Come creare pianeti con il polistirolo

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Una delle idee più originali e creative per decorare una cameretta è quella della realizzazione dei pianeti. Non è solo un'idea per i bambini, ma anche per un ufficio creativo e stimolante. Il metodo più semplice per farlo è con il polistirolo, materiale economico e facile da acquistare. Inutile dire che la resa finale sarà di incredibile effetto, rendendo la stanza un piccolo universo. Vediamo insieme come creare pianeti con il polistirolo.

26

Occorrente

  • 10 palline di polistirolo di diversa misura
  • Colori per polistirolo a base d'acqua
  • Cartone
  • Acqua
  • Stuzzicadenti
  • Filo
  • Gancetti
  • Colla vinilica
36

Acquisto dei materiali

Acquistiamo dal ferramenta o dal negozio di bricolage dieci palline di polistirolo. Le misure devono essere tra loro similari a quelle dei pianeti dell'universo. In breve ne serve una in assoluto più grande e due di una misura un po' più piccola. Poi ancora quattro di una taglia intermedia, due di diametro piccolo e l'ultima piccolissima. Possiamo prendere come riferimento per le palline medie la dimensione di una palla da tennis.

46

Realizzazione della base

Il primo passo da fare sarà quelo di infilare dei piccoli bastoncini di legno in tutte le sfere facendo molta attenzione a non trapassare completamente le palle. Questo ci consentirà successivamente di colorare le sfere senza difficoltà. Cerchiamo di ricreare i crateri o le superfici rocciose e irregolari dei corpi celesti. Lo si fa scorticando il polistirolo e realizzando dei piccoli buchi sulla superficie della pallina. Prendiamo poi un bicchiere di plastica, lo riempiamo a metà di colla vinilica e aggiungiamo un quarto di acqua. Mischiamo bene il composto e, aiutandoci con un pennello, passiamolo su tutte le palline. Aspettiamo circa un'ora e mezza affinché la colla si asciughi. Inseriamo poi nelle sfere delle viti ad occhio che ci permetteranno di appendere i nostri pianeti. Quindi ripassiamo nuovamente il composto di colla e lasciamo asciugare.

Continua la lettura
56

Colorazione dei pianeti

Procediamo ora alla colorazione dei nostri pianeti, cercando di rispettare le loro caratteristiche. La prima sfera, la più grande, sarà quella del Sole che coloreremo di un bel giallo acceso, continuiamo con Mercurio, di arancione, poi con Venere dal colore azzurro-verde, successivamente la Terra, blu e verde per rappresentare il territorio, Marte rosso fuoco, Giove arancione con delle strisce bianche, Saturno giallo con l'anello bianco in polistirolo, Urano azzurro ed infine Nettuno blu con sprazzi di bianco. Ora aspettiamo che il colore si asciughi su tutti i pianeti e successivamente procediamo con la realizzazione del nostro sistema. Facciamo passare un filo per i gancetti di ogni pianeta e appendiamoli rispettando la sequenza reale nel Sistema Solare.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Sfumate in maniera non uniforme i colori sui pianeti che non siano la Terra, per donar loro un'atmosfera affascinante e gassosa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare una costruzione galattica

In ogni casa, quando c'è un bambino piccolo, vi è una stanza speciale, tutta per lui. La cameretta di un bambino deve essere creativa, colorata, fantasiosa, ecc. Perché i bambini amano scoprire il mondo, sono pieni di allegria e per loro ogni piccola...
Bricolage

Come creare un cappello a forma di pianeta

Volete far indossare a vostro figlio un originale cappello che rappresenti un planetario? All'interno di questa guida vi spiegherò, passo dopo passo, come creare da soli un cappello a forma di pianeta, in maniera semplice e divertente. Inoltre, vostro...
Bricolage

Come decorare le sfere di Natale in polistirolo

Le feste che ci hanno lasciato ormai da un mese hanno visto lo splendore di tantissimi alberi di Natale e delle loro decorazioni. Molti di noi hanno rinunciato alle palline di vetro soffiato, preferendo quelle in plastica o polistirolo. In questo modo,...
Bricolage

Come costruire una lampada decorativa in polistirolo

Se per la nostra casa amiamo creare diversi oggetti, magari riciclando alcuni semplici materiali, possiamo costruire ad esempio una lampada decorativa in polistirolo. Si tratta infatti di un lavoro semplice e che alla fine regala molta soddisfazione,...
Bricolage

Come realizzare pesci di polistirolo

La creatività non ha confini e bisogna dire che negli ultimi tempi ha preso sempre più piede l'abitudine di realizzare oggetti con le proprie mani. Naturalmente tante sono le tecniche che vengono adottate a seconda del tipo di oggetto che si vuole creare,...
Bricolage

Come Trasformare Delle Sfere Di Plexiglas In Funghi Decorativi

Trasformare delle semplici sfere di plexiglas in una miriade di simpatici funghi decorativi è un'operazione facile e divertente. Seguendo le istruzioni presenti in questo tutorial puoi facilmente imparare come realizzare da sola tanti addobbi per l'albero...
Bricolage

Come realizzare un pupazzo di neve di polistirolo

Con l'arrivo della stagione invernale giunge il freddo e, specialmente nelle zone con altitudine maggiore, anche la neve. Con essa è possibile sbizzarrirsi: ci si può giocare e creare vere e proprie sculture, ad esempio un pupazzo di neve. Se però...
Bricolage

Come realizzare un pulcino decorativo in polistirolo

Se siete alla ricerca di un'idea simpatica per abbellire le mensole nelle camere dei vostri bambini o da usare come decorazione per un pacchetto regalo Pasquale, questa guida fa al vostro caso. Qui di seguito, passo dopo passo, vedremo come realizzare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.