Come creare simpatici appendini con tappi di sughero

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se per la vostra casa intendete realizzare degli oggetti di grande utilità, lo potete fare attraverso il riciclo di materiali semplici e di uso comune; un esempio sono proprio gli appendini realizzati tramite dei tappi di sughero. Nei passi successivi vi sarà spiegato come creare questi simpatici appendini. I tappi di sughero possono essere trovati di diverse forme e dimensioni, in base alle bottiglie su cui si trovavano; per cui può capitare di averne a disposizione tantissimi, dai classici tubolari di circa quattro centimetri di altezza e con un diametro di due, oppure quelli per lo spumante che hanno la testa tonda simile ad un fungo. Anche le taniche per il vino da cinque e dieci litri, hanno dei tappi di sughero, ma più larghi. Vediamo insieme come fare.

27

Occorrente

  • Tappi di sughero
  • Chiodi
  • Listello in legno
  • Vernici
37

Per realizzare degli appendini per gli strofinacci della cucina, o per presine fatte all'uncinetto e quindi molto colorate, basta prendere un listello in legno chiaro tipo frassino o ramino di due centimetri, e sagomarlo sui lati facendolo assumere una forma oblunga. A questo punto prendete un chiodo di poco superiore all'altezza del tappo, e dopo averlo riscaldato sulla fiamma del fornello, affondatelo in verticale, fino a compattarne la testa con la superficie.

47

In questo modo otterrete dei tappi da cui nella parte sottostante fuoriesce la punta del chiodo di circa un centimetro. Quest’ultimo vi consente di inchiodarlo sul listello, nel frattempo agganciato alla parete in orizzontale, ed ottenere il primo appendino. Aggiungetene altri con la stessa procedura. Potete tranquillamente decorare i tappi di sughero con la vernice acrilica o a tempera, facendoli diventare della stessa tonalità del listello di appoggio, oppure di diversi colori, magari che richiamano quelli delle presine.

Continua la lettura
57

Con i tappi di sughero si possono creare anche altri appendini molto più funzionali; infatti, se prendete proprio quelli dello spumante, la testa tonda vi garantisce un maggior appoggio dello straccetto o di qualsiasi tovagliolo; diventa quindi utile per appenderne tanti altri molto più pesanti, e persino agganciarvi utensili da cucina come cavatappi, apribottiglie o grattugie. Inoltre, se corredati di un chiodo da otto centimetri di lunghezza, e fissati su un listello spesso circa tre centimetri, possono dar vita ad un appendiabiti da inserire nella camera da letto, in modo da sorreggere cravatte, camicie, vestaglie o pigiami. È possibile comunque colorare in sintonia con le tonalità presenti nell'ambiente in oggetto. Buon lavoro!

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come creare sottopiatti con tappi di sughero

Anche se può sembrare relativamente banale, il sughero è in realtà un materiale molto utile ed interessante. È fondamentalmente indistruttibile, totalmente capace di galleggiare e contiene entrambe le proprietà elastiche ed ignifughe. Il sughero...
Casa

Come realizzare lampade con tappi di sughero

Il riciclo è uno dei temi più ricorrenti in questi ultimi periodi: sia per la crisi economica che costringe le famiglie a fare dei sacrifici, sia per l'etica del riutilizzo, molte persone decidono di cimentarsi con il fai-da-te e bricolage. In questi...
Casa

Come fare orginali appendini

Se avete un po' di tempo da spendere per qualche lavoretto, o se vi piace passare il vostro tempo libero impegnando la vostra fantasia per dei "attacchi di arte", allora questa è certamente la guida che fa per voi. Avete mai pensato di creare degli appendini...
Casa

Come realizzare un portapane in sughero

Amate creare degli oggetti con i tappi di sughero perché vi fate affascinare da un materiale tanto leggero quanto compatto, tanto elastico quanto bello da vedere? In effetti, è un materiale dalle caratteristiche molto particolari: biocomponibile e biodegradabile,...
Casa

Come realizzare un sottopentola in sughero

Se nominiamo la parola "sughero" a tutti noi viene da pensare ai tappi che generalmente troviamo nei buoni vini o champagne. Viene prodotto usando la corteccia di particolari querce. Tali cortecce vengono prelevate dalla quercia per la prima volta dopo...
Casa

Come realizzare un portaombrelli in sughero

Il sughero è un tessuto vegetale molto conosciuto perché utilizzato per chiudere bottiglie di vino e mantenere la freschezza del prodotto. Oltre ad essere un ottimo materiale per chiudere, sigillare e mantenere freschezza, esso è anche un ottimo strumento...
Casa

Come creare dei magneti da frigo con tappi di plastica

Senza dubbio il riciclo creativo porta a riutilizzare in modo utile, fantasioso, un po' bizzarro, ma sempre divertente, molti oggetti e materiali che altrimenti finirebbero nella pattumiera.Sono molte le idee di riciclo per esempio legate ai tappi di...
Casa

Come realizzare un poggiapentola in sughero

I poggiapentola sono degli strumenti che ci vengono in soccorso in cucina. A chi non è mai capitato di dover mettere una pentola bollente in tavola, perché lo spazio lo spazio sul piano cottura scarseggia? Oppure può capitare di mettere il tegame su...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.