Come creare un acquario marino con la carta

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

In questa guida ci occuperemo di come creare un acquario marino con della semplicissima carta colorata e cartoncini. Infatti, chi non sa che con della semplice carta, è possibile realizzare un divertente ed originale acquario marino? Inoltre se vi piace l'idea, potrete dare libero sfogo alla vostra fantasia, creando, con lo stesso metodo, anche lo spazio, creando pianeti ed astronavi, oppure un fantastico paesaggio preistorico con tanti dinosauri e tante altri paesaggi. Seguite quindi questa guida e vi spiegherò la tecnica per realizzare un acquario marino in maniera semplice, pratica e originalissima.

26

Occorrente

  • 1 scatola trasparente o 1 scatola di cartone
  • Carta e cartoncini colorati e bianchi
  • Carta velina di diversi colori
  • Carta crespa
  • Cannucce per bibite
  • Conchiglie
  • Fogli di carta acetata
36

Vediamo prima di tutto, cosa occorre. Se non siete riusciti a trovare una scatola completamente trasparente, potrete semplicemente adoperare una scatola di cartone. Nella scatola di cartone dovrete ritagliare il coperchio, magari aiutandovi con un taglierino. È chiaro che se il lavoro dovrà essere svolto da dei bambini, il taglierino dovrà essere adoperato da una persona adulta. Realizzate quindi una finestra lasciando circa due centimetri di bordo. Adesso incollateci un foglio di carta acetata per creare il vetro. A questo punto scegliete una foto con dei soggetti marini, per fare il fondale della scatola e per realizzare il fondo del mare, oppure se preferite li potete disegnare voi stessi.

46

Adesso prendete la scatola ed incollate sul fondo e sulla parte del retro della scatola i fondali realizzati precedentemente. Sul fondo aggiungete anche dei sassolini e delle conchiglie. SE ne avete trovate di vere sarà ancora più realistico ma, al contrario, potete scegliere di realizzarli coi con la carta velina accartocciata. Iniziate ora a realizzare i pesci, le alghe, i coralli, etc. Per fare le alghe, ritagliate su della carta verde dei rettangoli e piegateli. Con il nastro adesivo, attaccate solo un lato (dovete creare un sorta di ventaglio) e per i coralli fate la stessa cosa, ma con della carta di colore rosso.

Continua la lettura
56

A questo punto non vi resta che incollare sul fondo tutti gli "accessori e soggetti" che avete realizzato precedentemente, ovvero le alche ed i coralli. Aiutandovi, invece, con della carta crespa potete realizzare dei simpatici anemoni, Prendete quindi i pesci e, a ciascuno di essi agganciate un pezzettino di filo di nylon, così sarà trasparente. L'altro capo del filo dovrà invece essere attaccato in alto sulla scatola. Cercate di fare attenzione a non intrecciare i fili. Potete anche realizzare una conchiglia con la perla, insomma potete tranquillamente sbizzarrire la vostra fantasia, più grande è la scatola e più cose potete inserire. Adesso il vostro acquario marino sarà pronto per essere ammirato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come creare un collage marino

Nei caldi mesi d'estate non c'è niente di meglio che dare sfogo alla vostra fantasia creando uno splendido collage marino facilissimo e divertentissimo da costruire. Questa bellissima idea è fatta con materiali semplici e facili da reperire e darà...
Bricolage

Come realizzare un diorama marino

Se siete amanti del mare e del bricolage, questa guida è ciò che fa per voi. Vi forniremo tutte le informazioni utili su come realizzare un diorama marino. Questo progetto vi permetterà di riprodurre in scala uno stupendo angolo di mare. Non sono necessarie...
Bricolage

Come realizzare un filtro per acquario

Per chi ama i pesci ed il mondo marino sa perfettamente che si possono realizzare dei piccoli acquari che possono contenere in miniatura la flora e la fauna marina. Sono degli elementi fantastici da tenere in un qualsiasi ambiente, sia a casa che di lavoro,...
Bricolage

Come realizzare un dipinto marino

Grazie a questo articolo o guida, che dir si voglia, si riuscirà ad imparare come realizzare in pochi passi, un dipinto marino, in maniera tale, da poter avere in casa, il mare, le conchiglie ed anche i pesci. Iniziamo subito con il dire che la risoluzione...
Bricolage

Come progettare un acquario

Decidere di progettare ed allestire un acquario per la nostra casa, non è una cosa impensabile. L'importante è avere l'accortezza di seguire le giuste indicazioni per realizzarlo. La vista rilassante di un acquario, equivale a poter ammirare uno stupendo...
Bricolage

Come costruire la vasca di un acquario

Negli ultimi anni, stanno andando sempre più di moda gli acquari, sia piccoli che grandi. Questo perché un acquario può dare una luce totalmente diversa alla casa e in più, se ben realizzati, possono renderla anche più moderna. Comprare un acquario...
Bricolage

Come decorare un acquario di acqua dolce

In questa guida è nostra intenzione aiutare tutti coloro che amano gli animali, ed in particolar modo i pesci, ad imparare come poterli accudire nel modo migliore possibile. Nello specifico, desideriamo imparare come decorare, in maniera esemplare, un...
Bricolage

Come costruire un acquario in plexiglass

In questo tutorial di oggi vi spiegheremo come costruire un acquario in plexiglass. Tenere un acquario in casa è oggigiorno diventata una moda che ha avuto sempre maggior successo. Potrà essere costruito sia appunto in questo materiale di plexigless,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.