Come creare un anello personalizzato

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se avete un minimo di abilità nel fai da te e disponete di alcuni attrezzi adatti per piccoli lavori, potete optare per la creazione di un anello personalizzato. L'operazione non è difficile, e si può eseguire in svariati modi e con diversi tipi di decorazioni utilizzando un cerchio già semilavorato oppure crearne uno ex novo. A tale proposito, ecco una guida con alcuni consigli su come ottimizzare il risultato.

27

Occorrente

  • Lamierino
  • Tondo di legno
  • Cannello ad ossigeno
  • Incisore a mano
  • Pantografo manuale
  • Inchiostro di china o tempere
  • Smalto a fuoco
  • Tela abrasiva a grana doppia e sottile
  • Carta abrasiva triplo zero
37

Procurare un lamierino

Per creare un anello personalizzato, è dunque fondamentale avere a disposizione un cerchio su cui lavorare. Se l'opzione è quella di realizzarne uno ex novo, allora basta procurare un lamierino di circa 3X2 centimetri e piegarlo intorno ad un tondo di legno perfettamente levigato. Alla fine con un cannello ad ossigeno, si può provvedere alla giunzione delle due parti in base al diametro del dito. In alternativa in un negozio che vende fornitura per orafi, è possibile acquistare un anello semilavorato della giusta misura per poi procedere con la personalizzazione.

47

Incidere la superficie dell'anello

Una volta creato l'anello è necessario provvedere alla personalizzazione, ed in tal caso ci sono svariate possibilità per eseguire un lavoro pulito e nel contempo soddisfacente. Un primo modo consiste nel carteggiare la superficie del cerchio con della tela abrasiva a grana sottile, per ottenerla liscia e setosa e pronta per un'incisione. Quest'ultima si può personalizzare con delle scritte in corsivo o con delle immagini, usando un incisore molto simile ad un saldatore a stagno. L'ideale tuttavia è di utilizzare un pantografo di tipo manuale facilmente reperibile nei negozi di Belle Arti, e adatto per riportare sulla superficie dell'anello un monogramma o una figura ricavata da un libro. Il passaggio successivo prevede poi l'uso di un bulino d'acciaio che consente di scavare nel metallo, e creare il solco per inserire poi dell'inchiostro di china o delle tempere.

Continua la lettura
57

Applicare dello smalto a fuoco sull'anello

Un altro modo per creare un anello personalizzato e decisamente più raffinato, consiste invece nell'applicare sulla superficie del cerchio dello smalto a fuoco che è possibile reperire nei suddetti negozi che vendono ricambi per orafi. L'applicazione va fatta con un pennellino molto sottile con cui è possibile creare monogrammi, scritte o immagini. In tutti i casi alla fine l'anello va inserito in un fornetto elettrico in modo che lo smalto attecchisca e diventi perfettamente duro. Al termine è sufficiente utilizzare della carta abrasiva della tipologia triplo zero per lucidare lo smalto a fuoco, ed ottenere un anello degno della migliore tradizione orafa.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come rimpicciolire un anello

Le taglie degli anelli sono complesse. In Italia variano da 1 a 33, senza mezze misure. Per errore o per il variare delle stagioni, un anello può risultare troppo stretto o largo. Come fare? Ridimensionare una fascia circolare in oro o argento non è...
Altri Hobby

Come fare un anello con ciondolo

Hai sempre desiderato un anello con ciondolo ma non hai mai trovato il modello adatto ai tuoi gusti e al tuo look? Non disperarti perché attraverso semplici passaggi potrai costruire e personalizzare l'anello che hai sempre sognato. Probabilmente l'unica...
Altri Hobby

Come realizzare un calendario personalizzato

Il calendario personalizzato è un'idea regalo originale che, oltre ad essere un'agenda molto utile, vi consentirà di raccogliere le immagini dei momenti più significativi vissuti dalla persona a cui è destinato. Aggiungendo alle pagine del datario...
Altri Hobby

Come realizzare un anello con gli elastici

Moltissime persone hanno la mania degli elastici, e gli elastici ultimamente stanno andando di moda. Con gli elastici si possono realizzare qualsiasi tipologia di oggetto o di gadget. Ci sono persone che si impegnano per realizzare una collana, un braccialetto...
Altri Hobby

Come creare un portagioie personalizzato

Chissà quante volte abbiamo avuto difficoltà a tenere in ordine i nostri gioielli, tra braccialetti, catenine e anelli è molto probabile che regni il caos, a meno che non si usi un pratico portagioie a scomparti. È quanto di più utile e comodo potremmo...
Altri Hobby

Come realizzare un anello origami

In questo tutorial vedremo come realizzare un anello origami. Con poche pieghe ma molta precisione andrai a creare un gioiello decisamente originale. Per quanto riguarda la scelta della carta da utilizzare hai diverse alternative. Puoi acquistare la carta...
Altri Hobby

Come realizzare un anello con la cartapesta

L'arte della gioielleria, da sempre ci propone manufatti con metalli preziosi, anche se negli ultimi anni, si è badato molto di più all'aspetto esteriore dell'oggetto che al valore intrinseco di oro, argento o platino. Un esempio è la fetta di popolarità...
Altri Hobby

Come fare un collare personalizzato al cane

Se per il nostro cane intendiamo acquistare un collare e personalizzarlo, ci sono tantissimi modi per farlo, indipendentemente dal colore, dal modello e dalla qualità del materiale di cui si compone. In questa guida sono quindi elencati alcuni semplici...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.