Come creare un anello quadrato con swarovsky

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Quante volte vi capita di vedere fantastici gioielli di media o grande bigiotteria, arricchiti di fantastiche pietre che rendono l'oggetto ancora più intrigante? Arricchire il nostro aspetto con qualche bijoux è il sogno di ogni donna, ma come ogni cosa possiede il suo prezzo. In questa guida spiegheremo come creare un anello quadrato, che può essere adornato con le pietre che più vi piacciono. È chiaro che più la pietra ha un valore, molto più bello risulterà il vostro, manufatto. Una pietra che sicuramente ha una sua preziosità e con un valore che può rientrare nel budget di tutti è la pietra swarovsky. Vediamo qui di seguito come fare.

27

Occorrente

  • 1 anello con base quadrata
  • 1 bustina di cristalli swarovsky
  • 1 tubetto di colla per vetro e cristallo
  • 1 pinzetta per sopracciglia
  • 1 paio di guanti in lattice
37

da dove comprare

Cercate di procurarvi l'anello che vi serve: dovrete cercare un anello dalla base quadrata che possiede solitamente una forma circolare spezzata che permette di regolarlo in base alla misura delle dita, e che possiede un piano superiore geometrico. Posso consigliarvi di recarvi in una merceria o in una catena di store di bricolage andando nel reparto dei materiali artigianali.

47

i cristalli

Acquistato il pezzo, dovrete procurarvi una bustina contenente all'interno un nutrito quantitativo di cristalli swarovsky, di una grandezza medio piccola e in numero superiore a quelli che vi servirebbero realmente: vi sarà utile se dovesse verificarsi un'eventuale perdita di qualche cristallo perché, grazie ai materiali d'avanzo, potrete immediatamente provvederne alla sostituzione. Gli swarovsky possono essere acquistati in negozi specializzati o tramite gli appositi siti di vendita online, che comporteranno un vantaggio di prezzi minori.

Continua la lettura
57

come si fa

Appena in possesso delle vostre preziose pietre, dovrete incollarle sulla base dell'anello. Procuratevi quindi un adesivo apposito con funzione di collante per il vetro ed il cristallo, avendo cura di evitare colle troppo forti che potrebbero rovinare la superficie delle pietre. Indossando preferibilmente dei guanti di lattice, versate una piccola quantità del mastice su un supporto quale un pezzetto di legno o una scodellina e tenete l'anello nella parte circolare tra il pollice e l'indice della mano sinistra.

67

il risultato finale

Prendete una pinzetta di quelle per le sopracciglia e prelevate un primo cristallo; intingetelo in una minima quantità di adesivo e posizionatelo nell'angolo in basso a sinistra del quadrato. Posizionatene un secondo cristallo a fianco e procedete su tutta la linea, quindi continuate su una nuova riga superiore, sempre partendo da sinistra, fino al completamento della base intera. Poggiate quindi il monile sul tavolo ad asciugare ed attendete il tempo necessario prima di poter indossare la vostra nuova creazione.

77

la storia di Swarovski

La storia inizia con Daniel Swarovski, o meglio ancora con suo padre, che possedeva una piccola fabbrica di taglio di vetro. Ecco dove il piccolo Daniel ha iniziato il suo apprendistato nel taglio di vetro. Fu affascinato dal lavoro e nel 1892, all'età di 30 anni, era pronto a ottenere un brevetto per una macchina da taglio elettrica che aveva fatto. Dopo questo passo, sorprendentemente come può sembrare, ci sono passati quasi altri 20 anni per costruire effettivamente il proprio impianto di taglio a Wattens (Austria). Scelgono questo posto specifico a causa della idroelettrica locale che era molto necessaria nel processo di macinazione. Il motivo per cui la fabbrica fu costruita solo nel 1913 era che Swarovski desiderava perfezionare le sue macchine di taglio e metodi di lucidatura prima di effettuare un investimento così grande. E con l'aiuto dei suoi tre figli, tutti dedicati all'arte di vetro, ha finalmente raggiunto il suo obiettivo: creare i migliori cristalli e pietre di gioielleria tagliate perfettamente. Lo scopo principale è quello di sviluppare metodi sempre più avanzati per la creazione di pezzi di arte cristallina.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come rimpicciolire un anello

Le taglie degli anelli sono complesse. In Italia variano da 1 a 33, senza mezze misure. Per errore o per il variare delle stagioni, un anello può risultare troppo stretto o largo. Come fare? Ridimensionare una fascia circolare in oro o argento non è...
Altri Hobby

Come personalizzare un anello di fidanzamento

Il momento più bello di quando due persone stanno insieme è quando viene suggellato il fidanzamento con un patto, un'unione rappresentata da un'anello, simbolo da sempre dell'amore tra due persone. Di anelli di fidanzamento ne esistono davvero tanti,...
Altri Hobby

Come fare un anello con ciondolo

Hai sempre desiderato un anello con ciondolo ma non hai mai trovato il modello adatto ai tuoi gusti e al tuo look? Non disperarti perché attraverso semplici passaggi potrai costruire e personalizzare l'anello che hai sempre sognato. Probabilmente l'unica...
Altri Hobby

Come realizzare un anello con gli elastici

Moltissime persone hanno la mania degli elastici, e gli elastici ultimamente stanno andando di moda. Con gli elastici si possono realizzare qualsiasi tipologia di oggetto o di gadget. Ci sono persone che si impegnano per realizzare una collana, un braccialetto...
Altri Hobby

Come realizzare un anello con la cartapesta

L'arte della gioielleria, da sempre ci propone manufatti con metalli preziosi, anche se negli ultimi anni, si è badato molto di più all'aspetto esteriore dell'oggetto che al valore intrinseco di oro, argento o platino. Un esempio è la fetta di popolarità...
Altri Hobby

Come realizzare un anello con le cannucce

Vi è mai capitato di fare un giro tra i mercatini e trovare uno o più stand che vende accessori particolari, originali e realizzati con materiali che non vi aspettereste mai? In questa guida ci occuperemo di date alcuni spunti su come realizzare alcuni...
Altri Hobby

Come creare bracciali con delle bottiglie

Riciclando le bottiglie di plastica, è possibile creare vari manufatti utili per la casa (come ad esempio vasi per fiori, lanterne o altro), ma anche oggetti personali come la bigiotteria. In questo caso, con poche e semplici mosse, potete creare bracciali,...
Altri Hobby

Come identificare le monete antiche cinesi

Se siete degli appassionati di storia antica o se semplicemente avete ritrovato una vecchia moneta e volete sapere a che periodo appartiene allora siete capitati sulla guida giusta. Oggi infatti vi parleremo delle antiche monete cinesi. In particolare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.