Come creare un angelo musicante in pasta al mais

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Con la pasta al mais si può dar vita a innumerevoli creazioni adatte ad ogni occasione mettendo in moto la propria fantasia e le doti artistiche più nascoste. Per la Santa Pasqua si può optare, ad esempio, per un angelo musicante dalle linee sinuose. Apritebi alla fantasia e alla creatività e mettetevi all'opera e seguite la guida su come creare un angioletto musicante.

28

Occorrente

  • pasta al mais gialla, rosa pallido, oro antico
  • filo di ottone
  • forbicine
  • spremiaglio
  • colla vinilica
  • stuzzicadenti
  • matterello
38

Preparate il numero adeguato di paste di mais. Tagliate ora 25-30 centimetri di filo d'ottone, che sarà utile per costruire la struttura dell'angelo. In cima al fio create un occhiello per dare forma alla testa. Modellate le parti restanti del filo per dare movimento al corpo e, una volta terminata quest'operazione, ricoprite il telaio di pasta al mais di colore rosa. La prima gamba fa già parte di questo blocco e potete imprimerle il movimento che più desiderate, mentre la seconda va creata partendo dalla metà dello stesso blocco. Allo stesso modo create le braccia.

48

Create ora una piccola palla di mais rosa pallido e modellatela attorno all'occhiello realizzato per costruire la testa. Gli occhi, la bocca e gli altri tratti del volto dovranno essere plasmati utilizzando uno stecchino. Per il naso potete pizzicare la pasta con le dita.

Continua la lettura
58

Attaccate la testa al corpo in maniera tale che sembri di profilo. Preparate ora un altro occhiello utilizzando sempre il filo d'ottone per l'intelaiatura e inseritelo nella testa così che sporga -questo passo sarà utile per poter appendere la creazione una volta ultimata. Adoperate un matterello e stendete della nuova pasta al mais gialla, lavorandola sino a farla diventare sottile ed estesa.

68

Allo stesso modo stendete altra pasta gialla per realizzare il corpo e le maniche. Preparate un'altra striscia di forma rettangolare e arricciatela. Per realizzare le mani preparate invece due manopole di pasta rosa pallido e ritagliate minuziosamente le cinque dita con le forbicine.

78

Ritagliate due ali e attaccatele sulla schiena adoperando la colla vinilica: una deve essere aderente al piano di lavoro, mentre l'altra un po' più sollevata; per permettere a quest'ultima di stare in posizione, mettete una pallina di carta sotto l'ala finché non si sarà completamente asciugata. Coprite le ali con delle striscioline di pasta per dare l'effetto delle piume.

88

Introducete nella bocca dell'angelo la tromba e infilate la punta dello stecchino per dare maggiore stabilità. Incollate con la colla vinilica le mani all'interno delle maniche e disponetele in posizione naturale. Adesso fate in modo di incollare la mano alla tromba per dare l'impressione che questo la stia tenendo in mano.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Creare La Lumaca Con La Pasta Di Mais

Se hai dei bambini in casa e vuoi trascorrere del tempo con loro divertendoti, allora in questo caso dovrai assolutamente leggere la mia guida all'interno di essa ti elencherò tutte le operazioni che dovrai fare per poter realizzare una simpaticissima...
Bricolage

Come realizzare una composizione di papaveri di pasta di mais

La pasta di mais come le altre paste modellabili si presta a qualsiasi tipo di lavorazione dando l'opportunità di creare dei veri e propri capolavori. Per creare per esempio una bellissima composizione floreale, costituita da papaveri, basterà procurarsi...
Bricolage

Come realizzare una simpatica cornice con la pasta di mais

Il mais è uno dei cereali che viene più utilizzato dall'uomo; è una pianta erbacea che si coltiva sia nelle zone tropicali che in quelle a clima temperato. Il mais non è impiegato solo a scopo alimentare; infatti, si utilizza anche per produrre energia,...
Bricolage

Come preparare la pasta di mais

La pasta di mais è un materiale abbastanza modellabile; essa viene utilizzata per la realizzazione di oggetti di vario tipo e di gioielli. Si può preparare anche in casa in quanto sono sufficienti solo pochi ingredienti. La pasta di mais, rispetto agli...
Bricolage

Creare una margherita con la pasta di mais

La pasta di mais, denominata anche porcellana fredda, è un impasto modellabile che si asciuga all’aria ed è un’ottima alternativa alle paste sintetiche. Sono tanti gli oggetti che si possono realizzare con la pasta di mais: dalla frutta alla verdura,...
Bricolage

Come costruire un angelo di pasta

Gli angeli a Natale rappresentano le decorazioni più amate, soprattutto dai bambini, le più dolci e tenere, capaci di rallegrare qualsiasi festa. Vanno bene da appendere all'albero, come segnaposti, davvero non c'è limite al loro utilizzo, né ai materiali...
Bricolage

Come fare dei fiori con la pasta di mais

Con la pasta di mais, è possibile produrre dei simpatici oggetti ornamentali. È un lavoro che va eseguito con la massima delicatezza, non tanto per quanto riguarda la modellazione dei fiori, ma per la fase della loro colorazione. Otterrete quasi dei...
Bricolage

Come creare l'impasto della pasta di mais

La pasta di mais è una materiale ideale per la lavorazione e modellazione, adatta ai lavoretti per bambini, essendo realizzata con prodotti naturali. Simile alla pasta di sale ha il vantaggio che si conserva molto più a lungo, non teme l'umidità e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.