Come creare un apribottiglia con il cartoncino

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Durante un aperitivo o un pranzo in compagnia, la cosa peggiore che possa capitare consiste nel non avere a disposizione un prezioso apribottiglia per riuscire ad aprire le bottiglie dal tappo in metallo, difficile da rimuovere a mani nude senza ferirsi. Ecco, dunque, una simpatica e facilissima guida grazie alla quale scoprire come creare in un minuto un apribottiglia artigianale con il cartoncino in modo rapido e molto semplice, in modo da riuscire sempre a rimuovere i tappi di metallo delle bottiglie di bibite e birre utilizzando esclusivamente un pezzo di cartoncino, reperibile ovunque ed a costo zero!

25

Occorrente

  • Cartoncino rigido
  • Forbici
35

Riciclare il giusto tipo di cartoncino

La prima cosa da fare per riuscire a creare in pochi secondi un utilissimo ed efficace apribottiglia con il cartoncino consiste, naturalmente, nel reperire un pezzo di cartoncino che presenti la giusta consistenza e le corrette dimensioni. Per costruire un apribottiglia di cartoncino, infatti, è necessario utilizzare un pezzo di cartone dallo spessore consistente e non troppo flessibile, altrimenti un ritaglio di carta troppo sottile non sarebbe abbastanza resistente per riuscire a svolgere il compito di un vero apribottiglia. Una buona idea è quella di utilizzare proprio il cartoncino delle confezioni di birra, oppure riciclare il cartoncino di una confezione alimentare di pasta, merendine, zucchero o sale.

45

Ritagliare e piegare un grande rettangolo di cartoncino

Dopo aver trovato il cartoncino perfetto con il quale creare a mano un ottimo apribottiglia pronto all'uso, non resta che ritagliare un rettangolo grande di cartoncino, dalle dimensioni di 20 x 15 cm circa, utilizzando un paio di forbici. A partire da questo rettangolo, ora è possibile piegare facilmente il cartoncino rigido, ripiegandolo due o tre volte in orizzontale ed, in seguito, due o tre volte in verticale, fino ad ottenere un piccolo manico molto rigido di cartoncino.

Continua la lettura
55

Posizionare il cartoncino sotto il bordo del tappo

Infine, per utilizzare il pezzo di cartoncino ripiegato su di sé come apribottiglia, non resta che posizionarlo in modo ben fermo sotto il bordo del tappo in metallo della bottiglia da aprire. In questo modo, è molto facile reggere il cartoncino e la bottiglia ancora chiusa con una mano, mentre con l'altra bisogna semplicemente dare una spinta molto rapida ma piuttosto energica sotto il piccolo manico rigido di cartoncino, in modo che la pressione del cartoncino riesca a far saltare velocemente il tappo della bottiglia, senza ferire le mani e senza troppo sforzo. L'apribottiglia di cartoncino può essere riutilizzato più di una volta, fino a quando il suo bordo non risulterà consumato, e può essere nuovamente costruito a mano in caso di bisogno.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come usare una fustellatrice

La fustellatrice è una macchina che incide, taglia o ritaglia vari tipi di materiale, come per esempio il cartone o il cartoncino, tutto tramite la fustella. Può essere automatica, a pedale, orizzontale o verticale... Insomma ne esistono di tutti i...
Materiali e Attrezzi

Come fare in casa un creaclip

Sono sempre più le persone che per necessità i per gestirsi da soli preferiscono il metodo fai da te, sostituendo con dei semplici accessori i professionisti veri e propri. A tal riguardo, soprattutto le donne non vogliono apparire sciatte nonostante...
Materiali e Attrezzi

Come incollare la carta alla plastica

Molte persone hanno l'hobby del "fai da te": penso che oltre ad essere molto bello poter realizzare gli oggetti da soli, questo hobby sia anche un ottimo modo per tenersi occupati trascorrendo il tempo piacevolmente e possa essere un buon modo per risparmiare...
Materiali e Attrezzi

Errori da evitare nell'uso di un passepartout

Se tra i nostri hobby abbiamo quello di montare dei dipinti in una cornice, ed intendiamo utilizzare il classico ed elegante passepartout, è importante rispettare alcune linee guide ben precise per massimizzare il risultato. A tale proposito nei passi...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un appendiabiti a forma di albero

Arredare la casa con uno stile semplice che riporta alla natura è un modo per sentirsi in sintonia con essa. Per fare questo bisogna utilizzare arredi ispirati al bosco. Adoperando colore e materiali rigorosamente naturali. La maggior parte degli arredi...
Materiali e Attrezzi

Come usare gli stencil

Ci sarà sicuramente capitato, dopo un po' di anni, di dovere ridipingere le pareti delle varie camere presenti nella nostra abitazione. Questo perché con il passare degli anni le pareti tendono a sporcarsi e ad ingiallirsi quindi, per far apparire le...
Materiali e Attrezzi

Come Scegliere La Colla Per Découpage

Il découpage è un'arte creativa molto fantasiosa. Con il découpage puoi realizzare oggetti davvero unici nel loro genere. Puoi rinnovare vecchi oggetti in legno. Oppure decorare album di cartoncino, scatole di latta. Puoi decorare anche mobili vecchio...
Materiali e Attrezzi

I migliori amigurumi per Natale

Il Natale è l'occasione giusta per fare dei regali, ma anche per realizzare alcuni oggetti decorativi per la casa. Una tecnica di lavorazione molto diffusa anche in Occidente e che trae la sua origine dal Giappone, è quella della creazione dei cosiddetti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.