Come creare un astuccio personalizzato

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Creare qualcosa con le proprie mani offre un senso di appagamento veramente impagabile. Inoltre potrebbe rappresentare un'ottima occasione per impiegare il proprio tempo libero in maniera più produttiva. Settembre è arrivato e con esso la scuola. Ed ecco che qui di seguito vedremo come creare un astuccio personalizzato con diverse proposte. Date, quindi, libero sfogo alla vostra creatività e fantasia.

26

Occorrente

  • Jeans vecchio
  • Una vecchia tovaglietta di circa diciotto centimetri di larghezza
  • Un pennarello lavabile
  • Un righello ed una stringa
  • Feltro
36

L'astuccio di jeans

I negozi subiscono l'assalto degli studenti in cerca dello zaino più bello, del diario più alla moda oltre a tutti gli accessori di cartoleria. Ma come potersi distinguere in classe se non con qualcosa creato da noi? Un pezzo unico che magari ci rappresenti anche un po'? L'astuccio di jeans è facilmente realizzabile, infatti è sufficiente prendere un jeans ormai vecchio e ritagliare la parte superiore. Ovvero quella zona che comprende la zip e le tasche e prenderne solo la parte anteriore. Si considerano le due estremità della stoffa e si cuciono chiudendolo anche lateralmente. Consiglio di usare la macchina per cucire. Infatti il jeans è difficile lavorarlo a mano con l'ago. A questo punto avremo un astuccio che avrà come unica apertura la cerniera originale del nostro jeans.

46

Il vecchio astuccio

Un' idea è quella di decorare un astuccio vecchio, che magari non ci piace più e che avevamo messo da parte. Utilizzando il feltro si ritagliano varie figure, come un fiore, una stella, un cuore. Ovviamente è necessario indurirle e quindi si inumidiscono con un po di colla vinilica mescolata ad acqua. Una volta bagnate si lasciano ad asciugare, in genere basta un ora ma dipende dalla grandezza delle nostre forme. Poi si applicano, usando una colla più resistente, sui lati del nostro astuccio. È possibile anche dipingere la cerniera usando dei colori a tempera. Con questi piccoli spunti è possibile creare numerosi modelli variando semplicemente il materiale di partenza. Si può usare la iuta, il cotone, anche la lana lavorata ai ferri. Quello che conta è avere una buona dimestichezza con l'ago ed il filo e tanta fantasia.

Continua la lettura
56

L'astuccio arrotolabile

La realizzazione dell'astuccio arrotolabile è molto semplice. Procuratevi tutto l'occorrente necessario. Stendere la tovaglietta, piegarla a metà. Quindi tracciate con il pennarello delle linee per tutta la lunghezza parallele tra di loro e distanziate circa un centimetro, aiutandosi con la riga. Cucire i lati della stoffa e lungo le linee disegnate, o con l'ausilio di un ago o aiutandosi con la macchina per cucire. In questo modo si creano degli spazi appositi in cui infilare matite e penne. Per finire si cuciono ai lati della tovaglietta due stringhe, l'astuccio si chiuderà arrotolandosi su se stesso e legando i due lacci.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Procuratevi tutto l'occorrente prima di cominciare il lavoro
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare un astuccio con il pannolenci

I bambini sono soliti portare a scuola moltissimi oggetti come matite colorate, pennarelli e altri attrezzi utili a sviluppare il loro estro creativo. Li astucci sono utili sacchetti dove poter riporre tutti questi oggetti in maniera ordinata. In commercio...
Cucito

Come Realizzare E Decorare Un Astuccio Di Tessuto Con Perline Colorate

Per realizzare un astuccio in tessuto colorato da decorare con perline colorate, creando dei motivi di decoro originali e creativi, vi suggerisco di leggere e mettere in pratica le semplici e rapide istruzioni tenche qui elencate. In breve otterrete unpiccolo...
Altri Hobby

Come fare un astuccio portapenne

Se amate il fai da te, ve la cavate con i lavoretti di taglio e cucito e state cercando un sistema per riutilizzare creativamente ritagli di stoffa, il tutorial proposto di seguito farà al caso vostro offrendovi una soluzione originale. Per fare l'astuccio...
Bricolage

Come realizzare un astuccio con delle cerniere

Per tenere in ordine matite, pennarelli, gomme, insomma tutti quegli oggetti di cancelleria che sono presenti nelle nostre case, possiamo utilizzare appositi astucci. In commercio è possibile trovarne di tutti i colori e di tutte le dimensioni ma, se...
Altri Hobby

Come costruire un portatrucco

Con la diffusione di internet, blog e social, la passione per il fai da te è cresciuta esponenzialmente: costruire un oggetto con le proprie mani e nient'altro è una cosa che regala una soddisfazione che non si può paragonare all'acquisto di un oggetto...
Bricolage

Come fare un astuccio con i flaconi di plastica riciclati

L'idea di riciclare bottiglie di plastica permette di dare nuova vita ad oggetti vecchi senza inquinare l'ambiente. Nella seguente guida vi sarà spiegato come fare un astuccio con flaconi di plastica riciclati. Per farlo potete utilizzare ad esempio...
Casa

Come realizzare un astuccio economico per la scuola

In questo periodo stravolto dalla crisi economica, stiamo cercando di risparmiare il più possibile. Mandare i ragazzi a scuola è davvero importante, così come lo è equipaggiarli con tutto il necessario. Ultimamente si cerca di riciclare svariati oggetti...
Bricolage

Come fare astuccio pieghevole per i pennarelli

Se sai cucire, e conosci alcuni dei punti principali, e nel contempo hai a disposizione un'attrezzatura adeguata, puoi cimentarti nella realizzazione di oggetti utili come ad esempio un astuccio pieghevole per custodire e nel contempo tenere in ordine...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.