Come creare un attestato di partecipazione

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Partecipare a dei corsi di formazione è sicuramente un'esperienza molto utile per chi ha voglia di crescere, formarsi e migliorarsi di continuo. La partecipazione a questo tipo di corsi è culminata con un esame che, se viene superato con successo, istituto di formazione rilascia un attestato di frequenza del corso con il relativo esito, che ovviamente sarà positivo. Questi attestati, che ovviamente sono cartacei, fino a qualche anno fa venivano compilati a mano o con la macchina da scrivere; oggi, invece, si utilizza il computer, anche grazie alla moltitudine di software disponibili per realizzare un simile documento. Vediamo allora, attraverso i passi della seguente guida, come creare un attestato di partecipazione.

26

Occorrente

  • PowerPoint o Word Office
  • Stampante
  • Cartoncino
36

Scelta del programma da utilizzare

Ci sono vari programmi che potreste adoperare per creare i vostri attestati. Tendenzialmente si tratta o di programmi di scrittura e grafica, come ad esempio Word Office, oppure di programmi di grafica e disegno come PowerPoint. Quest'ultimo è particolarmente facile da fare: esso vi propone una serie di "temi" prestabiliti per creare degli attestati, e vi offre anche la possibilità di crearne uno a vostro piacimento.

46

Utilizzo di PowerPoint

Una volta avviato il programma, potrete cominciare ad inserire le varie caselle di testo. Le caselle di testo vi serviranno per descrivere sia il nome di colui che riceve l'attestato, perché, che corso ha frequentato, ecc.
Quando andrete a scrivere in queste caselle avrete modo di scegliere il font e la sua grandezza: l'ideale sarebbe scegliere un font elegante e particolare, leggibile e non troppo piccolo. Quando avrete finito di creare tutte le caselle, potrete dedicarvi alla parte più grafica del vostro attestato: potreste curare i colori, i bordi, etc. Questo vi permetterà di creare un attestato funzionale ed anche bello da vedere.

Continua la lettura
56

Utilizzo di Word

In alternativa a PowerPoint poteste usare Word Office, un programma contenuto nel pacchetto "Office" e generalmente installato su molti pc Windows.
Anche Office è molto semplice da usare, la procedura è molto simile a quella adoperata con PowerPoint: anche questo programma vi offre una serie di "temi" prestabiliti che voi potrete personalizzare in base all'occorrenza. Avrete modo di creare le caselle in cui scrivere, scegliere il font e la sua grandezza, personalizzare i colori, curare la grafica, ecc.
Qualsiasi programma decidiate di usare, quando sarete soddisfatti del lavoro ottenuto, non vi resterà altro da fare che salvare con nome il file e stamparlo su cartocino.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • In caso di dubbi fatevi aiutare da un esperto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come organizzare una sfilata di carnevale per bambini

Quando parlate di di Carnevale, sicuramente non esiste bambino a cui non si illuminano gli occhi. Quale potrà essere l'attività più indicata per mostrare a tutti la loro maschera preferita? Semplicemente una sfilata, dove potrà essere possibile per...
Altri Hobby

Come identificare le monete antiche cinesi

Se siete degli appassionati di storia antica o se semplicemente avete ritrovato una vecchia moneta e volete sapere a che periodo appartiene allora siete capitati sulla guida giusta. Oggi infatti vi parleremo delle antiche monete cinesi. In particolare...
Altri Hobby

Come realizzare delle lanterne volanti

Le lanterne volanti sono degli oggetti che possono creare giochi di luce davvero molto interessanti. Realizzarle non è cosi complicato come si può pensare, poiché basterà un po' di manualità e di passione per il bricolage, senza però creare troppi...
Altri Hobby

Come realizzare una ghirlanda di lana

In previsione delle festività natalizie o per affrontare gli ultimi scampoli di inverno, si può ingannare qualche ultima serata di freddo e pioggia dedicandosi a degli hobby casalinghi, come quelli legati al cucito o alla realizzazione di lavoretti...
Altri Hobby

Scherzi simpatici da fare agli sposi il giorno delle nozze

Si sa: il matrimonio è sicuramente uno dei giorni più belli e importanti per due persone che si sposano. Nel corso degli anni anche con i media abbiamo potuto assistere a questo fenomeno. Molti sono i film dedicati ai matrimoni. Il punto centrale di...
Altri Hobby

Come fare il didò fatto in casa

Chi è che da piccolo non ha giocato almeno una volta durante la propria infanzia con il famoso didò, creando piccole sculture in miniatura con cui sbizzarrire la propria fantasia? Direi che più o meno tutti hanno avuto un'esperienza con questo materiale....
Altri Hobby

10 consigli per gli aspiranti cosplayer

La parola cosplayer rimanda al mondo dell'animazione e dei manga che appassionano ragazzi e ragazze di ogni fascia d'età. Le occasioni in cui i cosplayer indossano i panni dei propri personaggi preferiti possono essere raduni oppure le fiere. Le più...
Altri Hobby

5 cose da creare con la carta di riso

La carta di riso è un materiale che dall'oriente arriva a noi per ispirarci. Si tratta infatti di una carta preziosa dalla trama grezza che spesso presenta inclusi tra gli strati fiori o foglie, la cui caratteristica principale è la trasparenza. Utilizzata...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.