Come creare un bonsai di limone

Tramite: O2O 22/09/2017
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Il bonsai è un piccolo alberello che con diverse cure ed alcuni accorgimenti rimane in piccole dimensioni senza crescere molto. Il bonsai di limone è tra quelli maggiormente diffusi: questa pianta infatti non richiede molte cure tranne per una regolare potatura e la disposizione in luoghi soleggiati. In base alla tipologia di bonsai si possono ottenere degli agrumi di piccole e medie dimensioni che adornano perfettamente la casa. Vediamo nella guida come creare un bonsai limone.

27

Occorrente

  • Vaso di piccole dimensioni
  • Forbici
  • Acqua
  • Attrezzi da giardino
  • Seme di limone
  • Concime
37

Piantare il seme

La prima cosa da fare è procurarsi un seme di limone: questo oltre ad essere acquistabile dai rispettivi rivenditori si può fare uso anche del normale seme che si trova nell'agrume. Procurarsi un vaso di piccole dimensioni contenente un terreno ben nutriente, quindi fare un foro al centro del vaso ed immergere il seme. A seconda delle stagioni, controllando che il terreno non sia asciutto, mettere un po' di acqua ed attendere che il seme inizi a germogliare. Il periodo ideale per fare questa operazione è sicuramente ad inizio primavera, ma nelle regioni meridionali si può affrontare questa operazione anche con l'avanzare delle stagioni. Cosa importante è che il vaso deve tenersi in un luogo ben illuminato dalla luce del sole.

47

Tavasare la pianta

Non appena il seme inizia a germogliare continuare con la regolare innaffiatura sino a quando non si forma una piantina munita di arbusto. È chiaro che un vaso di così piccole dimensioni non potrà fornire le giuste sostanze necessarie per la formazione di un buon arbusto, quindi prendere la pianta e travasarla in un terreno ben soleggiato ed anche ventilato. In questo modo le radici andranno più a fondo e vi sarà più spazio per ingrossare l'arbusto della pianta. Conviene svolgere questa operazione tra la primavera e l'estate così da avere la piena quantità di luce necessaria per rinvigorirlo. Controllare che il terreno non sia troppo asciutto, quindi innaffiarlo per renderlo umido e non troppo pieno di acqua.

Continua la lettura
57

Curare la pianta

Non appena la pianta inizia a rinvigorirsi formando un arbusto dal diametro più largo, spiantarlo dal terreno e disporlo in un vaso di dimensioni ridotte (come quelli usati per i classici bonsai). Quindi privarlo delle foglie e dei rami più sviluppati così da ridurlo ad una piantina di piccole dimensioni. Per una buona vita del bonsai limone è necessario metterlo in luoghi luminosi e concimarlo ogni tanto per garantirne il vigore e la fioritura. Per l'innaffiatura questa varia in base alle stagioni: nei periodi più freddi sono sufficienti circa due tre volte al mese, mentre per quanto riguarda la stagione estiva si necessita di un'innaffiatura giornaliera. Nella fattispecie controllare sempre che il terreno sia sempre umido.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se non si possiede un terreno per piantare la pianta si può far uso di vasi molto grandi e bassi e dopo un mese e mezzo eseguire una concimazione a lenta cessazione
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come curare il vostro bonsai

L’arte del bonsai ha origini antichissime; essa si diffonde a partire dalla dinastia Tang (618/906). Il termine è di derivazione giapponese, ma la tecnica è originaria della Cina. Per facilitare la cura dei bonsai i maestri giapponesi hanno stabilito...
Giardinaggio

Come potare i bonsai

Nell'ultimo decennio è iniziata la mania del giardinaggio. Si sono diffusi in particolare le piante orientali, come ad esempio i bonsai. Piccoli ma davvero molto graziosi, i bonsai hanno bisogno di potatura regolare per mantenere la loro forma e lo stile...
Giardinaggio

Cosa fare se il bonsai perde le foglie

Se a casa abbiamo un bonsai e notiamo che esso perde foglie, ciò, può essere dovuto a diverse cause. Quelli a foglie caduche, perdono normalmente le foglie quando il clima è più fresco, ad iniziare dall'autunno. Se invece possediamo un bonsai sempreverde,...
Giardinaggio

Come potare un bonsai

Se desideriamo avere uno o più bonsai in casa, la cosa più importante che c'è da sapere è il fondamentale ruolo che ricopre la potatura. I bonsai sono dei mini alberi che vanno curati costantemente nel tempo e per fargli assumere la forma che vogliamo...
Giardinaggio

Come cominciare a coltivare i bonsai

"Bonsai", noi occidentali lo interpretiamo in due modi. Il bonsai, o meglio, quel bell'alberello che vediamo nei negozi. Quello piccolino, di cui vendono anche tanti manuali perché difficile da potare. Ma anche l'arte orientale di coltivare miniature...
Giardinaggio

Come creare bonsai dal seme

Chi desidera avvicinarsi all'arte del bonsai deve affrontare un percorso lungo e complesso. La cura di un bonsai richiede anni e tanta pazienza. Oltre a ciò, occorre documentarsi sulle tecniche botaniche più appropriate. Ciò che vale per le coltivazioni...
Giardinaggio

Come Modellare Un Bonsai

Quella per i bonsai è una passione antichissima che ci è stata trasmessa dall'Oriente, precisamente dal Giappone, dove cresce la maggior parte di questi alberelli. Le tecniche di potatura e di modellatura dei bonsai sono tante e differiscono a seconda...
Giardinaggio

Come potare un bonsai ginseng

Tra le piccole piante da coltivare in casa o in giardino, il bonsai merita di certo un posto d'onore poiché si tratta di una pianta originale, graziosa e davvero molto speciale. Il bonsai ginseng, in particolare, rappresenta una specie di piccolo albero...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.