Come Creare un Caleidoscopio

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

L'infanzia di ognuno di noi è stata segnata da tanti splendidi ricordi. La nostalgia per la spensieratezza dell'epoca talvolta fa capolino nella memoria, e i vecchi giocattoli sono tra i principali protagonisti delle nostre giornate da bambini. Gli adulti di oggi ricorderanno probabilmente i classici trenini, i soldatini, le miniature delle auto e forse anche il Caleidoscopio. Questo particolare strumento ottico è capace di stupire i fanciulli di oggi come quelli di ieri, coi suoi giochi di specchi e colori. Vediamo insieme come costruirne uno con oggetti della vita quotidiana.

28

Occorrente

  • Tubo di cartone (es. Scottex).
  • Copertina in plastica riflettente.
  • Plastica per confezioni.
  • Carta velina nera.
  • Nastro adesivo e elastici.
  • Forbici.
  • Palline e paillettes colorate.
  • Un pennarello per superfici plastificate (es. indelebile).
  • Carta forno.
  • Un righello o una squadretta.
38

Cominciate la costruzione procurandovi della plastica trasparente o comunque di colore chiaro. Le copertine per proteggere i libri scolastici si prestano bene a questo lavoro. Disegnate sulla superficie un rettangolo di almeno 10x20 cm che successivamente dividerete col pennarello in tre parti uguali, facendo attenzione a lasciare una piccola striscia come avanzo. Piegate la plastica lungo i segmenti tracciati e formate un triangolo, chiudendo la figura con la fettuccia avanzata e fissandola col nastro adesivo.

48

Prendete il tubo di cartone e lasciate scivolare al suo interno il triangolo in plastica. Tappate una delle estremità del tubo con la carta velina nera, che avrete precedentemente ritagliato rispettando la misura del diametro del cilindro. Assicurate la carta con il nastro adesivo e fate un piccolo buco al centro: è tramite questo foro che osserverete il risultato del vostro lavoro. Dall'altro lato inserite un quadrato di plastica o nylon per confezioni, ma non completamente: dovete formare una sorta di sacchetto che conterrà le palline e le paillettes colorate.

Continua la lettura
58

Inserite quindi palline e paillettes e sigillate l'apertura con la carta forno, assicurandovi che sia i bordi del sacchetto in plastica, sia quelli della carta forno sporgano all'esterno: dovrete fissarli con un elastico all'imboccatura del cilindro in cartone, o con il semplice nastro adesivo se l'operazione risulta più semplice. Potete ritagliare via l'eccesso di carta forno e plastica con le forbici e procedere alla decorazione del tubo a piacere, se vi aggrada.

68

Ora guardate dentro il vostro Caleidoscopio: le pareti in plastica rifletteranno i colori del contenuto del sacchetto, creando figure geometriche sempre diverse ogni volta che ruoterete il cilindro. Nonostante la sua semplicità, questo strumento è capace di stupire per la bellezza dei colori e delle figure riprodotte, con le quali sorprendere anche i nostri bambini.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scegliete paillettes di più forme e colori: maggiori saranno, maggiore varietà di figure avrete.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Creare un Caleidoscopio

L'infanzia di ognuno di noi è stata segnata da tanti splendidi ricordi. La nostalgia per la spensieratezza dell'epoca talvolta fa capolino nella memoria, e i vecchi giocattoli sono tra i principali protagonisti delle nostre giornate da bambini. Gli adulti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.