Come creare un cappello a forma di pianeta

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Volete far indossare a vostro figlio un originale cappello che rappresenti un planetario? All'interno di questa guida vi spiegherò, passo dopo passo, come creare da soli un cappello a forma di pianeta, in maniera semplice e divertente. Inoltre, vostro figlio sarà davvero felicissimo di indossarlo e soprattutto gli piacerà far muovere i pianeti. Vediamo dunque come procedere.

26

Occorrente

  • Cartone ondulato
  • Cartoncino arancione
  • Cartoncino sottile
  • Fogli di giornale
  • Filo di nylon
  • Colla
  • Nastro adesivo
  • Colori a tempera
  • Pennarello nero
  • Forbici
  • Compasso
36

Prima di tutto, su un cartone ondulato di medie dimensioni disegnate, con il compasso, un grande cerchio e ritagliatelo con le forbici. Dopo aver fatto ciò, su un foglio di cartoncino, ritagliate una striscia larga circa 10 centimetri e lunga quanto la circonferenza della testa di vostro figlio; unite le due estremità con del nastro adesivo. Adesso, poggiate questo anello di carta appena realizzato sul cartone, e disegnate la sua circonferenza interna, dopodiché procedete ritagliando questo cerchio. Avrete così ottenuto una "ciambella col buco". In un altro foglio di cartone ondulato, poggiate la "ciambella" e disegnate un semicerchio, che una volta ritagliato, rappresenterà il vostro sole. Incollatelo su un lato della "ciambella".

46

Affinché questi due elementi siano ben uniti, utilizzate dei pezzetti di carta di giornale per incollare (con la miscela di acqua e colla vinilica) i due cartoni tra di loro. Sul cartoncino arancione, disegnate e ritagliate due semicerchi più piccoli rispetto al precedente, ed incollateli al centro del sole, uno su ogni lato. Successivamente, iniziate a dipingere il cappello con i colori a tempera (o acrilici). Con un pennarello nero, delineate il contorno del semicerchio incollato mentre con un colore a pastello, create delle ombre sui raggi del sole. In seguito, utilizzate il cartone sottile per realizzare i pianeti che penderanno dal cappello.

Continua la lettura
56

Disegnate otto pianeti rotondi, ritagliateli e colorateli utilizzando diverse tonalità. Per realizzare Marte, utilizzate due tonalità di rosso, per la Terra utilizzate il blu, poi il verde e via di seguito. Una volta terminati, realizzate su ognuno di essi un piccolo foro. Ovviamente, realizzate otto fori anche sul cappello (quattro per ogni lato) in ordine sparso e non in fila. Arrivati a questo punto, tagliate il filo di nylon in otto pezzi lunghi circa 15 cm ciascuno ed inserite ogni pezzetto di nylon nei fori, prima su un pianeta e poi sul cappello. Infine, bloccate le due estremità con un semplice nodo. Il cappello è finalmente pronto per essere indossato!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come creare un cappello a forma di girasole

Il girasole è un fiore molto bello e proprio per questo motivo sono in molti a preferirlo per realizzare meravigliosi vestitini di carnevale o per creare degli originali cappellini per le loro bambine. Se anche tu prediligi questi fiori e vuoi ispirarti...
Bricolage

Come costruire un cappello conico asiatico

Tutti conosciamo il tradizionale cappello asiatico. Si tratta di quel cappello conico costruito intrecciando fibre vegetali. Le fibre maggiormente utilizzate sono quelle di bambù e di palma. Un elemento distintivo del cappello asiatico è la fascia sottomento....
Bricolage

Come realizzare un cappello da maghi

Ogni mago che si rispetti ne possiede uno. Di cosa sto parlando? Del cappello cilindrico che assieme alla bacchetta magica rappresenta un elemento fondamentale per la sua immagine, ma servirà anche per realizzare i suoi trucchi. In questa guida scoprirai...
Bricolage

Come costruire un cappello porta bevande

Il cappello porta bevande è un simpatico gadget da usare per le occasioni festive, ai party con gli amici oppure allo stadio. Si tratta di un oggetto molto speciale e per questa ragione non si reperisce facilmente ovunque. Vista la difficoltà di acquisto,...
Bricolage

Come realizzare un cappello con foglie di palma

Un cappello di foglie di palma è un adorno esotico che darà un tocco tropicale al tuo party in piscina. Feste a tema sono un modo festoso per celebrare l'estate o di una vacanza al mare. Un abbellimento in più per le decorazioni della vostra festa....
Bricolage

Come decorare un cappello estivo

Ci sarà sicuramente capitato, di voler acquistare un nuovo capo di abbigliamento o un accessorio e per farlo generalmente giriamo per molto negozi per ricercare quello che è più di nostro gradimento. Tuttavia, dopo aver girato molto, non sempre riusciamo...
Bricolage

Come fare un cappello di carta

Ci sarà sicuramente capitato, di voler effettuare qualche bella attività ricreativa con il nostri bambini, ma di non sapere mai cosa fare per passare delle divertenti ore in loro compagnia. Molto spesso, preferiamo regalare ai nostri bambini moltissimi...
Bricolage

Come realizzare un cappello di laurea in cartoncino

L'obiettivo di ogni percorso di studi universitario è quello di conseguire la laurea. Il momento è uno dei più importanti e celebrativi, per cui pure l'abbigliamento è scelto con cura. Esso consta anche di un copricapo che trova le sue origini nel...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.