Come creare un cappotto a maglia

Tramite: O2O 08/02/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Realizzare capi di abbigliamento con le proprie mani è sempre una soddisfazione. Inizialmente potrebbe sembrare un'impresa davvero ardua, ma se avete un po' di dimestichezza con i ferri, tanta pazienza e volontà, potrete riuscire a portare a termine il vostro lavoro. Seguendo con attenzione tutti i vari passaggi che compongono la guida che segue, il risultato finale potrebbe davvero stupirvi. Il particolare modello che vi sarà descritto, si realizza con un punto molto semplice, utilizzando della lana sport e un paio di ferri numero 6. Vediamo insieme come creare nel dettaglio un cappotto a maglia.

26

Occorrente

  • 1400 g di lana sport
  • 1 paio di ferri n. 6
36

Cominciare dal dietro

Per quando riguarda il dietro, procedete realizzando 68 maglie, lavorando il motivo di base. A 10 cm di altezza scendete da ambedue le parti ogni 18 ferri una maglia. Quando vi trovate a 88 cm dall'inizio, per il giro manica, dovrete scendere da ambedue le parti ogni 2 ferri, due volte due maglie e due volte una maglie. Rimarranno così 42 maglie e bisognerà continuare aumentando ogni 8 ferri due volte una maglia. Giunti a 110 cm di altezza, per le spalle, dovrete chiudere ai lati ogni 2 ferri, una volta sette maglie e una volta otto maglie. Per il davanti lato sinistro procedete con 40 maglie. Da un lato sarà necessario lavorare sette maglie a legaccio per il bordo, mentre dall'altro due maglie per il vivagno e le successive con il punto di base.

46

Proseguire con il giro maniche e il davanti

Per quanto riguarda il giro maniche, procedete con le diminuzioni come per il dietro. Invece, per la scollatura, a 104 cm dall'inizio dovrete diminuire ogni 2 ferri, una volta nove maglie, una volta due maglie, tre volte una maglia, continuando con il dritto fino alla fine. Per la realizzazione del davanti lato destro, invece, dovrete lavorare nel medesimo modo usato per il lato sinistro, ma in modo simmetrico. Occupatevi dunque delle maniche. Dovrete incominciare con 38 maglie e lavorare per 24 cm a legaccio, proseguendo con il motivo di base, aumentando ogni 18 ferri due volte una maglia. A 57 cm di altezza per il giro manica, scendete da ambedue le parti ogni 2 ferri una volta tre maglie, due volte due maglie, tre volte una maglia, tre volte due maglie. Solo a questo punto è possibile chiudere le maglie rimaste.

Continua la lettura
56

Concludere con il cappuccio

Per il cappuccio dovrete incominciare con 32 maglie e lavorare le 14 maglie a sinistra a legaccio, mentre le restanti col punto di base. Sul lato destro dovrete aumentare ogni 6 ferri sei volte una maglia, quindi bisognerà continuare con il dritto. A 30 cm dall'inizio, sul lato destro dovrete scendere una volta una maglia, e ogni due ferri cinque volte una maglia e una volta due maglie. Ripetendo questo passaggio sull'altra metà, ma in modo simmetrico, riuscirete a ottenere un cappuccio, e solo ad 80 cm dovremo chiudere tutte le maglie. Eseguite infine tutte le cuciture: quelle laterali, quelle delle maniche e dell'attaccatura maniche, quindi bisognerà cucire sul dritto i rimanenti 14 cm del risvolto delle maniche, e solo ora possiamo unire il cappuccio alla scollatura del cappotto. Se invece preferite realizzare un modello senza cappuccio, occorrerà preparare un bordo lavorato a legaccio della stessa lunghezza del giro collo di 10 cm e cucirlo alla scollatura.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per una taglia 46Se invece preferite realizzare un modello senza cappuccio, occorrerà preparare un bordo lavorato a legaccio della stessa lunghezza del giro collo di 10 cm e cucirlo alla scollatura.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come creare un cappotto a maglia

Realizzare capi di abbigliamento con le proprie mani è sempre una soddisfazione. Inizialmente potrebbe sembrare un'impresa davvero ardua, ma se avete un po' di dimestichezza con i ferri, tanta pazienza e volontà, potrete riuscire a portare a termine...
Cucito

Come cambiare la fodera a un cappotto

Con l'andare del tempo può succedere che la fodera del nostro cappotto preferito subisca qualche danno. Specie se sfruttato quotidianamente, il nostro cappotto potrebbe riportare qualche buco all'interno della fodera. Quante volte ci è successo di perdere...
Cucito

Come cucire un cappotto invernale

Cucire un cappotto invernale è molto semplice, soprattutto se si è degli esperti nella tecnica dell'uncinetto o nella lavorazione ai ferri. Un cappotto invernale, può essere realizzato con la lana oppure con una stoffa pensante. In questa guida sarà...
Cucito

Come realizzare un cappotto di lana

All'interno di questa guida, andremo a parlare di abbigliamento. Nello specifico, in questo caso, ci dedicheremo alla realizzazione di un cappotto di lana. Cercheremo di rispondere a quest'interrogativo: come si fa a realizzare un cappotto di lana?Vi...
Cucito

Come realizzare un cappotto in lana per bambina

I bambini crescono in fretta e il vestiario va cambiato annualmente. Questo comporta una continua ricerca di abbigliamento di vario tipo. Inoltre occorre affrontare costi non indifferenti, che influiscono notevolmente a livello economico. Per gestire...
Cucito

Come realizzare un cappotto per neonati

Quando in famiglia si aspetta l'arrivo di un nuovo bambino, di solito c'è grande fermento e sono tutti impazienti di conoscerlo. Nell'attesa del tanto sospirato evento, si preparano tante cose carine per il bebè: tutine, scarpette, bavaglini, cappellini...
Cucito

Come riparare una bruciatura su un cappotto di cammello

Il cappotto di cammello è un capo di abbigliamento dal tipico colore beige che viene utilizzato da anni senza mai apparire fuori moda. Ha la caratteristica di essere molto morbido e caldo proprio grazie ai peli presenti. Inizialmente venivano realizzati...
Cucito

Come cucire un cappotto autunnale

Provare a realizzare a mano i propri capi d'abbigliamento è una soddisfazione riservata a pochi. Continuate a leggere questo interessante articolo e, scoprirete come cucire un cappotto autunnale. Tuttavia, realizzare questo capo non è certo facile,...