Come creare un casco da "Storm Trooper" di Guerre Stellari

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se siamo degli amanti di guerre stellari e dei suoi personaggi, quale migliore momento, come quello del Carnevale, per riuscire ad impersonificare il nostro personaggio preferito.
Se siamo poi delle persone creative e ci piace realizzare dei costumi con le nostre mani, potremmo ottenere grandi risultati, spendendo davvero poco. Il risultato sarà ugualmente straordinario!
Star Wars è una saga popolarissima che conta milioni di fan in tutto il mondo, e sono tanti i personaggi amati ed imitati durante le sfilate. In questo caso potremmo provare a creare un casco da "storm trooper". Vediamo allora come fare.

27

Occorrente

  • 2 Bidoncini da latte o detersivo
  • Forbici
  • Cutter
  • Colla a caldo
  • Pennarello
  • Vernice Spray bianca
  • Vernice Spray nera
  • Occhiali da sole inutilizzati
  • Fogli di carta nera
  • Tubi flessibili (tipo quelli per lo scarico del lavello)
37

Se vogliamo realizzare un casco particolarmente strano ma somigliante a quello da storm trooper, dovremmo riciclare alcuni oggetti casalinghi, come dei bidoncini da latte o di detersivi. Questi caschi saranno forse più adatti per un pubblico adulto, ma con alcune accortezze potrebbero essere indossati anche da dei bambini. La prima cosa da fare per il realizzare il nostro casco sarà quella di tagliare il manico in uno dei bidoncini, e la parte inferiore, in modo da ottenere tre pezzi.

Continuiamo a tagliare lo stesso bidoncino creando un'apertura sulla parte superiore, e sulla parte inferiore, quest'ultima sarà l'entrata in cui inserire la testa, quella superiore, invece, servirà ad incollare il casco vero e proprio.

47

Adesso prendiamo il secondo bidoncino ed, utilizzando il cutter o le forbici, magari effettuando prima un segno con il pennarello, tagliamo tutta la parte superiore, e quindi preleviamo il cilindro inferiore. Inseriamo il cilindro appena ottenuto sull'entrata superiore del primo bidoncino, quindi, aiutandoci con del nastro adesivo per tenerlo in posizione, applichiamo della colla a caldo per incollarlo.
A questo punto, possiamo applicare la vernice bianca su tutta la struttura e lasciamo asciugare per bene.

Continua la lettura
57

Una volta asciutto, possiamo passare alle decorazioni.

Tutte le decorazioni in nero le faremo con l'aiuto della carta nera, quindi possiamo applicarla sugli occhi, sulla testa, e sulla parte anteriore.
Sugli occhi, invece, facciamo dei fori abbastanza grandi da poter guardare attraverso, quindi incolliamo le lenti da sole.
Tutto questo darà un tocco di realismo in più al nostro casco.
A questo punto incolliamo le attaccature dei tubi nella parte frontale e laterale del casco, se i tubi non sono neri procediamo ad applicare della vernice spray nera.
Una volta che saranno del tutto asciutti, possiamo incollarli al casco.
Ed ecco che la nostra maschera sarà pronta!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Potremmo stampare l'immagine del casco dello storm trooper per poter fare le decorazioni in maniera più precisa.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.