Come creare un cassetto sottoletto

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Anche in una camera da letto l'ordine è molto importante. Ecco perché diventa quasi indispensabile dotare il proprio letto di un cassetto dove sistemare coperte o indumenti. I letti in commercio, ovviamente, possono già essere muniti di questo funzionale accessorio. Ma se desiderate risparmiare qualche soldo e siete amanti del fai da te, una buona soluzione potrebbe essere quella di creare con le vostre mani un cassetto sottoletto da utilizzare poi come meglio si crede. In questa guida vi illustreremo come fare. Vediamo dunque come occorre procedere.

26

Occorrente

  • 1 pannello multistrato da 8 mm
  • Viti da legno di 4 mm e lunghe 50 mm
  • Vernice
  • 2 maniglie oppure corda in tinta per realizzare maniglie originali
  • 4 rotelle
  • Accessori per il fai da te: sega, martello, avvitatore
  • Lenzuolo vecchio
36

Tagliare una tavola multistrato

Vi ricordiamo innanzitutto che con un' altezza di solo 15 cm per il contenitore (aggiungendo altresì le rotelle per renderlo mobile), si raggiungerà un'altezza complessiva di ben 30 cm, ottima per posizionare un cassettone facilmente e comodamente sotto il letto. In caso di letti matrimoniali si possono creare due contenitori uno per lato, così sarà molto più facile adoperarli. Innanzitutto bisognerà tagliare una tavola di multistrato di 18 mm ad una lunghezza di 2 x 13 cm che occorreranno per il fronte ed il retro. Queste dovranno quindi essere più lunghe del fondo del cassetto di almeno 7,5 cm. Invece per i lati si dovranno tagliare due tavole delle dimensioni di 2 x 9 cm e due listelli di 4x4 cm nella misura fronte retro. Infine si dovrà ritagliare il fondo, sempre in multistrato di 18 mm.

46

Fissare le rotelle

Dopodiché, prima di assemblare ogni pezzo, si dovrà controllare che le rotelle (facilmente recuperabili presso qualunque ferramenta oppure negozio di fai da te) una volta fissate alla base del fondo, rispettivamente ad una distanza di 10 cm dallo spigolo di tutti e quattro i lati, sollevino la base ad una distanza di 12 mm dal pavimento. In caso contrario oppure in presenza di moquette a pelo alto, si dovranno abbassare i listelli.

Continua la lettura
56

Comporre il cassetto

Utilizzando delle viti da legno di 4 mm e lunghe 50 mm e utilizzando un adesivo per legno, si dovrà iniziare a comporre il cassettone e quindi: fissare i listelli ai lati, fissare i lati al fondo, montare fronte e retro e trapanare i fori per le maniglie che possono essere realizzate con della semplice corda oppure possono essere scelte in tinta con il resto dell'arredamento. Infine, dopo aver assemblato tutti i pezzi potrete decidere se sarà necessario verniciare il cassettone nel caso in cui le tavole siano al naturale, oppure se lasciarlo così semplice. Se sarà verniciato, si dovrà ovviamente aspettare che si asciughi perfettamente in un luogo aperto ed arieggiato. Prima di utilizzarlo è sempre opportuno coprire il fondo con una pellicola di plastica oppure con un lenzuolo vecchio. Ecco realizzato in modo molto semplice e personale un funzionale e capiente cassetto sottoletto. Un accessorio che, come d'incanto, contribuirà a rendere molto più ordinata la vostra stanza da letto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come riparare giunture e guide di un cassetto

Questa è una guida davvero utilissima, perché è capitato senz'altro a tutti che si rompessero, specialmente se non si possiedono delle delicate manine di porcellana. Non dovrete più rimanere con un cassetto sbilenco e chiuso in qualche modo, che faceva...
Casa

Come creare doppio fondo in un cassetto

Con l'avanzare della crisi, i furti in casa diventano sempre più frequenti. Al fine di assicurarci una certa protezione, nasce la necessità di trovare dei nascondigli sicuri ed invisibili dove potere conservare gli oggetti più preziosi o del denaro....
Casa

Come montare un cassetto nell'armadio

L'armadio è un luogo dove siamo soliti conservare e mantenere integri i vestiti e tutto ciò che, lasciato in giro per casa, potrebbe andare a creare disordine. In vendita, ovviamente, sono disponibili diverse tipologie di questi armadi in modo che possano...
Casa

Come sistemare un cassetto che non scorre bene nella guida

Col passare degli anni i cassetti dei nostri mobili cominciano ad incastrare male lungo le guide e non scorrono più come dovrebbero. Una volta aperto il cassetto, per prelevare qualcosa in essi contenuta, diventa veramente problematico il richiuderlo,...
Casa

Come sbloccare i cassetti

Capita spesso che il cassetto di un mobile si blocchi tanto da non riuscire più ad aprirlo. Tuttavia, è un problema che quanto si presenta ci causa un attacco di panico, specie se abbiamo poco tempo e dobbiamo necessariamente prendere qualcosa che si...
Casa

Come sistemare i cassetti che scorrono male

Con il passare degli anni i cassetti dei nostri mobili tendono a non scorrere più come una volta, talvolta rimangono incastrati: le cause del malfunzionamento possono essere diverse. Con l'aiuto di questa semplice guida ti spiegherò come intervenire...
Casa

Come montare una cassettiera in kit

Se hai acquistato una cassettiera in kit componibile e non riusci a montarla perché le istruzioni sono troppo complicate e lunghe, ecco la guida che fa per te. Ti spiego infatti, passo per passo, come fare per assemblare tutti i pezzi. Il procedimento...
Casa

Come riparare i cassetti

I cassetti sia in cucina che in camera da letto sono soggetti a continue sollecitazioni aprendoli più volte al giorno per cui si possono incastrare e uscire fuori dai relativi binari, mentre se tenuti in una stanza umida come il bagno oppure molto calda...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.