Come creare un cestino con le cannucce di carta

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il "fai da te" è una pratica sempre più diffusa tra le persone, soprattutto perché nessuno ha voglia di buttare nella spazzatura materiali vecchi se possono essere riutilizzati in qualcosa di creativo. Chi possiede tanta fantasia e pratica nel riciclo sa che non si butta via niente! Qualunque cosa, infatti, può trasformarsi in un nuovo oggetto. Può essere un complemento d'arredo o un utensile con funzione specifica. In questa guida sarà spiegato come riutilizzare cannucce di carta che altrimenti finirebbero nella spazzatura. Come? Creando un cestino! Ma adesso basta perderci in chiacchiere, iniziamo!

27

Occorrente

  • 55 cannucce di carta.
  • Mollette da bucato.
  • Colla in stick.
  • Pinze.
  • Forbici.
37

Come intrecciare le cannucce.

Le cannucce di carta sono flessibili quasi quanto i vimini che vengono utilizzati normalmente per produrre cestini e, soprattutto, sono molto più economiche. Sono quindi capaci di intrecciarsi per riprodurre la trama di un cestino. La prima cosa fondamentale è avere a disposizione almeno 55 cannucce di carta, monocolore o in fantasia. Cominciate il lavoro unendo due cannucce con della colla ed inserite l'estremità più stretta della prima nell'estremità più larga dell'altra.

47

Ripetere i passaggi.

Adesso, ci sarà bisogno di un po' di pazienza, dato che bisognerà ripetere questo passaggio per 7 volte. In tal modo otterrete 7 cannucce di doppia lunghezza. Avvicinate cinque cannucce tra loro, in orizzontale. Di queste cinque cannucce innalzate la seconda e la quarta, all'altezza del centro. Ponete al di sotto un'altra cannuccia doppia, in verticale. Abbassate la seconda e quarta cannuccia e alzate la prima, la terza e la quinta. Ponete al di sotto la settima e ultima cannuccia doppia. Fatto ciò, è ora di cominciare a creare la base del cestino. Piegate la quinta cannuccia in modo tale che passi sotto la quarta. Poi passate sopra la terza, dunque sotto la seconda. A questo punto non dovete fare altro che alternare in questo modo i passaggi, sopra e sotto.

Continua la lettura
57

Tagliare le estremità.

Compiete almeno due giri in questo modo, armonizzando la base. Al termine della cannuccia aggiungetene un'altra con un goccio di colla. Proseguite il giro in questo modo, fino ad ottenere una base circolare di 8 cm di diametro. Alzate in verticale le cannucce che escono dalla base (è consigliabile fissarle solo temporaneamente con delle mollette). Ora si può continuare con l'intreccio, passando dietro e davanti le cannucce verticali. Alternate la posizione in questo modo, fino a terminare tutte e 55 le cannucce. Tagliate le estremità in eccesso, rimanendo 3 cm. Ripiegate questa piccola porzione di cannuccia all'interno, usando una pinza. A questo punto il cestino di cannucce di carta è completato: se avrete fatto un lavoro preciso e accurato, sarete molto soddisfatti del prodotto finale! In bocca al lupo!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Il lavoro può sembrare complesso solo all'apparenza. In verità è molto semplice una volta compreso l'intreccio. Questo rende il cestino di cannucce un lavoretto adatto anche ai bambini, che potranno realizzare da soli un piccolo gioiello per la propria cameretta.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come fare una ciotola con le cannucce di carta

Il fai da te è un hobby davvero rilassante per moltissime persone: come unire questa passione al riciclo creativo aiutando così anche il nostro pianeta? Con questa guida impareremo a fare una ciotola con le cannucce di carta ottenute da quotidiani o...
Altri Hobby

Come realizzare un cestino con carta riciclata

La carta è un materiale ottimo da riciclare. Si presta perfettamente ad un'infinità di usi. Si può facilmente tagliare e piegare. Oppure anche bagnare, per preparare eventuali impasti. Realizzare degli oggetti con la carta riciclata è un lavoro economico...
Altri Hobby

Come fare un albero di Natale con le cannucce

L'albero di Natale costituisce il simbolo per eccellenza della tradizione natalizia. Se non intendete acquistare il classico albero vero o sintetico e avete voglia di realizzarne uno del tutto originale, tante sono le alternative valide. È infatti possibile...
Altri Hobby

Fiori con le cannucce: come realizzarli

Il riciclo creativo ci permette di creare vari manufatti e decorazioni. Essi spesso sono talmente belli ed originali che ci fanno restare senza parole, per la genialità con cui sono stati concepiti. Un esempio sono delle cannucce che opportunamente elaborate,...
Altri Hobby

Come fare un segnalibro con le cannucce

Quante volte capita di leggere un libro e perdere il segno dove viene lasciato. La soluzione ideale è quella di mettere nella pagina un segnalibro. Questi risultano utilissimi ma spesso non si prende in considerazione il fatto di acquistarli. Infatti,...
Altri Hobby

Come realizzare un lampadario di cannucce

Con l'aiuto di questa fantastica e semplice guida andremo a descrivere i vari e semplici passaggi che serviranno per realizzare un semplicissimo lampadario formato mettendo assieme delle cannucce. Per fare ciò basterà seguire molto attentamente passo...
Altri Hobby

Come creare un centrotavola di cannucce

Amatissime da grandi e piccini, le cannucce colorate o a righe, sono davvero un must estivo. Sicuramente però, questi piccoli ed utili oggetti non servano solamente a servire bevande ghiacciate o a dare vivacità al vostro cocktail. Ma come usarle se...
Altri Hobby

Come realizzare un cestino portabiancheria

In questo tutorial vedremo come realizzare un cestino portabiancheria. Procedere è davvero semplice, anche perché le idee sono tante. Il costo dei materiali è minimo e con poca spesa avrai un accessorio utilissimo. Puoi sfruttare il cestino anche come...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.