Come creare un cestino pasquale

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I cestini pasquali mettono sempre allegria sia ai bambini che agli adulti, perché sono molto variopinti e contengono ogni sorta di prelibatezza. Naturalmente in base alla regione a cui facciamo riferimento. Per esempio in Sicilia abbiamo le pecorelle in pasta reale e la "cuddura cu l'ova" (corona con le uova) che non è altro che un dolce di pasta frolla che contiene al suo interno delle uova sode con tutto il guscio che vengono cotte con l'impasto: la pasta frolla, con cui viene realizzato, assume la forma di un cestino. Se è nelle nostre intenzioni di realizzare un cestino che contenga tanti dolci e cioccolatini col metodo fai da te, allora questa guida fa al caso nostro. Sicuramente sarà una divertente e creativa iniziativa per scoprire come creare un cestino pasquale.

26

Occorrente

  • un cestino di paglia
  • uova di cartone apribili
  • tubetti di colori acrilici atossici
  • un pennello
  • una busta paglia sintetica
  • nastri colorati
  • ovetti di cioccolato
36

Recuperare l'occorrente

Procuratevi un cestino di paglia e secondo il numero dei vostri ospiti a tavola, in cartoleria acquistate altrettante piccole uova apribili (sono appositamente prodotte per contenere regalini e minuscole sorprese), ma scegliete quelle in semplice cartone grezzo da poter decorare poi a piacere. Vi servirà anche qualche tubetto di colore acrilico atossico con tinte a vostro piacere, una busta di paglia sintetica, dei nastri colorati in economico nylon ed un pennello (o più di uno se i vostri figli si uniranno a voi nell'esecuzione del lavoro). Aprite le uova e iniziate a dipingere le due parti, appoggiandole in maniera tale da tenerle ben ferme su un supporto adatto (va bene anche un vecchio panno appallottolato da inserire all'interno dei vari mezzi ovetti).

46

Dipingere le uova

Fate attenzione a non dipingere le sottili parti sul bordo relative alla chiusura delle due forme, o non potrete più unirle l'una con l'altra. Pitturate tutti i "gusci" nelle diverse tinte da voi scelte precedentemente, e quando saranno perfettamente asciutte, se lo desiderate potete anche aggiungere, con un pennellino, dei minuscoli disegnini come stelline, pois e fiorellini. Fate essiccare bene tutto quanto e inserite in ogni uovo (magari scrivendovi sopra il nome ben visibile di ogni commensale con un pennarello) un cioccolatino, una caramella oppure una piccola sorpresa.

Continua la lettura
56

Ultimare il cestino pasquale

Chiudete delicatamente ogni ovetto e sulla linea di giunzione fate passare una striscia di nastro (possibilmente in tinta), quindi fermatelo in cima con un bel fiocchetto. Ora disponete la paglia nel cesto distribuendola accuratamente e sistematevi le uova. Nella trama del cestino inserite qualche rametto di ulivo per ottenere nell'insieme una decorazione di maggiore effetto e portate in tavola il vostro capolavoro. Quando affetterete la torta oppure la Colomba pasquale, ogni invitato potrà aprire il suo simpaticissimo ovetto di Pasqua e potrete successivamente riutilizzare il contenitore destinandolo ai più svariati utilizzi.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare un cestino portabiancheria

In questo tutorial vedremo come realizzare un cestino portabiancheria. Procedere è davvero semplice, anche perché le idee sono tante. Il costo dei materiali è minimo e con poca spesa avrai un accessorio utilissimo. Puoi sfruttare il cestino anche come...
Altri Hobby

Come comporre un cestino natalizio

Il cestino natalizio non passa mai di moda: è utile, tradizionale e molto apprezzato. Si tratta un pensiero ideale per genitori, suoceri, titolari o dipendenti. Il cesto natalizio solitamente si acquista nei negozi o supermercati ed ha un costo variabile....
Altri Hobby

Come fare un cestino porta confetti all'uncinetto

Quando si organizzano matrimoni o altre ricorrenze, come: battesimi, anniversari o compleanni, si cerca sempre di stupire i propri invitati con allestimenti particolari ed originali. I sacchetti di confetti, per esempio che si suole distribuire in sala...
Altri Hobby

Come realizzare un cestino con carta riciclata

La carta è un materiale ottimo da riciclare. Si presta perfettamente ad un'infinità di usi. Si può facilmente tagliare e piegare. Oppure anche bagnare, per preparare eventuali impasti. Realizzare degli oggetti con la carta riciclata è un lavoro economico...
Altri Hobby

Come fare un cestino con il quilling

L'arte del fai da te rimane sempre un meraviglioso ed utile passatempo, come sempre. Come ben saprete, con il fai da te si possono creare tantissime cose, di tantissimi tipi ed utilità, anche con materiali di scarto, di riciclo e sicuramente molto economici.Ed...
Altri Hobby

Come realizzare un cestino con fettuccia riciclata

Siete abili con uncinetto e cotone? Avete una buona quantità di fettuccia riciclata messa da parte e vorreste portarvi avanti con i regalini di Natale? Bene! Allora che ne pensate di realizzare dei simpaticissimi, oltre che originalissimi cestini? Sarebbe...
Altri Hobby

Come realizzare un cestino con una bottiglia di plastica

Ogni giorno produciamo moltissimi rifiuti gettando via numerosi oggetti che pensiamo non possano più essere riutilizzati. In realtà esistono moltissimi modi e tecniche che ci permettono di trasformare ogni oggetto, in modo da dargli una nuova utilità...
Altri Hobby

Come fare un cestino portafrutta con la spago

I cestini sono gli oggetti più graziosi che si possano usare per arredare la vostra casa.Ormai, in commercio se ne trovano tantissimi e di svariate misure, ma molto spesso cerchiamo qualcosa di unico e particolare. Allora, perché non realizzarlo con...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.