Come creare un cofanetto da un libro

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

I libri sono sicuramente una delle cose più belle e preziose che esistano. Oltre ad essere fonte di conoscenza e cultura, sono anche un vero e proprio nutrimento per la fantasia, ed è quindi molto importante prendersene cura al meglio. Se però in casa possedete un libro un po' rovinato, che avete già letto e quindi non vi interessa più, anziché buttarlo, potete pensare di ricavarne un altro simpatico e altrettanto utile oggetto. In questa guida, vi fornirò alcuni utili consigli su come creare un cofanetto per i nostri gioielli da un libro inutilizzato. Vediamo quindi come procedere.

27

Occorrente

  • libro
  • taglierino
  • acqua
  • pennello
  • colla vinilica
  • fogli di giornale
37

Innanzitutto, la prima cosa che bisogna fare per poter trasformare un libro in un cofanetto, è proprio quella di scegliere il libro più indicato allo scopo. Non tutti i tomi infatti sono utilizzabili, ma solo quelli che possiedono una copertina rigida e con uno spessore di circa 2 millimetri. Scegliete un punto dove poter lavorare indisturbati, ricoprite il piano con fogli di giornale oppure con un cartoncino spesso, dopodiché prendete una ciotola e versate all'interno due parti colla vinilica e una di acqua. Con il pennello, mescolate fino a quando gli ingredienti non si sono amalgamati perfettamente.

47

Successivamente, con lo stesso pennello, cominciate a spalmare la colla su tutto il bordo delle pagine esterne, quindi attaccate la copertina inferiore all'ultima pagina del libro, richiudetelo, posizionate un peso sopra di esso e lasciate asciugare per almeno due ore. Trascorso il tempo necessario, riprendete il libro, una matita e un righello. Partendo dal bordo delle pagine, scendete di un centimetro e disegnate tutt'attorno alla pagina un bordo con questa larghezza. In seguito, con un taglierino, cominciate a tagliare tutte le pagine fino a quella finale. Per un buon risultato, fate attenzione a tagliarle in modo preciso ed uniforme.

Continua la lettura
57

Quando avrete finito di "scavare" il libro, quindi eliminato tutte le pagine all'interno, preparate altra colla, ma questa volta anziché una parte di acqua mettiamone la metà, la proporzione giusta è due parti di colla e 1/2 di acqua. Mescolate fino quando il tutto non si sarà perfettamente amalgamato e sempre con il solito pennello, provvedete a spennellare tutto l'interno del libro. Per una maggiore tenuta, potete anche utilizzare le pagine che avete tolto in precedenza. La procedura da eseguire è la seguente: tagliate le pagine a strisce e applicatele all'interno del libro, ricoprendo anche il bordo, dopodiché passate un'ulteriore mano di colla. Buon lavoro!

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Rivestire Un Cofanetto Di Legno

Se in un centro per il bricolage avete acquistato un cofanetto di legno che vi ha colpito per forma e dimensione, lo potete rivestire in diversi modi e con svariate tecniche di decorazione. A tale proposito, ecco una guida con tutte le istruzioni su come...
Bricolage

Come realizzare un cofanetto portacolori

Questo tutorial aiuterà tutti i nostri lettori a capire come poter realizzare, con le proprie mani, un cofanetto portacolori, in modo da poter avere tutti i colori ben riposti e, non di certo sparsi per l'intero appartamento. Grazie al metodo del fai...
Bricolage

Come Creare Un Originale Cofanetto Con Tessuto Di Feltro

Il feltro è una stoffa realizzata in pelo animale. Non è un tessuto, ma viene prodotto con l'infeltrimento delle fibre. Il materiale che lo compone comunemente è la lana cardata di pecora, ma si può utilizzare qualsiasi altro tipo di pelo come quello...
Bricolage

Come costruire un cofanetto portafazzoletti

Per l'inverno o per l'allergia primaverile, ci servono i fazzolettini usa e getta sparsi in diversi punti della nostra casa a seconda delle nostre abitudini. Sul comodino di fianco al letto, sulla scrivania mentre lavoriamo, in cucina, nella sala da pranzo,...
Bricolage

Come Decorare Un Cofanetto Col Découpage A Rilievo

Il termine découpage è di origine francese e significa letteralmente ritagliare. Il découpage è un'arte antica, nata quasi per divertimento, con il fine di abbellire e rinnovare dei vecchi mobili in legno. Oggi, grazie alla varietà di strumenti disponibili,...
Bricolage

Come Decorare Un Piccolo Cofanetto Portagioie

Ogni donna possiede almeno un portagioie. Sono belli da ricevere e da regalare. Se il nostro cofanetto in legno con il passar del tempo si è rovinato e non vogliamo buttarlo via perché ci siamo affezionati, ecco l'occasione giusta per sapere come decorare...
Bricolage

Come recuperare un libro che si è bagnato

Certe volte basta poco per distrarsi e far scivolare il bicchiere di mano su di un libro. Oppure, se avete l’abitudine di leggere durante uno spuntino, potreste inavvertitamente urtare il bicchiere con il braccio. Ci sono anche persone che amano rilassarsi...
Bricolage

Come creare un libro ricordi

Creare un libro ricordi, è senza dubbio un gesto importante da dedicare a chi fa parte della nostra vita. Un libro che rievochi i momenti più importanti delle persone a noi care, un modo attraverso cui diciamo loro che per noi rivestono un grande valore...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.