Come creare un cristallo artificiale

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

In questa guida vi spiegherò come creare un cristallo artificiale, ma prima di fare questo, andiamo a vedere cosa è un cristallo artificiale. Un cristallo artificiale, è un cristallo non creato dalla natura o dagli agenti atmosferici ma bensì creato dall'uomo, in questo caso da voi! Ora andiamo a vedere come creare questi cristalli artificiali, in questa guida vi insegnerò a creare un cristallo artificiale di sale o di zucchero. Attenzione: potete provare diversi tipi di sale per creare un cristallo artificiale ma fate attenzione al tipo che andrete ad usare perché alcuni tipi di sali sono tossici e causano problemi alle vie respiratorie.

27

Occorrente

  • Sale o zucchero
  • Recipienti di varie dimensioni
  • Dei fili molto fini come quelli usati per cucire
  • Matita o bastoncino
  • Fornello
37

La bellezza del cristallo è data dal materiale che userete, i più facili da creare sono i cristalli di sale o zucchero mentre alcuni dei cristalli artificiali più belli sono formati dal solfato di rame reperibile in un consorzio agrario o in un fioraio. Esistono altri materiali per creare questi fantastici cristalli tra cui l'allume di rocca e il cloruro rameico che però sono più difficili da reperire.

47

Ogni giorno controlliamo il processo di creazione del cristallo artificiale di sale, se dopo svariati giorni non si è ancora formato niente allora riprovate aggiungendo più sale. Questo era il processo di creazione di un cristallo di sale, se volete provare a farne uno di zucchero allora basterà seguire questo stesso procedimento sostituendo al sale, lo zucchero. Col tempo farete pratica diventando sempre più abili in questo tipo di hobby e potrete sfogare la vostra creatività provando a fare cristalli artificiali usando diversi materiali come il solfato di rame.

Continua la lettura
57

Il processo di creazione di un cristallo artificiale di sale è molto semplice ed è alla portata di tutti quindi prendete tutto l'occorrente e cominciamo. Prendiamo un recipiente e riempiamolo d'acqua, mettiamo il recipiente sopra al fornello e lo scaldiamo, facendo attenzione a non arrivare all'ebollizione. Mentre facciamo ciò versiamo il sale all'interno del recipiente e nel frattempo mescoliamo facendo sciogliere il sale all'interno del recipiente.

67

Una volta che il sale si è sciolto, travasiamo dal recipiente l'acqua con la soluzione e la mettiamo in un contenitore possibilmente di vetro in modo che possiamo osservare l'andamento del processo giorno dopo giorno. Prendiamo la matita o il bastoncino e leghiamo ad esso il filo per cucire, immergiamo il filo all'interno del contenitore fino a metà e posizioniamo la matita in orizzontale in modo che funga da appoggio per il filo. Fatto questo, mettiamo il contenitore in luogo fresco per qualche giorno e aspettiamo.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Osservate il contenitore ogni giorno per controllare la creazione del cristallo

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come creare una ferita artificiale

Generalmente si ricorre a creare delle ferite artificiali per stupire gli amici, in particolar modo alle feste di Halloween o per creare effetti speciali cinematografici. Oggi in qualsiasi negozio, dove vendono particolari oggetti per le feste, si possono...
Altri Hobby

Come costruire un formicaio artificiale

Un formicaio può essere molto utile sia ai bambini che agli adulti perché osservare l'organizzazione incredibilmente affinata di una colonia di formiche può farci percepire il mondo naturale in una maniera diversa da come lo concepivamo inizialmente....
Altri Hobby

Come preparare il tavolo per il giorno delle nozze

Per il giorno delle nozze bisogna organizzare tutto in modo perfetto e pensarci parecchio tempo prima, affinché non si arrivi stressati o con qualcosa da fare proprio all'ultimo minuto. Ricordati che per il giorno del tuo matrimonio devi preparare anche...
Altri Hobby

Come realizzare un bouquet invernale

Le occasioni invernali, per quanto siano rare rispetto alle feste estive, offrono sempre uno spunto in più per ingegnare la fantasia e mettersi all'opera con il fai da te. Momenti come lauree, matrimoni, promesse, ma anche San Valentino, compleanni,...
Altri Hobby

Come creare un anello quadrato con swarovsky

Quante volte vi capita di vedere fantastici gioielli di media o grande bigiotteria, arricchiti di fantastiche pietre che rendono l'oggetto ancora più intrigante? Arricchire il nostro aspetto con qualche bijoux è il sogno di ogni donna, ma come ogni...
Altri Hobby

Come rivestire un banco bar

Come rivestire un banco bar è molto importante per un bar, infatti, il banco bar deve essere di effetto per tutti quelli che entrano nel bar. Devono avere un impatto gradevole e non repulsivo nello avvicinarsi, appoggiarsi e consumare quanto offerto...
Altri Hobby

Come creare un vaso in resina colorata

Sono sempre di più le tecniche che vengono usate nell'ambito del fai da te per realizzare piccoli capolavori sia nel campo della decorazione, che in quello dei complementi di arredo. Gesso, ceramica, il cemento sono tra i principali materiali utilizzati...
Altri Hobby

Come fare cristalli di perline

Realizzare dei cristalli di perline fai da te, utilizzando delle sferette di polistirolo, è un'operazione davvero molto semplice e richiede l'impiego di pochi materiali. Nella seguente guida, passo dopo passo, vedremo proprio come fare tanti bei cristalli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.