Come Creare Un Cuscino A Forma Di Caramella

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Negli ultimi anni, la meravigliosa arte del fai da te è diventata sempre più apprezzata e praticata, soprattutto a causa della grave e diffusa crisi economica che colpisce attualmente la maggior parte della famiglie. Infatti, realizzare qualunque tipo di oggetto con le proprie mani, consente di risparmiare notevoli somme di denaro, rispetto a comprarli già pronti nei diversi negozi. Inoltre, l'arte del fai da te stimola particolarmente la propria creatività, liberando la mente da ogni pensiero, riscontrando così notevoli benefici legati al relax durante il tempo libero. Ovviamente, nel "fai da te" la fantasia è un aspetto importantissimo e fondamentale, al fine di ottenere risultati eccellenti, tramite questa, infatti, si possono creare oggetti davvero unici e particolari. Continuate, quindi, a leggere questa interessante ed utile guida per apprendere, ad esempio, come realizzare un particolare cuscino a forma di caramella, estremamente morbido e flessibile, perfetto per i lunghi viaggi, ad esempio in autobus.

26

Occorrente

  • Ago e filo
  • Stoffa
  • Imbottitura
  • Nastro colorato
  • Macchina da cucire
36

Come prima cosa bisogna procurarsi della stoffa e si può scegliere una semplice dai colori di carta da zucchero tipiche delle caramelle oppure una particolarmente fantasiosa. A questo punto occorre ritagliare due lembi di stoffa: uno più grande di circa 50 centimetri (se si vuole proporzionalmente si può tagliare più piccola o più grande), mentre l'altro leggermente più piccolo del precedente. Quindi con la macchina da cucire, fare una piccola svolta per realizzare l'orlo su ogni lato. In questo caso per smezzare i toni si può utilizzare un filo colorato.

46

Con il ritaglio di stoffa più piccolo si può chiudere a forma di sacchetto, lasciando un lato aperto. Da quest'ultimo si deve inserire all'interno l'imbottitura: questa varia in base alla consistenza che si vuole dare al cuscino. Una volta imbottito ed uniformito si può proseguire a chiudere l'ultimo lato. A questo punto si può inserire il sacchetto imbottito in quello colorato.

Continua la lettura
56

Quindi, effettuate perfettamente la cucitura della stoffa colorata su un unico lato, inoltre dovrete fare in modo che il sacchetto imbottito entri perfettamente al suo interno. Per far si che si creino le aperture tipiche delle caramelle bisogna lasciare circa 10 cm a sinistra e altrettanti a destra. Prendere poi un nastro colorato e legatelo in corrispondenza dell'attaccatura con il sacchetto interno, fate lo stesso da entrambi i lati. In questo modo è stato possibile realizzare il cuscino a forma di caramella.

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come creare un cuscino a forma di cuore

Realizzare un cuscino non è un lavoro particolarmente difficile per chi ci sa fare un minimo con il cucito, ma, al contrario, molto semplice e gratificante. È possibile arredare la propria casa dando al divano un aspetto personale e artistico, creando...
Cucito

Come realizzare un cuscino natalizio a forma di stella

Il Natale è una festa che accompagna la tradizione popolare durante il mese di dicembre. Molti sono i soggetti natalizi, tra cui la stella che è l'emblema di questa festività. Arredare la propria casa a tema natalizio rende questa festa più calorosa...
Cucito

Come fare un cuscino a forma di fiore

Il cuscino è un oggetto, rettangolare, triangolare, circolare o di altre forme, di stoffa ripieno di materiali morbidi che viene posto sul materasso per appoggiarvi la testa durante il sonno. In altre fogge viene anche usato per poggiarlo sulle sedie,...
Cucito

Come cucire un cuscino a forma di pacco regalo

Con la tecnica del cucito si possono realizzare tanti oggetti e alle volte davvero stravaganti, gli oggetti più comuni che si vengono a realizzare sono i cuscini, non solo per la loro semplicità ma anche perché ci si può sbizzarrire con la fantasia...
Cucito

Come realizzare un cuscino a forma di nuvola

L'arte del fai da te è un hobby che al giorno d'oggi coinvolge tantissime persone che si dilettano nella creazione di oggetti unici ed originali. Se anche voi siete degli appassionati di questo settore e volete realizzare qualcosa con le vostre mani,...
Cucito

Come realizzare un cuscino a cuore rifinito a cordoncino

Regalare un cuscino a forma di cuore è un idea veramente romantica, sopratutto se questo regalo viene fatto ad una persona a cui si vuole veramente tanto bene. In genere questo è un pensiero che si scambia il giorno di San Valentino, il giorno dedicato...
Cucito

Come foderare un cuscino rettangolare

Se abbiamo un cuscino dalla forma decisamente rettangolare che intendiamo usare come decorazione per il divano del salotto, è importante foderarlo nel modo giusto, quindi con cuciture ben rifinite e soprattutto di un colore che si adatti alla tappezzeria...
Cucito

Come confezionare un cuscino con balza arricciata

Quante persone, amanti del romanticismo, avranno spesso pensato di arricchire la propria camera da letto oppure il salotto con qualche cuscino ricamato corredato da morbidi volants. Realizzare un qualcosa con le proprie mani rappresenta un modo per personalizzare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.