Come creare un elastico decorato per i capelli

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Con i mille impegni giornalieri non si può sempre avere il tempo da dedicare ai capelli e con l'umidità è proprio difficile tenerli a bada, soprattutto se si parla di capelli lunghi o molto grassi. Così l'acconciatura più facile e veloce ma sempre sensuale e alla moda rimane l'intramontabile coda di cavallo. Non tutti sanno tuttavia come renderla più particolare ed originale. Vediamo insieme come poter creare dei simpatici, semplici ed economici elastici decorati per capelli, grazie ai quali potrete finalmente ravvivare un po' le tristi code, magari abbinandoli persino agli abiti del vostro guardaroba.

26

Occorrente

  • Nastro / pannolenci / vecchi bracciali
  • colla a caldo
  • elastici
36

Realizzate un fiocco

L'applicazione più utilizzata nelle code è certamente il fiocco. Questa decorazione è molto veloce e consiste nell'applicare all'elastico un fiocco realizzato con del semplice nastro in stoffa del colore che più vi piace. Per cui non vi serve altro che un semplice elastico, della colla a caldo e il tessuto che preferite. Fate passare il nastro intorno all'elastico, eseguite un nodo fissandolo con la colla e lasciate asciugare per un paio di minuti, tenendo il nastro sempre teso dalle estremità. Dopodiché legate queste ultime in un fiocco. Il vostro fermacapelli sarà ulteriormente modificabile con l'applicazione di perline, pailletes e quanto la vostra fantasia riesce a immaginare.

46

Tagliate il pannolenci

Se, per esempio, volete realizzare un simpatico fiore, dovete tagliare il pannolenci in cinque dischetti ovali della stessa dimensione che rappresenteranno i petali, dopodiché ritagliate un rettangolino un po' più grande, imbottitelo di ovatta e chiudetelo con uno spago o con una cucitura, in modo da formare il centro del vostro fiore. Il colore è una vostra scelta, potete farlo di un'unica tinta o con petali colorati. Adesso basterà incollarlo con della colla a caldo al vostro elastico e il gioco è fatto! Anche in questo caso potrete inserire altri materiali decorativi o addirittura sbizzarrirvi a sovrapporre più strati o più colori di tessuto.

Continua la lettura
56

Incollate le pallettes

Se invece volete mantenervi su una linea molto più semplice potete procurarvi delle pailletes e, direttamente con la colla a caldo, posizionarle sull'elastico. Inoltre avete la possibilità di scegliere elementi ad unica tinta o fare composizioni sfumate o ad arcobaleno, questo dipende dai vostri gusti e dalla vostra fantasia. Altrimenti, se avete dei vecchi bracciali che non indossate più, potete incrociarli o applicarli nell'elastico. Queste idee arricchiranno il vostro stile rendendovi più eleganti e dando alla vostra semplice acconciatura un tocco di classe.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Quando applicate la colla, ricordatevi di lasciarla asciugare per bene prima di indossare l'elastico.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come creare una gonna con l'elastico

Per realizzare una simpatica e colorata gonna con elastico, occorre semplicemente procurarsi i supporti necessari, e mettere in atto le brevi e pratiche indicazioni procedurali qui esposte. Si tratta di confezionare una bella gonna con elastico fai da...
Cucito

Come stringere l'elastico dei pantaloni

Può capitare che ai vostri pantaloni o leggins si sia allentato l'elastico in vita, e non calza più come una volta. O magari lo avete appena comprato ma vi va leggermente largo in vita ma di gambe vi va bene e una taglia in meno non risolverebbe il...
Cucito

Come cucire con il filo elastico a macchina

Se abbiamo un vestito da donna come ad esempio un tubino, che prevede un elastico nella vita da sostituire perché sfibrato, allora per poterlo cucire a macchina, occorre adottare alcune precauzioni, per evitare che possa arricciarsi intorno all'ago....
Cucito

Come applicare un bordo elastico doppio alla vita dei pantaloni

Se abbiamo un pantalone classico o di jeans che non calza alla perfezione all'altezza della vita, possiamo provvedere ad un aggiusto, applicando un bordo elastico doppio. L'operazione è abbastanza semplice per chi ha una certa abilità nell'arte del...
Cucito

Come Giocare All'Elastico Rinforzato

Molto spesso i bambini sono annoiati e il più delle volte sprecano il loro tempo davanti alla televisione. Sarebbe il caso in questo caso di optare per qualche attività ludica che possa in un certo qual modo farli divertire, ma allo stesso spingerli...
Cucito

Come creare un lenzuolo con l'elastico

Per gli appassionati di cucito, ecco una nuova occasione per mettere alla prova le nostre capacità e creare qualcosa di utile per noi e per la nostra casa. Creare un completo nuovo di lenzuoli per il nostro letto sarà divertente, partendo dalla scelta...
Cucito

Come applicare un bordo elastico doppio al collo di un indumento

A volte si buttano via dei vestiti anche molto belli soltanto perché c'è una scollatura troppo profonda non adatta a tutte le circostanze o semplicemente perché vorremmo creare un'aggrappatura proprio sul collo ma non sappiamo come rimediare. Cercare...
Cucito

Come inserire un elastico nei pantaloni

Oggi il mestiere del sarto, purtroppo, non è così diffuso come lo era fino ad una ventina di anni fa. Eppure saper cucire, oltre ad essere una pratica utile per recuperare capi di vestiario che richiedono solo piccoli interventi di riparazioni, offre...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.