Come creare un fermacarte personalizzato

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Abbiamo più volte toccato ed approfondito l'argomento del fai-da-te in svariati settori: dall'arredamento all'abbigliamento, dagli accessori agli utensili. La bellezza di creare un oggetto con le proprie mani e con la propria fantasia sta nella soddisfazione del risultato ultimato, soprattutto per ciò che riguarda la sua unicità ed irrepetibilità. Se poi i materiali che andremo ad utilizzare saranno di riciclo, l'esito sarà di un completo appagamento, considerati i costi quasi nulli sostenuti per un così gradevole ed utile prodotto personalizzato. Oggi la guida di accompagnerà, passo dopo passo, nella realizzazione di un oggetto di grande utilità: un fermacarte (nella fattispecie a forma di una augurale coccinella) da scrivania, ma anche da cucina dove poter raccogliere e tenere a disposizione le nostre ricette più apprezzate e frequenti. È anche un'idea per un regalo bello e colorato da fare a un amico oppure ad uno dei nostri cari piuttosto disordinato, per consentirgli di tenere la scrivania più organizzata e più allegra. Procediamo insieme nella lettura per scoprire come fare!

26

Occorrente

  • Uno o più sassi dalla forma sferica, non troppo piatti. Colori ad acqua, un pennello, un pennarello indelebile nero, lacca spray per capelli.
36

Per iniziare dovremo procurarci alcuni sassolini della forma giusta, ovvero ovali e non particolarmente alti. Bisognerà altresì che abbiano la base abbastanza piatta così che possano poggiare bene sui documenti da fermare. Facendo una bella passeggiata, magari in riva al mare, troveremo certamente i sassolini che più faranno al caso nostro. Raccogliamone due o tre di diversa grandezza, in modo da poter fare alcune prove ed una volta scelto il sassolino ideale, stendiamo alcune pagine di giornale sul tavolo e tiriamo fuori tutto il materiale che ci occorre: le tempere, i pennelli di diversa grandezza (o in alternativa un pennello di dimensione media), un pennarello indelebile nero per rifinire il lavoro e infine una bomboletta di lacca per i capelli.

46

Ora che abbiamo tutto il necessario possiamo sbizzarrirci, magari con i nostri figli, nel colorare i nostri sassolini. Fare una coccinella è molto semplice. Per prima cosa coloriamo tutto quanto il sasso di rosso. In seguito, partendo da circa un terzo del sasso fino ad una delle estremità, coloriamolo di nero, in modo da formare la testa della coccinella.

Continua la lettura
56

Quando il colore diventerà secco, potremo finalmente passare ai particolari, sbizzarrendoci con ciò che più desideriamo: potremo utilizzare un po' di colore bianco per disegnare dei pallini sul corpo della coccinella, gli occhi e magari una bocca (come si evince dall'immagine). Utilizzeremo l'indelebile nero per dividere il corpo della coccinella in due parti, proprio come se fosse vera, e per aggiungere dettagli minori. L'immagine ci mostra che sono state disegnate anche le ali, usando semplicemente una linea bianca tratteggiata. Quando i colori saranno nuovamente asciutti, ci muniremo di una bomboletta spray di lacca per capelli e, tenendola ad almeno 30 cm dalla coccinella, la spruzzeremo in modo omogeneo su tutto il sasso, affinché la nostra coccinella diventi lucente, ma soprattutto impermeabile all'acqua.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se decidete di farvi aiutare dai vostri bambini, supervisionate tutte le operazioni e evitate di far loro usare i pennarelli indelebili e la lacca spray.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come trasformare una libreria in armadio

Quando si deve arredare un'abitazione, la scelta dei mobili è davvero entusiasmante, perché consente di personalizzare ogni stanza, nonchè di rendere gli ambienti funzionali al loro scopo. Tuttavia, quando si tratta di valutare l'aspetto economico,...
Materiali e Attrezzi

Tipologie e usi delle travi armate

Le travi sono importantissime per realizzare e rinforzare adeguatamente strutture portanti come ad esempio un soppalco o dei solai. In commercio si possono trovare di diversa natura, ovvero in legno, ferro e di acciaio armato. In riferimento a quest'...
Materiali e Attrezzi

Come fare in casa un creaclip

Sono sempre più le persone che per necessità i per gestirsi da soli preferiscono il metodo fai da te, sostituendo con dei semplici accessori i professionisti veri e propri. A tal riguardo, soprattutto le donne non vogliono apparire sciatte nonostante...
Materiali e Attrezzi

Come creare dei piolini per il cribbage

I giochi di società, sono delle particolari tipologie di gioco, che prevedono la partecipazione di due o più persone. Esistono moltissimi tipi di giochi differenti e ognuno di questi è costituito da appositi strumenti per il gioco, come ad esempio:...
Materiali e Attrezzi

Come fare una cipria profumata fatta in casa

La cipria è un cosmetico utilizzato per opacizzare la pelle dandole un tocco di eleganza e delicatezza. Quasi tutte le donne l'hanno usata almeno una volta nella loro vita ed alcune non possono proprio farne a meno. In realtà la cipria ha un compito...
Materiali e Attrezzi

Come applicare un nastro riflettente sull'auto

I nastri riflettenti vengono spesso utilizzati per personalizzare l'auto e renderla più facilmente visibile in ogni circostanza. Esistono nastri adatti per il paraurti ed altri per i cerchi, che solitamente sono le parti in cui più spesso si applicano....
Materiali e Attrezzi

Come dipingere i tubi in carbonio

Da alcuni anni a questa parte, il carbonio è un materiale che incontra sempre più consensi. Il suo successo si deve ad una notevole robustezza nonostante la sua relativa leggerezza. È sempre più frequente l'uso di carbonio, in particolare nel settore...
Materiali e Attrezzi

Come applicare la lacca sul legno

Il fai da te è un hobby molto gratificante che permette anche di risparmiare un po' di soldi. Potete personalizzare la vostra casa in base ai vostri gusti e alla vostra creatività. Il modo più semplice per abbellire il vostro arredamento è ridipingere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.