Come creare un finto acquario con barattoli o bottiglie

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se intendete creare un acquario finto, lo potete fare in diversi modi, ed un metodo particolarmente ingegnoso ed originale, è quello di sfruttare barattoli o bottiglie, inserendo all'interno dell'acqua e alcune pietre colorate. Per quanto riguarda invece i pesci, è possibile inserire quelli in plastica, molto simili ai veri, oppure per renderlo più reale, limitarsi ad una struttura marina, posizionando solo molluschi ed attinie ovviamente finte. Nei passi successivi, vediamo dunque come procedere, per questa bizzarra, ma nel contempo originale forma decorativa della casa. Iniziamo!

26

Occorrente

  • Legno
  • Colori a tempera
  • Sassolini colorati
  • Pesciolini in plastica
  • Spugna marina per cappa
  • Paglia sintetica
36

Per prima cosa, un acquario finto in una bottiglia, può essere realizzato in modo semplice, poiché è sufficiente inserire dei sassolini colorati, che potete acquistare in un centro di acquariologia o anche in un negozio di giocattoli, ed essendo piuttosto pesanti, si andranno a depositare sul fondo. Il quantitativo dipende comunque dall'altezza che intendete dare alla base dell'acquario, per cui il consiglio è di farlo di almeno tre centimetri. L'operazione successiva, prevede l'inserimento di piantine in plastica che inserite nella bottiglia (poi tappata), simuleranno un habitat tropicale dove le stesse piante, daranno l'impressione di trovarvi in presenza di mangrovie.

46

Oltre ad una bottiglia classica, come ad esempio quella di un litro, un acquario finto ma dall'effetto decorativo niente male, è da realizzare in una damigiana, in quanto avendo più spazio a disposizione, potete mettere molti altri pezzi, per cui oltre ai sassolini, alle piante e ai pesci, anche del legno colorato di verde, che servirà per simulare il relitto di una nave. La realizzazione di un acquario finto di tipo marino, quindi con molluschi ed attinie, è sicuramente l'ideale se utilizzate un barattolo abbastanza largo, in cui entrano facilmente le mani per posizionare i diversi elementi marini ed inserirli nel migliore dei modi.

Continua la lettura
56

In tal caso, potete sistemare bene i sassolini, eventuali relitti di navi, delle conchiglie recuperate in estate al mare e le attinie da realizzare facilmente, riciclando ad esempio delle spugne, dei pezzetti di cappa della cucina, oppure della paglia sintetica, molto simile a questi esseri viventi che nell'acqua, si muoveranno come fossero veri. Con un pizzico di fantasia e molta creatività, anche un acquario finto, può quindi diventare un particolare ed originale oggetto di arredo per la vostra casa, nonché ideale per inserirvi le conchiglie che amate collezionare. Buon lavoro!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

10 idee per riciclare i barattoli di latta

Se in casa ti trovi dei barattoli hai due opzioni. La prima opzione consiste nel buttarli, ovviamente facendo la raccolta differenziata che è importante per l'ambiente. La seconda opzione, invece, è quella che preferisco, e consiste nel riciclare i...
Altri Hobby

Come fare un porta barattoli da parete

Il fai da te è un passatempo che conquista sempre più persone. Una delle ragioni di questa esplosione del fenomeno è l'esigenza di riciclare materiali di scarto per realizzare qualcosa di utile. Gli oggetti che si possono realizzare vanno dalle piccole...
Altri Hobby

Come fare il sangue finto

Le scene artistiche e la finzione sono da sempre considerati i pilastri portanti di qualsiasi effetto scenico di rispetto. Ancora oggi alcuni sistemi grafici e scenici trovano la loro realizzazione solo nel momento in cui si fa un corretto ricorso a effetti...
Altri Hobby

5 idee per riutilizzare i barattoli di vetro in modo creativo

Molti alimenti vengono contenuti nei barattoli di vetro. Quest'ultimi, una volta consumati vengono regolarmente gettati via. Ma, volendo il materiale di scarto si può recuperare. Riutilizzando i barattoli di vetro in modo creativo. Le possibilità di...
Altri Hobby

5 modi per riciclare i barattoli dello yogurt

Tra i tanti materiali di uso comune, ce ne sono alcuni che se riciclati possono rivelarsi utili e funzionali. Tra questi vale la pena citare i barattoli dello yogurt piccoli e grandi, che in entrambi i casi, con alcune elaborazioni ed un pizzico di fantasia,...
Altri Hobby

5 modi per riciclare i tappi dei barattoli

Quando acquistiamo dei barattoli di marmellata o di conserve alimentari di vario genere, conviene sicuramente conservare i tappi poiché possono ritornare utili per un riciclo creativo. La loro forma tonda e schiacciata infatti, può rivelarsi utile...
Altri Hobby

Come scegliere il fondo per un acquario

Un acquario può diventare un meraviglioso e sorprendente elemento di arredo per un appartamento moderno ed affascinante. Curare un acquario con tanti pesci colorati è rilassante ed interessante, e di certo un acquario curato e ben decorato può veramente...
Altri Hobby

Come fertilizzare le piante dell'acquario

Chi non vorrebbe un bell'acquario pieno di pesci tropicali? Per molti rappresenta un sogno! Ancora meglio, un acquario pieno di pesci e piante rigogliose. Mica vorrete usare delle orribili piante finte, vero? Come per le piante da terra, però, anche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.