Come creare un giardino roccioso

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se abbiamo intenzione di rendere il giardino della nostra casa originale ed affascinante, possiamo creare un giardino roccioso. Si tratta di una soluzione non solo molto bella esteticamente ma anche molto rilassante. Realizzare un giardino roccioso non è molto complicato. Vediamo dunque in questa guida come fare.

26

Occorrente

  • rocce, sassi, una vanga ed un rastrello
  • giardino, ancora meglio se a gradoni
  • piante grasse, felci
36

Per organizzare un giardino roccioso abbiamo bisogno di alcuni semplici attrezzi e materiali. Bastano una vanga, un rastrello, delle pietre ed infine le piante che vogliamo inserire.
Individuiamo lo spazio giusto, possibilmente esposto verso sud o sud - ovest e non sotto grandi alberi. In seguito rimuoviamo eventuali erbacce o piante morte in modo da rendere il terreno il più lavorabile possibile.

46

A questo punto possiamo creare delle montagnole utilizzando delle pietre. È consigliabile adoperare delle pietre del posto che danno l'impressione di un ambiente più naturale. Inoltre è preferibile che le montagnole siano differenti le une dalle altre per conferire ulteriore naturalezza al tutto. Dopodiché possiamo cominciare ad inserire le piante nel nostro giardino: scegliamo preferibilmente delle piante alpine oppure delle piante grasse.

Continua la lettura
56

Se il giardino, o una parte di esso, è all'ombra, possiamo orientarci sulla famiglia delle felci.
Le piante grasse a crescita differente si prestano bene per un giardino roccioso che non richiede cure costanti. Ce ne sono di molto diverse in forme e colori e, se ben organizzate, sono decisamente coreografiche. Quando lo spazio lo consente, con le pietre si può delimitare una piccola zona da adibire a laghetto. Basta un telo apposito, lo scavo di un piccolo fosso ed un semplice depuratore, per ospitare ninfee e piante acquatiche di grande effetto. Anche le bulbose come giacinti, narcisi, fresie, tulipani, si prestano ad essere interrate nel giardino roccioso. Se esse vengono lasciate a dimora, anno dopo anno, si estenderanno in modo molto gradevole.

66

Nel giardino è opportuno realizzare un piccolo sentiero che semplifica il percorso ed è anche piacevole alla vista. Basta delineare il perimetro del sentiero con delle altre pietre, magari di origine vulcanica che hanno una colorazione più bruna. Nonostante ci voglia davvero poco impegno nella creazione di un giardino roccioso esso è in grado di dare tanta soddisfazione. Si tratta inoltre di un lavoro che dura nel tempo ed è sempre in miglioramento perché le piante mano a mano si integrano perfettamente tra di loro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come progettare un giardino roccioso in pendenza

Un terreno ampio e soleggiato è ideale per la creazione di un giardino roccioso, specie se presenta la giusta inclinazione; infatti, la naturale pendenza del suolo garantisce un buon drenaggio. I giardini costruiti su dei pendii soleggiati, consentono...
Giardinaggio

Come creare un giardino roccioso mediterraneo

Il giardino rappresenta un'area domestica molto importante: arredare e progettare un giardino o un grande terrazzo è proprio come arredare un ambiente della casa, come una sala da pranzo oppure una camera da letto. Il giardino, infatti, richiede le stesse...
Giardinaggio

Idee per realizzare un giardino roccioso

Da qualche anno a questa parte la mania del fai-da-te continua a dilagare a dismisura. Grazie ad internet ed al milione (o miliardo) di guide è possibile realizzare da sé ogni cosa. Un hobby che sta prendendo sempre più piede è il giardinaggio. Online...
Giardinaggio

Come realizzare un giardino roccioso

La passione per il giardinaggio è un'arte che viene coltivata da millenni in tutto il mondo. Se si ha passione per la cura del proprio giardino allora questo tutorial è l'ideale. Infatti, leggendolo si riesce a capire come si può realizzare un giardino...
Giardinaggio

Come costruire un giardino roccioso

Versatile e variopinto, il giardino roccioso è perfetto per donare all'outdoor una nota di colore. Il rock garden - come lo chiamano gli inglesi - è infatti un mix di rocce e vegetali che lascia spazio a gusto e fantasia personali. Per realizzarlo...
Giardinaggio

Come allestire un giardino roccioso in terrazza

Valorizzare gli ambienti della casa è certamente meglio che allargare l'abitazione stessa: è inutile spendere e spandere quando c'è spazio libero anche in una sola stanza. Per l'esempio del giardino, potrebbe essere interessante evitare di progettare...
Giardinaggio

Come utilizzare anfore e vasi rotti in giardino

Se abbiamo un giardino ed intendiamo arredarlo in modo originale e con gusto, possiamo sfruttare svariati oggetti magari riciclandoli. Un esempio sono anfore e vasi rotti, che possono ritornare utili per creare funzionali decorazioni. In riferimento a...
Giardinaggio

Come progettare un giardino botanico

Con il termine giardino botanico si intendere una sorta di museo di storia naturale all'aperto, ovvero un luogo dove è possibile ammirare specie di fiori e di piante, la cui conservazione è l'obbiettivo primario. Infatti all'interno di questa tipologia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.