Come creare un girasole di carta

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Purtroppo non è sempre possibile avere a disposizione i fiori freschi in casa. Infatti hanno un costo maggiore e una durata molto limitata e non tutti i fiori sono disponibili in ogni stagione. Inoltre recidere un fiore può essere una pratica non gradita da tutti, perché lo si priva della sua vita naturale. Tuttavia, esiste un modo per avere una casa accogliente con fiori sintetici o fiori di carta. Scegliere i fiori di carta significa optare per il miglior rapporto qualità-prezzo. Ma è anche una scelta estetica poiché i fiori di carta, se ben realizzati, possono essere molto somiglianti a quelli veri. Possiamo anche creare in casa dei fiori, ad esempio un allegro girasole, proprio come quelli comprati. Avremo così anche la soddisfazione di creare qualcosa con le nostre mani.

27

Occorrente

  • carta
  • colla vinilica
  • 2 cartoncini marroni
  • 1 cartoncino giallo
  • 1 cartoncino arancione
  • 2 cartoncini verdi
  • filo metallico
  • carta velina marrone
37

Prendiamo il cartoncino marrone e ritagliamo un cerchio, che sarà la base centrale del girasole. Con la carta velina marrone, facciamo delle palline che non abbiamo il diametro più grande di 1,5 cm. Possiamo realizzare tutte le palline delle stesse dimensioni oppure crearle con delle grandezze decrescenti. In questo modo riproduciamo perfettamente l’effetto dei semi di un vero girasole. Infine, con il cartoncino verde ritagliamo le foglie.

47

Stendiamo la colla vinilica su tutto il cerchio marrone e applichiamoci le palline di carta velina. Se di grandezza decrescente, mettiamo quelle grandi più esternamente e andiamo verso il centro diminuendo sempre più le dimensioni. Procediamo adesso con la creazione dei petali. Prendiamo i cartoncini colorati giallo e arancione e ritagliamo dei petali che finiscono con una punta. Cerchiamo di non farli tutti uguali, ma partiamo dai più grandi ai più piccoli. Con la carta velina è possibile creare qualche altro petalo increspato e voluminizzante che renderà il tutto più reale.

Continua la lettura
57

A questo punto applichiamo la colla tutto intorno alla base marrone e attacchiamo le foglie appena ritagliate. Successivamente attacchiamo i petali arancioni, che vanno posizionati nella parte posteriore, e quelli gialli, che vanno nella parte anteriore. Ora non rimane altro che creare il gambo del girasole. Utilizziamo il filo metallico per creare il gambo. In alternativa leghiamo con del cotone due stecchini per spiedini. Colleghiamo agli estremi altri due stecchini attaccati insieme, in modo da allungare il gambo di legno. Ricopriamo ora il gambo con la carta velina verde, creando qualche fogliolina. Infine attacchiamo l’estremità del gambo all'estremità superiore della base centrale. Non attacchiamolo invece al centro perché potrebbe risultare essere troppo fragile. Infine, spruzzare un po' di profumo floreale tra i petali.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Più petali e semi realizziamo, più il girasole appare realistico e bello
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come dipingere un girasole su una vetrata

Le vetrate sono degli elementi particolari che generano un fantastico effetto di luci e di colori quando i raggi solari li attraversano. Sembrano all'apparenza piuttosto difficili da decorare, ma in realtà non lo sono eccessivamente. Per farlo occorre...
Altri Hobby

5 diversi modi per fare dei fiori con la carta

Quante volte ci ci siamo ritrovati davanti la vetrina di un negozio di fiori ad osservare delle composizioni che, a prima vista non avevano nulla da invidiare ai fiori freschi, tanto erano così ben fatti e con accoppiamento di colori meravigliosi. Se...
Altri Hobby

Origami di carta colorata per bambini

Un compleanno, una festicciola, una merenda fra amici possono trasformarsi in un momento di gioco indimenticabile, se si tratta di bambini. Basteranno poche cose, come dei fogli di carta e tanta abilità, per stuzzicare la fantasia e catturare l'immaginazione...
Altri Hobby

Come creare dei fiori in carta di riso

Il Washi (chiamato anche carta di riso), è un tipo di carta utilizzata in Giappone; si tratta di carta fatta a mano, di buona consistenza, resistente e anche traslucida. La sua buona consistenza permette a questa carta di essere utilizzata in molte applicazioni,...
Altri Hobby

5 modi per invecchiare la carta

Da quanto tempo non scrivete una lettera con carta e penna? Scrivere lettere è ormai sempre più raro e, se alle volte ancora si ricorre a questa antica usanza, la lettera viene redatta al computer ed inviata tramite messaggio di posta elettronica. Eppure...
Altri Hobby

5 modi per riciclare i rotoli di carta igienica

Tutti usiamo la carta igienica e alla fine avanza sempre il rotolo centrale di cartoncino che è buona norma gettare nel contenitore del riciclo della carta, oltre a questo tipo di riutilizzo però, sbizzarrendo un po’ la fantasia, si può impiegare...
Altri Hobby

Come creare delle zucche di carta per Halloween

Per realizzare delle zucche ornamentali di carta per Halloween, è necessario ovviamente di procurarsi i pochi materiali necessari e seguire con attenzione le semplici e pratiche istruzioni tecniche qui illustrate. Si tratta di creare divertenti e simpatiche...
Altri Hobby

Come rivestire un oggetto con la carta di riso

La carta di riso è un tipo di carta leggera, resistente ed assorbente e per questo motivo viene utilizzata per numerose applicazioni di découpage, hobbistica e scrapbooking. Proprio in base alla sua capacità di assorbimento, questo tipo di carta veniva...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.