Come Creare Un Ipsometro

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Alcune volte ci capita di dover misurare oggetti molto alti, come alberi o grattacieli e di non avere a disposizioni gli strumenti adatti per farlo. Per ovviare a questo problema potremo utilizzare un ipsometro. Questo ingegnoso strumento usa le proprietà dei triangoli per misurare l'altezza di oggetti molto grandi. In questa guida, in particolare, vedremo come creare con le nostre mani un ipsometro.

26

Occorrente

  • Un tubo di cartone lungo circa 70 cm
  • Colori acrilici
  • Un pennello
  • Un pezzo di cartone ondulato di circa 15 x 15 cm
  • Una matita
  • Un punteruolo o un grosso chiodo
  • Nastro adesivo colorato
  • Forbici
  • Un ago
  • Un pezzo di filo nero o di colore scuro lungo 70 cm
  • Un metro pieghevole da falegname
  • Un tagliabalsa
  • Una striscia di cartone rigido lunga 50 cm e larga 4
  • 2 robusti elastici
  • Un listello di legno, ad esempio per cornice, lungo circa 70 cm, largo 2 cm e spesso 5 mm
  • Un pennarello nero indelebile a punta fine
  • Un pezzo di spago robusto o di filo da aquilone lungo 1 m
  • Un piombino da pesca, o un dado o un altro peso metallico che possa essere legato al filo
36

Per iniziare prendiamo il tubo, appoggiamo un'estremità di questo sul pezzo di cartoncino e segniamone il contorno con una matita, quindi tagliamolo con il tagliabalsa. Pratichiamo un piccolo foro in al centro di questo dischetto usando il punteruolo o il chiodo e fissiamolo a un'estremità del tubo usando il nastro adesivo. Facciamo quattro fori con il punteruolo all'altra estremità del tubo, a circa 1 cm dal margine del tubo e disposti in croce attorno all'apertura. Infiliamo nell'ago il filo nero e facciamolo passare attraverso uno dei fori poi passiamolo attraverso il foro sul punto diametralmente opposto. Ora, senza tagliare il filo, passiamo l'ago dall'esterno in uno degli altri due buchi e infiliamolo; tiriamo il filo dall'interno attraverso il foro e tendiamolo attraverso l'apertura del tubo, infilandolo nel foro sul punto opposto.

46

Per costruire il misuratore di altezza, appoggiamo la striscia di cartone accanto al metro e con il pennarello indelebile, ogni 2 cm tracciamo un segno verticale. Iniziamo ogni incisione dal punto a metà strada fra i due segni, facendo un taglio obliquo in giù verso la base del segno vicino; poi facciamo un taglio obliquo in su, verso un punto a metà strada tra quello e il prossimo segno.

Continua la lettura
56

Usiamo degli elastici per fissare al tubo il misuratore di altezza. Per costruire il misuratore di distanza appoggiamo il listello di legno accanto al metro e tracciamo dei segni uguali a quelli fatti sul misuratore di altezza e numeriamoli cominciando da 0 e procedendo di 2 in 2, fino a completarli tutti. Teniamo in piedi il misuratore della distanza sull'esterno del tubo, a una distanza di circa 15 cm dall'estremità con il crocino di fili, e alla destra del misuratore di altezza.

66

Ora segniamo il contorno della base del listello. Con il tagliabalsa, incidiamo il tubo e ritagliamo il tassello corrispondente a quello appena tracciato e disegniamo allo stesso modo il contorno della base del listello a sinistra del misuratore di altezza. Con il tagliabalsa incidiamo il tubo e tagliamo anche questo tassello, infiliamo il listello di legno nei due fori sagomati, leghiamo un'estremità dello spago al piombino da pesca e fissiamo l'altra estremità del filo in corrispondenza del punto marcato con lo 0 sul listello di legno. Infine, procedendo da destra verso sinistra, cominciamo con lo 0 e procediamo di 2 in 2, finché avremo numerato tutti i segni.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.