Come creare un lampadario di corda

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Molte volte acquistiamo varie cose senza valutare la possibilità di provare a realizzarle con le nostre mani. Con un po' di inventiva e un pizzico di buona volontà, spesso potremmo creare elementi graziosi e funzionali, spendendo davvero pochissimo e allo stesso tempo divertendoci. Infatti, provvedendo da soli a realizzare questa particolare operazione di bricolage potrete avere la reale opportunità di apprendere tecniche davvero interessanti ed utili, ma cosa più importante già accennata precedentemente è quella di riscontrare un notevole risparmio economico dal momento che non avrete bisogno di acquistare il prodotto direttamente pronto. Di certo questa caratteristica fondamentale non risulta essere in alcun modo trascurabile, soprattutto a causa della gravissima e parecchio diffusa crisi economica in grado di mettere in difficoltà ancora oggi moltissime persone. In questa guida vi verrà ad esempio spiegato come creare un lampadario di corda.

27

Occorrente

Procuratevi la corda ed una palla piuttosto robusta da poter in seguito sgonfiare senza fatica, della buona colla vinilica, un pennello per stenderla, un attacco in plastica con il filo per inserire la lampadina (ovviamente se non ne avete già uno montato al soffitto) e una lampadina a basso consumo energetico.

37

Disegnare un cerchio

Versate abbondante colla in una bacinella e diluitela con poca acqua. Ora, utilizzando un compasso o aiutandovi con piattino, disegnate un cerchio su un pezzo di carta adesiva, ritagliatela, applicatela sulla palla e passatevi un pennarello intorno riportandone i contorni, poi staccatela e buttatela. Quando disegnate il cerchio, fatelo un po' più stretto dell'attacco della lampadina.

Continua la lettura
47

Avvolgere la corda

A questo punto stendete un po' di colla sulla palla e iniziate a passarvi attorno la corda, cercando di tirarla sufficientemente mentre la avvolgete. Non risparmiate sull'uso del collante, anzi, mettetene in abbondanza sia sotto la cordicella, sia sopra, mentre la fate girare attorno alla palla.

57

Lasciare asciugare

Continuate ad avvolgere la corda distribuendola continuando a stendere di volta in volta abbondante colla, poi, quando avrete finito i giri, fate rientrare l'estremità finale tra un fio e l'altro.
Coprite ancora l'intera sfera con uno strato di collante e mettetela ad asciugare almeno per un paio di giorni, rigirandola ogni 3/4 ore per far asciugare bene anche la parte sotto.

67

Sgonfiare la palla

Quando la corda sarà completamente essiccata, dovrete semplicemente sgonfiare la palla ed estrarla. Con uno spazzolino togliete le tracce di colla secca dalla corda e tra gli spazi, sistematevi la lampadina e applicatevi quindi la sfera di corda.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Realizzare Un Lampadario Con Cristalli

Ogni casa ne ha uno, di piccole o di grandi dimensioni. Spettacolare o molto semplice che sia, il lampadario, oltre ad avere la funzione di portare le lampadine che illuminano le stanze, può essere un bellissimo componente d'arredo che dona un tocco...
Bricolage

Come realizzare un lampadario con spago e palloncino

Se volete creare un'atmosfera misteriosa, basterà che realizzate un effetto luce speciale con un lampadario particolare. Questa è un'idea che può rendere l'ambiente illuminato, ma allo stesso tempo regalare un'aria festosa per tutta la casa. Il lampadario...
Bricolage

Come creare un cesto di corda

Tra i lavori artigianali maggiormante in voga, ne spicca uno in particolare. L'impiego di una corda, di qualsiasi fibra e spessore, è una perfetta base per la creazione di molti oggetti di uso quotidiano.Questo materiale è davvero semplice da reperire...
Bricolage

Come rivestire una sedia di corda

La sedia, senza dubbio è uno dei pezzi di arredamento che viene maggiormente usata, ed è per questo che ha bisogno di manutenzione continua per poter essere sempre efficiente. La tecnica del rivestimento a corda, oltre dare un grande soddisfazione per...
Bricolage

Come riparare un lampadario di vetro e cristalli

Il lampadario è il complemento d'arredo che meglio di ogni altro completa ed abbellisce le nostre case. La scelta del lampadario, ovviamente, varia in base allo stile che si è scelto per le nostre abitazioni. Per gli arredamenti più classici quelli...
Bricolage

Come collegare i fili elettrici di un lampadario

Il lampadario di casa fa parte di quegli oggetti che tendono ad essere sostituiti con maggior frequenza nelle case delle persone. Per risparmiare qualche soldo evitando di chiamare un professionista elettricista e per pura soddisfazione personale, seguite...
Bricolage

Come Intrecciare Una Corda A Stella Per Portachiavi

Intrecciare una corda rappresenta un'operazione che può essere definita arte, soprattutto quando con questi intrecci si riescono ad ottenere degli oggetti particolarmente utili, tra cui un portachiavi. A tal proposito, in questa semplice ed esauriente...
Bricolage

Come cambiare la corda della serranda

Chi abita in una casa, con il passare del tempo, prima o poi capiterà di dover sostituire la corda della serranda. Il suo uso quotidiano senza dubbio fa si che sfilacci o addirittura si spezzi. Quando ciò accade è bene cambiarla al più presto. Infatti,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.