Come creare un libro tattile per bambini

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Per i bambini la lettura è importante per il loro sviluppo, poiché fornisce l'insegnamento su diversi concetti ed esperienze, migliorando le capacità di comunicazione e preparandoli a leggere. Se un bambino è non vedente o ha una visione ridotta degli occhi, è opportuno adattarlo ai libri tattili in modo che possa imparare a leggerli semplicemente toccandoli con le dita della mano. Inoltre, i libri tattili possono essere utili anche ai bambini in età prescolare, in quanto stimolano le loro capacità. Questi libri sono disponibili in commercio in diversi tipi, ma è possibile realizzarli anche con le proprie mani. Vediamo allora, attraverso i passi della seguente guida, come creare un libro tattile per bambini.

25

Occorrente

  • Cartoncino
  • Colla
35

Aggiunta di disegni al libro

Per realizzare il libro, è sufficiente utilizzare del semplice cartoncino a cui incollare immagini ed oggetti. Tutti i bambini amano i libri che raffigurano disegni che corrispondono ai loro oggetti preferiti, e queste caratteristiche sono particolarmente utili per i bambini con la vista ridotta o assente. Quando i libri presentano immagini che loro non riescono a vedere, si può anche aggiungere la relativa componente tattile all'immagine. Quando si aggiunge del materiale tattile all'immagine, bisogna farlo solo sulle parti importanti dell'immagine stessa. Tuttavia, occorre tenere presente che un disegno bidimensionale elevato non è come uno tridimensionale e non sempre riesce a trasmettere un'immagine di quell'oggetto al bambino che lo tocca.

45

Aggiunta di oggetti reali

Quando è possibile, aggiungere anche degli oggetti reali ai disegni. Se ad esempio il libro descrive la stanza del bagno, vicino alla vasca è possibile incollare un piccolo pezzo di sapone all'immagine della vasca stessa. In ogni caso, è sufficiente aggiungere due o tre pezzi per ciascuna pagina. Un'altra idea molto simpatica e allo stesso tempo creativa, consiste nell'applicare disegni ed oggetti reali al libro tattile insieme al bambino, basandosi sulle esperienze e sulle attività che egli svolge quotidianamente. Ad esempio, una storia sui cani può essere molto interessante se in casa vive questo animale.

Continua la lettura
55

L'importanza dei materiali

Evitare di utilizzare oggetti di plastica come frutti o animali miniatura, in quanto per un bambino non vedente c'è poca o nessuna somiglianza tra un cane di plastica in miniatura ed uno reale. Stesso discorso vale per altri oggetti come la frutta: la differenza una mela reale e una di plastica può essere enorme per molti bambini. È meglio utilizzare oggetti reali quando possibile, altrimenti il bambino farà molta fatica in futuro a riconoscere la differenza tra finzione e realtà.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare un libro sensoriale

Iniziamo subito con il dire che il libro sensoriale è un libro che insegna ai bambini a riconoscere i cinque sensi (vista, udito, olfatto, tatto e gusto), fornendo esempi pratici di test. Il sistema nervoso generalmente presenta un sistema sensoriale...
Altri Hobby

Come rilegare un libro con la stoffa

Se avete un libro la cui copertina originale si presenta piuttosto malconcia e poco raffinata, potete rimediare con una rilegatura seguendo delle linee guide di tipo professionale ed in grado di ridare eleganza al libro stesso, specie se intendete regalarlo...
Altri Hobby

Come creare un libro sensoriale in feltro

I bambini in tenera età hanno la necessità di conoscere gli oggetti che li circondano utilizzando i 5 sensi. Durante questa fase di crescita i piccoli esploratori tendono a prendere gli oggetti per poi portarli alla bocca con le loro manine utilizzando...
Altri Hobby

5 modi per rilegare un libro

Normalmente quando si legge un libro ci si immerge nel suo contenuto, i sensi sono tutti addormentati, distratti dalla lettura e tutto il nostro corpo è concentrato solo su ciò che ci stanno raccontando. Ma capita, tra un capitolo ed l'altro, di soffermasi...
Altri Hobby

Come riparare la rilegatura di un libro

Moltissima gente nutre la pessione per la lettura, proprio per questo motivo ama collezionare spesso i libri. A volte, dopo averli letti e riletti, può capitare che i libri si rovinino, o perché accidentalmente staccate qualche pagina, oppure semplicemente...
Altri Hobby

Come realizzare un libro con pagine tridimensionali

Leggere è una delle attività che libera la mante. Soprattutto per i bambini, la lettura è fondamentale per apprendere nuovi termini e conoscere cose nuove. In commercio è possibile acquistare anche dei libri ''pop-up''. Questi ultimi non sono altro...
Altri Hobby

Libri tattili: 5 idee per realizzarli

È possibile insegnare ai nostri bambini, fin dai primi mesi di vita, l'amore per la lettura. Chiaramente data la giovane età, non possiamo certo pretendere di mettere nelle loro piccole e delicate manine un libro vero e proprio. Quello che possiamo...
Altri Hobby

Lavoretti autunnali per bambini della scuola materna

I bambini possono essere molto creativi e fantasiosi. È molto importante stimolare ed incentivare la fantasia dei bambini e le loro capacità manuali, attraverso lavoretti semplici ma divertenti, allo scopo di allietare le loro giornate a scuola con...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.