Come creare un listino prezzi

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Quando si gestisce un'attività commerciale, avere un listino dei prezzi al dettaglio è di fondamentale importanza, poiché i clienti sapranno esattamente quando andranno a spendere per ogni singolo articolo senza correre il rischio di avere brutte sorprese alla cassa. Il prezzo di vendita dei prodotti può essere determinato da molteplici fattori, tra cui il costo all'ingrosso, la domanda dei clienti e dei prezzi della concorrenza. Dopo aver determinato il prezzo di vendita per ogni prodotto del proprio inventario, si potrà creare un listino prezzi di vendita al dettaglio, possibilmente in un formato facile da leggere e ben organizzato. Vediamo allora come creare un listino prezzi.

25

Per evitare che questo problema si presenta bisogna stabilire un metodo adatto per definire il prezzo più efficace e conveniente ed allo stesso tempo cercare di comprendere come i clienti possono reagire in caso di cambiamento dei prezzi. Il metodo più giusto è rappresentato dalle conversazioni "amichevoli" tra l'imprenditore ed i suoi clienti. Effettuare cioè dei brevi sondaggi, anche telefonicamente, nelle regione o provincia di appartenenza. Attraverso questa azione si può avere un quadro completo della situazione economica del momento attuale e si può capire quali sono le predisposizioni del cliente sia nei confronti dei prodotti sul mercato sia riguardo ai loro prezzi.

35

Alla fine della ricerca si stabiliscono i prezzi per ogni particolare articolo e si passa alla creazione vera e propria del listino, il quale comprende immagini, foto, eventuali prezzi all'ingrosso ed anche quelli dei competitori per poter fare un confronto. A questo punto si organizza il listino dove risultano i prezzi di ogni singolo prodotto, accompagnati da una buona grafica e si fa anche una semplice descrizione del prodotto in offerta, senza dilungarsi troppo, ma mettendo in risalto le sue caratteristiche.

Continua la lettura
45

Adesso si crea il Foglio di Calcolo sul computer; i programmi che si possono utilizzare sono: SpreadSheet, Open Office Calc, Google Doc, Microsoft Excel, Microsoft Works. Tutti hanno le stesse funzioni di base cambia solo la grafica e la velocità di condivisione. Si apre, poi, un foglio di calcolo con "Listino Prezzi" e si aggiunge nome, mese, anno. Ogni colonna oltre al: nome, prodotto, descrizione, categoria e prezzo ha tutte le informazioni necessarie per ogni prodotto. A tutto ciò si aggiunge una bella e semplice grafica e il logo. Prima di stamparlo, controllare che la lista corrisponda effettivamente ai prezzi reali dei prodotti in vendita.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come scegliere un rastrello

Il rastrello è un attrezzo fondamentale per chi si cimenta in operazioni di giardinaggio. Le sue funzioni sono molteplici: sarchiare il terreno dopo la semina o cospargere dei terricci al suolo per la coltivazione. In commercio è possibile acquistarlo...
Materiali e Attrezzi

Come scegliere e usare un tosaerba elettrico

Possedere un giardino con delle belle siepi curate e un prato sempre tagliato fino è il sogno di moltissime persone. Ma affinché il giardino rimanga bello e in ordine è necessario predisporsi per l'uso di adeguati strumenti come forbici da giardiniere...
Materiali e Attrezzi

Come scegliere e usare un soffiatore

Il soffiatore è utilissimo per tenere pulito il viale oppure il giardino, liberandolo dalle foglie cadute dagli alberi. In commercio esistono moltissimi tipi di soffiatore, con diversi prezzi. In questa guida vi insegno come scegliere e usare un soffiatore....
Materiali e Attrezzi

Come scegliere una fresa per il legno

La fresatrice è uno degli utensili più versatili per la lavorazione del legno. Grazie al suo utilizzo, potete esprimere la vostra creatività senza più alcun limite. Con essa potete creare scanalature, ma anche elementi dalla forma speciale: sono veramente...
Materiali e Attrezzi

Come scegliere un cacciavite a Y

Tra gli strumenti più utili di ogni amante del fai da te vi è sicuramente il cacciavite. È importante saper scegliere sapientemente quest'ultimo. Infatti esistono molte varietà di cacciaviti, non tutte sono tuttavia adatte al proprio scopo. Infatti...
Materiali e Attrezzi

Come modellare la gommapiuma a cellula chiusa

Se abbiamo della gommapiuma cosiddetta a cellula chiusa, ovvero di tipo compatto e a forma di parallelepipedo, poterla tagliare e modellare non è facile. Occorrerà seguire delle tecniche ben precise, per evitare che possa sfibrarsi e soprattutto sbriciolarsi....
Materiali e Attrezzi

Come forare il calcestruzzo

Per quanto possa sembrare complessa l'operazione di forare il calcestruzzo, esistono in commercio diversi metodi applicabili, basati quasi esclusivamente ai martelli pneumatici. Questi presentano infatti una punta adatta per svolgere dei fori sulla superficie...
Materiali e Attrezzi

Come rifinire un pavimento in legno

Uno degli elementi più importanti e che rifinisce in maniera decisiva l'interno di ogni casa è senza dubbio il pavimento. Ne esistono di moltissimi modelli e finiture, ma nulla batte un bel pavimento in legno. Esso può avere diverse rifiniture, tutto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.