Come creare un logo personale di stoffa

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Molto spesso, quando abbiamo bisogno di qualche particolare oggetto, preferiamo acquistarlo già confezionato perdendo però moltissimo tempo per la ricerca e spendendo in alcuni casi anche cifre elevate. In alternativa, potremo provare a realizzare con le nostre mani l'oggetto di cui abbiamo bisogno e anche se non siamo degli esperti con il fai da te, sarà sufficiente ricercare su internet fra le moltissime guide presenti, quella che illustrerà tutte le tecniche necessarie per poter realizzare l'elemento desiderato. Nei passi successivi di questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire a creare un bellissimo logo personale di stoffa. In questo modo sarà molto facile riuscire a creare il nostro logo come più ci piace, creando un oggetto unico e diverso.

26

Occorrente

  • stoffa bianca di cotone
  • carta adesiva (fogli A4)
  • forbici affilate per la stoffa
  • una stampante
  • un computer
36

Per creare il nostro logo personale di stoffa, la prima cosa che dovremo fare sarà, naturalmente, disegnarlo. Per questo avremo bisogno del computer e di qualche semplice conoscenza di web design. Utilizziamo un programma facile da usare, anche online, per disegnare il nostro personale logo: potrà essere un semplice bollino colorato con le nostre iniziali all'interno, oppure un piccolo disegno stilizzato che simboleggi le nostre creazioni artigianali. Dopo aver disegnato il nostro logo personale, potremo stamparlo con una normale stampante ink-jet, su un foglio di carta adesiva. Potremo acquistare i fogli di carta adesiva in ogni cartoleria ben fornita e in seguito potremo trasferire la stampa del foglio sulla stoffa.

46

Adesso, per creare il nostro logo personale di stoffa, togliamo dalla carta adesiva lo strato sottile non adesivo (la pellicola trasparente), e sovrapponiamo il resto del foglio adesivo al nostro rettangolo di stoffa che avremo tagliato a misura per renderlo uguale al foglio A4. La stoffa più adatta a questo tipo di lavoro con la stampa è senza dubbio la semplice tela di cotone. Ci conviene sceglierne una resistente, ma abbastanza sottile perché entri senza difficoltà nella stampante, e di colore bianco per poter stampare liberamente il nostro logo colorato.

Continua la lettura
56

Eseguiamo una leggera pressione con le mani per far sì che la stoffa aderisca bene al foglio di carta. Poi, poniamo il foglio con la stoffa ben attaccata all'interno della stampante, come per stampare normalmente. Stampiamo il nostro logo personale sul foglio con la stoffa, ed il gioco è fatto. Per sfruttare al meglio ogni foglio di carta adesiva con la stoffa sovrapposta, stampiamo tanti loghi tutti uguali in un'unica pagina. Poi potremo ritagliarli con delle forbici affilate da cucito. Adesso potremo decorare tutte le nostre creazioni con il nostro logo personale di stoffa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come tenere un'agenda personale

La vita quotidiana è caratterizzata da date che non bisogna dimenticare; ad esempio l'appuntamento dal dentista o la scadenza del bollo dell'auto. Spesso si cerca di ricordare qualcosa di meno importante come il titolo di un film o di un libro, l'indirizzo...
Bricolage

Come Realizzare Un Lampadario In Stoffa

Chi ama cucire e realizzare a mano prodotti bellissimi ed originali con la stoffa, sa quanto sia importante conservare, quando possibile, tutti gli scampoli ed i residui di stoffa utilizzata. Gli scampoli di stoffa, anche se piccoli ed apparentemente...
Bricolage

Come Realizzare Una Teiera In Stoffa

Creare qualcosa con le proprie mani è sempre una grande soddisfazione, in quanto si unisce passione e talento per ogni occasione. Un' idea innovativa e originale di solito accomuna tutti i i gusti di grandi e piccini perché il risultato sarà quello...
Bricolage

Come fare un portatorte in stoffa

Chi ama dedicarsi alla creativa e golosissima passione per la cucina, ed in particolare per la preparazione di torte e dolci da far assaggiare a parenti ed amici, di certo troverà interessante e stimolante un tutorial, semplice ma d'effetto, per realizzare...
Bricolage

Come realizzare un coprilampada di stoffa

Personalizzabili, pratiche, belle e diverse in forma, colore e funzionamento, le lampade costituiscono una delle parti dell'arredo che riescono a legarsi profondamente nel contesto in cui vengono inserite. Alte, basse, larghe, storte e asimmetriche, creano...
Bricolage

Come realizzare cuori e stelle di stoffa

Il Natale, è una delle festività più amata dai bambini. La strade si decorano, l'atmosfera diventa più frizzante, nelle case, si fa il classico albero e il presepe adornandoli il più possibile. Oggi, andremo a vedere come realizzare degli oggetti...
Bricolage

Come riciclare scampoli di stoffa

Non si butta via niente, soprattutto gli avanzi di stoffa. Un vestito che non mettiamo più, una maglietta bucata o sgualcita, un lenzuolo logorato come una tovaglia o un jeans che non si desidera più utilizzare. Ogni abito può diventare un'altra cosa...
Bricolage

Come realizzare un armadio con la stoffa

Negli ultimi anni, l'arte del "fai da te" sembra risultare molto di tendenza. Sempre più di frequente la maggioranza delle persone non getta via niente con un po' di senso e fantasia. Questo è un aspetto davvero positivo, in quanto consente una soluzione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.