Come creare un microclima intorno alle piante d'appartamento

Tramite: O2O 10/06/2016
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per le piante d'appartamento, il grado di umidità è estremamente importante, allo stesso livello della temperatura dell'ambiente circostante: qualora entrambi non dovessero essere adeguati, infatti, si provocherebbe la caduta e il disseccamento delle foglie, a cominciare dal margine fogliare.
Quando vi accorgete che l'umidità scarseggia, sarà preferibile intervenire subito e predisporre delle condizioni tali da formare una situazione di microclima intorno al fogliame: nella seguente pratica e interessante guida che troverete esposta nei passaggi successivi, quindi, vi spiegherò come bisogna creare un microclima attorno alle piante d'appartamento.

26

Occorrente

  • Pianta d'appartamento in vaso
  • Vassoio
  • Ghiaia o argilla
  • Acqua
  • Spruzzini
36

Innanzitutto, sarà necessario tenere presente che le piante d'appartamento hanno delle esigenze di umidità atmosferica del 40% (per le piantine cactacee) e di oltre il 60% (per qualsiasi ulteriore specie).
Un grado di umidità non sufficiente potrebbe essere determinato da due fattori ambientali piuttosto negativi:
- la temperatura interna all'appartamento troppo elevata;
- l'ambiente circostante eccessivamente freddo e umido.
Entrambe le situazioni procurano uno stato di sofferenza alla pianta d'appartamento, portandola in seguito a perdere la propria totale bellezza (rappresentata dal colore, dai fiori e dalle foglie).

46

Non appena vi accorgete di tutto questo, bisognerà intervenire subito sull'umidità atmosferica intorno alle piante d'appartamento e quest'ultima potrà essere incrementata in diverse modalità.
La soluzione maggiormente facile sarà quella di nebulizzare regolarmente le foglie e il terriccio (anche due volte al giorno), adoperando uno di quegli appositi spruzzini per le piantine.
La tecnica migliore, però, consiste nel collocare il vaso all'interno di un contenitore non profondo (simile ad un vassoio), aggiungerci "3 cm" di ghiaia o argilla, versarci dell'acqua il cui livello non superi quest'ultima: in questo modo, l'acqua che man mano evaporerà formerà un microclima umido attorno al fogliame.

Continua la lettura
56

Anche l'utilizzo degli umidificatori elettrici potrebbe essere d'ausilio per le vostre piante d'appartamento.
Se considerate quelle particolari richiedenti temperature sostenute e un elevato grado di umidità (come, ad esempio, il Caladium), esse potrebbero essere collocate sopra un radiatore, ma in prossimità deve esserci una bacinella piena d'acqua, altrimenti sarà meglio tenerle lontane: cosi facendo, il caldo farà evaporare l'acqua e l'aria ben umidificata fornirà alle piante d'appartamento di questo genere la possibilità di beneficiare di una giusta e favorevole gradazione climatica.
Un ultimo semplice rimedio, invece, sarà quello di riunire le vostre piante d'appartamento tutte insieme, allo scopo di realizzare un piccolo microclima sfruttando la loro stessa evaporazione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come mantenere in salute le piante d'appartamento durante l'inverno

Le piante poste nel nostro appartamento, oltre a dare un tocco di gioia, di vita, e a personalizzare la nostra casa, proteggono la nostra salute, perché sono in grado di assorbire lo smog e di purificare l'aria. Dal momento che loro hanno un compito...
Giardinaggio

Come Potare Le Piante D'Appartamento

La potatura è un insieme di operazioni che vengono praticate alle piante per regolarne lo sviluppo o la fruttificazione. Possono essere soggette a potatura tutte le parti di una pianta: foglie, germogli, frutti, fiori e rami. Le piante d'appartamento,...
Giardinaggio

Come pulire le foglie delle piante da appartamento

Le piante sono un bellissimo ornamento per la casa, di cui non si può fare a meno. Tuttavia, che siano finte o vere sono sempre molto apprezzate per arricchire un angolo vuoto del salone o una mensola della nostra cucina. Naturalmente se prendiamo in...
Giardinaggio

Come difendere le piante d'appartamento con prodotti naturali

I parassiti sono una dei pochi motivi che possono rendere meno piacevole il compito di curare e mantenere le piante d'appartamento. Che si tratti di lumache alla ricerca di qualche foglia di lattuga o di afidi che rosicchiano i petali delle rose, un'infestazione...
Giardinaggio

Come coltivare l'Aeschynanthus in appartamento

Se siete degli amanti del verde e vi piacerebbe avere all'interno della coatta abitazione delle bellissime piante, ma a causa della grande varietà non sapete quali scegliere e come curarle, non preoccupatevi. Su internet, infatti, sono presenti numerosissime...
Giardinaggio

10 orchidee da tenere in appartamento

Il nome orchidea deriva dal latino e significa testicolo. Il motivo è che alla base dei boccioli ci sono dei tubercoli. Le orchidee sono delle piante molto affascinanti e che richiedono tanto tempo per mantenerle in vita. Al mondo esistono tantissime...
Giardinaggio

Come coltivare una aglaonema in appartamento

In questo tutorial vi spiegheremo oggi come coltivare una Aglaonema in appartamento. Prima di entrare in tale argomento, che andremo a trattare in seguito, cercheremo di illustrare in modo breve certe caratteristiche di tale pianta, cioè appunto l'Aglaonema....
Giardinaggio

Come avere una Camelia in appartamento

Cominciando a pensare alla stagione primaverile, occorrerà progettare come arricchire il proprio terrazzo o giardino con delle piante e dei fiori che donino un fascino colorato alla vostra abitazione: tra le numerose specie di piantine meravigliose,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.