Come creare un microclima intorno alle piante d'appartamento

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per le piante d'appartamento, il grado di umidità è estremamente importante, allo stesso livello della temperatura dell'ambiente circostante: qualora entrambi non dovessero essere adeguati, infatti, si provocherebbe la caduta e il disseccamento delle foglie, a cominciare dal margine fogliare.
Quando vi accorgete che l'umidità scarseggia, sarà preferibile intervenire subito e predisporre delle condizioni tali da formare una situazione di microclima intorno al fogliame: nella seguente pratica e interessante guida che troverete esposta nei passaggi successivi, quindi, vi spiegherò come bisogna creare un microclima attorno alle piante d'appartamento.

26

Occorrente

  • Pianta d'appartamento in vaso
  • Vassoio
  • Ghiaia o argilla
  • Acqua
  • Spruzzini
36

Innanzitutto, sarà necessario tenere presente che le piante d'appartamento hanno delle esigenze di umidità atmosferica del 40% (per le piantine cactacee) e di oltre il 60% (per qualsiasi ulteriore specie).
Un grado di umidità non sufficiente potrebbe essere determinato da due fattori ambientali piuttosto negativi:
- la temperatura interna all'appartamento troppo elevata;
- l'ambiente circostante eccessivamente freddo e umido.
Entrambe le situazioni procurano uno stato di sofferenza alla pianta d'appartamento, portandola in seguito a perdere la propria totale bellezza (rappresentata dal colore, dai fiori e dalle foglie).

46

Non appena vi accorgete di tutto questo, bisognerà intervenire subito sull'umidità atmosferica intorno alle piante d'appartamento e quest'ultima potrà essere incrementata in diverse modalità.
La soluzione maggiormente facile sarà quella di nebulizzare regolarmente le foglie e il terriccio (anche due volte al giorno), adoperando uno di quegli appositi spruzzini per le piantine.
La tecnica migliore, però, consiste nel collocare il vaso all'interno di un contenitore non profondo (simile ad un vassoio), aggiungerci "3 cm" di ghiaia o argilla, versarci dell'acqua il cui livello non superi quest'ultima: in questo modo, l'acqua che man mano evaporerà formerà un microclima umido attorno al fogliame.

Continua la lettura
56

Anche l'utilizzo degli umidificatori elettrici potrebbe essere d'ausilio per le vostre piante d'appartamento.
Se considerate quelle particolari richiedenti temperature sostenute e un elevato grado di umidità (come, ad esempio, il Caladium), esse potrebbero essere collocate sopra un radiatore, ma in prossimità deve esserci una bacinella piena d'acqua, altrimenti sarà meglio tenerle lontane: cosi facendo, il caldo farà evaporare l'acqua e l'aria ben umidificata fornirà alle piante d'appartamento di questo genere la possibilità di beneficiare di una giusta e favorevole gradazione climatica.
Un ultimo semplice rimedio, invece, sarà quello di riunire le vostre piante d'appartamento tutte insieme, allo scopo di realizzare un piccolo microclima sfruttando la loro stessa evaporazione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come mantenere in salute le piante d'appartamento durante l'inverno

Le piante poste nel nostro appartamento, oltre a dare un tocco di gioia, di vita, e a personalizzare la nostra casa, proteggono la nostra salute, perché sono in grado di assorbire lo smog e di purificare l'aria. Dal momento che loro hanno un compito...
Giardinaggio

Come Mantenere Le Piante Tropicali In Appartamento

Le piante da appartamento sono indubbiamente meravigliose e affascinanti. Questi vegetali andranno comunque gestiti in modo davvero perfetto, affinché possano durare nel tempo e mantenersi sempre in ottimo stato. Qualora acquistiamo delle piante tropicali...
Giardinaggio

I benefici delle piante da appartamento

Chi di voi, non ha mai coltivato una pianta da appartamento? Credo che non esista una casa che non abbia ospitato o non ospita tutt'ora una di queste piante. Col termine "piante da appartamento" intendiamo infatti tutte quelle specie da coltivare e far...
Giardinaggio

Le malattie delle piante da appartamento

Prendersi cura delle piante non è affatto un lavoro da prendere alla leggere. Queste, essendo degli esseri viventi, necessitano di cure e attenzioni particolari, anche quelle che restano all'interno delle nostre mura domestiche. Infatti queste ultime...
Giardinaggio

Come prendersi cura delle piante da appartamento

In questo tutorial sul giardinaggio vedremo come prendersi cura delle piante "da appartamento", chiamate così quelle piante (ornamentali) che non necessitano di un giardino e che con cure e attenzioni possono vivere in casa anche molti anni. Ne esistono...
Giardinaggio

Le migliori piante da appartamento

Le piante d'appartamento sono indispensabili per completare l'arredamento della propria casa. Esse aggiungono quel tocco di gradevolezza e natura che rende l'abitazione ancora più vivibile. Le specie di piante da interni sono numerose per orientarsi...
Giardinaggio

Come far vivere meglio le piante d’appartamento

Hai una pianta d'appartamento e non sai bene come curarla e ricreare il giusto ambiente adatto alla sua crescita? È un problema comune a molte persone appassionate di piante domestiche; queste ultime richiedono infatti attenzioni diverse rispetto alle...
Giardinaggio

Piante da appartamento: come prendersi cura di loro

Chi ha il pollice verde si potrà circondare di piante in ciascuna stanza della casa. Sarà sufficiente rispettare le esigenze di ciascuna di loro. La gran parte delle piante da appartamento, infatti potrà essere messa in qualsiasi stanza della casa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.