Come creare un mini giardino con le piante grasse

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Non c’è niente di più bello di un giardino ben curato. Si sa che il verde non fa altro che ravvivare qualsiasi luogo in cui è presente, però molto spesso esso potrebbe comportare molto tempo e molta cura per curare le piante, insomma bisogna avere il pensiero per innaffiarle. Perché non optare allora per le piante grasse? Le piante grasse sono davvero molto belle e possono essere gestite anche dalle persone che non hanno il pollice verde perché richiedono davvero pochissime attenzioni per sbocciare nel pieno della loro bellezza. In questa guida vorrei insegnarvi come creare un mini giardino con le piante grasse, per creare una composizione bella e divertente da regalare o da tenere per voi stessi.

26

Occorrente

  • un contenitore basso e largo
  • alcune piantine grasse
  • terriccio universale
  • sabbia bianca o colorata
  • frammenti di foglie
  • ghiaia sottile bianca o colorata
  • guanti in plastica spessi
  • ciotola di piccole dimensioni azzurra
36

Preparare il terreno per le piante

Sicuramente vi consiglio per non pungervi di tenere le piantine con l'aiuto di un cartoncino o con dei guanti molto spessi. Al termine dell'interramento coprite l'ultimo strato di terriccio con della ghiaia bianca, o colorata, cercando di lasciare la terra scoperta fra le piantine come per creare delle sorte di piccoli sentieri. Se avete una piccola vaschetta azzurra potrete interrarla nella terra, creando una piccola buca di modo che essa venga coperta fino all'orlo, simulando un piccolo laghetto. Ricordate inoltre che le piante grasse hanno bisogno di pochissima acqua e tantissima luce. Sarà quindi opportuno esporre la vostra composizione vicino ad una finestra ben illuminata. È importante posizionarla nello spazio adatto, meglio evitare un clima ventoso o freddo, altrimenti rovinerebbe abbastanza facilmente le vostre piante.

46

Scegliere contenitore e pianta adatta

La prima cosa che dovrete fare sarà quella di scegliere con molta cura un contenitore che vi servirà per creare la vostra composizione di piante grasse. Questo potrà essere di vetro o di coccio, di forma regolare o fantasiosa, l'importante è che sia largo e non troppo fondo. Con altrettanta cura dovrete scegliere anche le piantine da posizionare all'interno dello stesso. Queste ultime dovranno essere di forma diversa. Ad esempio potrete scegliere una piantina grassa che si sviluppa in altezza e una che si sviluppa in larghezza e magari qualcuna spinosa e qualcuna con delle piccole infiorescenze. Entrambi questi componenti potranno essere acquistati in un negozio di fiori e fai da te a costi davvero molto ridotti.

Continua la lettura
56

Creare la composizione

Iniziate quindi a creare la vostra composizione depositando, sul fondo del contenitore, dei pezzetti di coccio o delle pietruzze. Questo primo strato vi servirà per evitare che l'acqua possa ristagnare nella terra. Sopra i cocci, o le pietre, ponete il terriccio sino ad arrivare a 1 o 2 centimetri dal bordo del contenitore. La terra dovrà essere composta sia da terriccio universale, sia sabbia e anche da frammenti di foglie, il tutto in parti uguali. Interrate quindi le piantine cercando di formare, con il terriccio, degli avvallamenti o delle collinette di modo da far assumere alla composizione un aspetto che ricordi un vero giardino roccioso. Del resto, non vi resta poi che sbizzarrire la vostra fantasia e l’amore per il verde.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come arredare il giardino con piante grasse

Le piante grasse sono tipicamente ornamentali e vengono, perciò, utilizzare largamente per arredare il giardino di casa. Ne esistono di molte specie diverse, e sono quasi sempre mixate tra di loro per creare bellissime composizioni floreali, che ben...
Giardinaggio

Come proteggere le piante grasse in inverno

Esistono piante che in inverno esigono di una protezione adeguata. Tra le più a rischio troviamo le piante grasse. Una buona disposizione, quindi favorisce un'adeguata protezione per tutta la stagione fredda. Se amiamo coltivare le piante e soprattutto...
Giardinaggio

5 regole essenziali per curare le piante grasse

Le piante grasse sono le piante d'appartamento più diffuse. Non solo per le loro forme un po' particolari, ma anche per i colori vivaci e, soprattutto, riescono a sopravvivere anche in ambienti molto caldi. Inoltre, per curare le piante grasse non è...
Giardinaggio

Come propagare le piante grasse

Le piante grasse rappresentano la soluzione "green" più adatta per chi vuole un giardino o un terrazzo sempre verde e curato e che non abbia bisogno di molti interventi di manutenzione. Ma occorre far sviluppare le piante nel modo migliore, mediante...
Giardinaggio

Come far crescere le piante grasse

La natura ci regala da sempre spettacoli incredibili. Dalla pioggia al sole, dalla neve all'aurora boreale, dall'alba al tramonto. Montagne, oceani, mari, laghi e fiumi, colline, pianure e deserti ci circondano. Attorno a noi, animali, piante, fiori,...
Giardinaggio

Come comporre un vaso di piante grasse

Le piante grasse sono amate dai più soprattutto per la loro facilita di coltivazione. Infatti hanno bisogno di poca acqua e, grazie alla loro crescita abbastanza lenta, durano veramente tantissimi anni, addirittura decenni. Ne esistono varie tipologie...
Giardinaggio

Piante grasse: come proteggerle dal freddo

Le piante grasse sono molto decorative ed arredano qualsiasi ambiente donando un tocco esotico alle vostre case. L'unico difetto di queste bellissime piante è che non sopportano le basse temperature. Per questo motivo è necessario adottare alcune precauzioni...
Giardinaggio

Come piantare e coltivare le piante grasse in vaso

Se avete il pollice verde, potreste piantare e coltivare le piante grasse in vaso. Tali piante, conosciute anche come succulente, sono perfette per gli ambienti aridi. Queste, infatti, sviluppano foglie e steli molto carnosi che accumulano e conservano...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.