Come Creare Un Missile Spaziale Per Tuo Figlio

Tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

I razzi, parlandone in toni più leggeri, sono molto evocativi e adorati dai bambini perché vengono collegati allo spazio. Il razzo è infatti, più di tutto e soprattutto, un mezzo di propulsione, a prescindere dal contenuto dell'oggetto che "trasporta". Per questo è probabile che tuo figlio possa essere affascinato dall'idea di creare un missile spaziale. La buona notizia è che per costruirne uno sono sufficienti pochi materiali facilmente reperibili come il cartoncino.

28

Occorrente

  • 1 rotolo di carta da cucina e cartoncino bianco
  • Colla vinilica
  • Pennarelli e acquerelli a tempera
38

La base

Per realizzare un missile spaziale si parte da un cartoncino bianco e un rotolo di carta igienica o meglio ancora di carta da cucina, che sarà molto utile per la forma tubolare. Si realizza un cono con il cartoncino e lo si adatta alla circonferenza del rotolo con la colla vinilica. Nel frattempo, sempre partendo sul cartoncino bianco, si disegnano quattro quadrati con i lati di circa 10 centimetri, ritagliandoli poi una forbice facendo molta attenzione.

48

Le quattro alette del missile

Si procede poi con i quadrati ritagliati a tracciare una diagonale su ognuno di essi e, una volta fatto questo, bisogna piegare il quadrato lungo ogni diagonale tracciata, creando degli angoli e successivamente piegando le punte all'interno. Ripetendo la stessa operazione su tutti e quattro i quadratini si avranno le quattro alette del missile.

Continua la lettura
58

L'assemblaggio

Una volta costruita la base, la struttura del missile e le alette si potrà procedere ad incollare, con la colla vinilica, tutti i pezzi insieme per assemblare il missile, facendo attenzione a non esagerare con la colla, che potrà comunque essere aggiunta in base alle esigenze. È molto importante lasciare che il tutto sia perfettamente asciutto prima di procedere a colorare il missile con pennarelli o acquerelli ad acqua o a tempera.

68

Le origini

Concludiamo con la parte più complessa, la parte più descrittiva. Per missile spaziale, conosciutio anche come endoreattori, si intende una tipologia di propulsore utilizzato per conferire spinta propulsiva ad un veicolo. L'origine dell'idea è ben più antica ma la diffusione dei missili si trova durante la Prima Guerra Mondiale, quando il tenente francese Yves Le Prieur ne inventò uno di tipo incendiario da montare sugli aerei. Facendo un balzo in avanti, la nascita dei razzi moderni può essere attribuita a Robert Goddard il quale nel 1917, dopo aver ricevuto un finanziamento dallo Smithsonian Institution, riuscì a raddoppiare la spinta propulsiva e l'efficienza dei razzi collegando un ugello alla camera di combustione del motore del razzo stesso.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Lasciare asciugare bene il cartoncino prima di colorarlo
  • Non esagerare con la colla
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come creare un dinosauro alato per tuo figlio

Molti genitori credono che per far divertire un bambino servano giochi costosi e tecnologici. In realtà i bambini della società moderna non sono molto diversi da qualunque adulto che, nella propria infanzia, amava giocare con la fantasia. Se anche tu...
Bricolage

Come creare una sfera magica per tuo figlio

Da sempre la magia affascina tutti, sia gli adulti che, soprattutto, i bambini! Quante volte avete visto vostro figlio letteralmente incantato davanti a un mago o a qualche trucco di magia in televisione? Bacchette, sfere, colombe, conigli e cilindri...
Bricolage

Come creare una torta finta per tuo figlio

Vuoi fare divertire tuo figlio, facendogli fare degli scherzetti a parenti ed amici, con una finta torta? È un'ottima idea per un simpatico scherzo e per trascorrere allegramente una festa, assistendo allo sconcerto di chi andrà a tagliare una bella...
Bricolage

come realizzare una navicella con materiale da riciclo

Durante il periodo natalizio o comunque delle vacanze in cui i bambini sono a casa, è importante tenerli occupati in attività creative che li distolgano dalla televisione. Ma che al contrario sviluppi la loro creatività e fantasia. In questa guida...
Bricolage

Come Giocare Alle Piante Della Festa

Avete appena avuto un figlio? Magari vorreste ricordare questo momento per sempre, ma non solo nella vostra memoria. Bensì vorreste che tutti lo vedessero e qual è il modo migliore se non quello di creare un angolo nel vostro giardino o in un angolo...
Bricolage

Come creare un cappello a forma di pianeta

Volete far indossare a vostro figlio un originale cappello che rappresenti un planetario? All'interno di questa guida vi spiegherò, passo dopo passo, come creare da soli un cappello a forma di pianeta, in maniera semplice e divertente. Inoltre, vostro...
Bricolage

Come costruire un portamatite arrotolabile

Quando si ha un figlio in età scolare, è difficile sistemare la camera e riordinare gli accessori. Se il ragazzo frequenta i primi anni delle elementari è ancora più complicato stargli dietro. A prescindere che si tratti di un maschietto o di una...
Bricolage

Come decorare una stanzetta per i bimbi con i palloncini

Avete organizzato una festa per il compleanno di vostro figlio e desiderate addobbarla nel modo migliore? Siete alla ricerca di qualche idea originale per ravvivare l'ambiente? Questa guida allora può fare davvero al caso vostro: vi illustreremo infatti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.