Come creare un mobile per tv e stereo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
19

Introduzione

Ormai, sono quasi nulle le case che non hanno al loro interno una tv o uno stereo e quindi in ognuna di queste ci sarà certamente bisogno di un mobile per contenere entrambi. Fino a qualche anno fa si era soliti posizionare un tavolino a tre ripiani di vetro o legno, completo di rotine ai quattro piedi per poterlo spostare con maggiore facilità, in un angolo del salotto o del soggiorno. Oggi sono le pareti attrezzate ad aver sostituito questo semplice mobile d'arredo. In questa guida vi spiegherò come creare uno di questi pezzi d'arredo con la comodità che vi servirà, ossia completo di spazi per il videoregistratore e il decoder oltre quelli per riporre audio e videocassette e la zona porta cd, tutto senza lasciare i cavi in vista. Per acquisire ulteriori informazioni basterà seguire attentamente i passi di questa semplice guida.

29

Occorrente

  • Attrezzatura necessaria
  • Metro a nastro
  • Squadra a battente e matita
  • Piano di lavoro
  • Sega a mano o seghetto
  • Trapano elettrico munito di punte elicoidali e sega a tazza
  • Supporto a colonna per trapano
  • Cacciavite Martello da chiodini
  • Dima per profili (se necessario)
  • Assi
  • Guide di scorrimento (se necessario)
  • Viti da legno
  • Strisce in legno di pino PVA
  • Chiodini
39

Se non avete già qualcosa di apposito, seguite le indicazioni per costruirne uno che si avvicini di più alle vostre esigenze. Per far sì che i fili elettrici arrivino dagli apparecchi alle prese, praticate un buco sul bordo posteriore. Con dei piani scorrevoli potete tirare fuori il videoregistratore, il decoder o la tastiera del computer.

49

Tagliate un ripiano della misura a voi consona e, sistemate le guide di scorrimento una alla volta, fissando una metà alla parete. Fatte delle prove prima di attaccare definitivamente, costruite una colonna porta CD o cassette in questo modo: misurate e tagliate i quattro lati della scatola e segnate le posizioni di due file di fori (in cui verranno inseriti pioli di sostegno per le mensole).

Continua la lettura
59

Praticate i buchi con l'uso di un supporto per trapano (in commercio sono disponibili maschere per facilitare l'operazione). Assemblate tutto con delle viti sufficientemente lunghe, inserendone una terza nel pezzo sottostante. Con chiodi e martello, attaccate il retro della scatola, che impedirà agli oggetti di cadere dietro al mobile.

69

Adesso, rifinite la parte anteriore della colonna, incollando e inchiodando strisce di legno di pino ai bordi. Se intendete verniciare e rendere più sistemato il vostro mobile, questo è il momento adatto per dare la prima mano. Adattate dei piani e assemblate a piacere e comodità vostra.

79

Potete usare mensole regolabili, ma il risultato finale sarà meno elegante. Mettete le parti sopra, in modo che i cavi scorrano senza difficoltà e teneteli fermi, ancorati con delle viti. Infilate nei fori i manicotti e i pioli di sostegno e infine i ripiani. Se preferite, potete aggiungete un supporto girevole per il televisore.

89

Guarda il video

99

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come posizionare i diffusori acustici stereo in casa

Chi ama ascoltare bene la musica sicuramente si sarà anche posto il problema di come posizionare i diffusori per apprezzare al massimo la qualità del proprio impianto. In realtà per avere un ambiente del tutto idoneo è necessario uno spazio e un po'...
Casa

Come Costruire Un Mobile

Da qualche anno a questa parte sono aumentate le persone che si interessano al bricolage, soprattutto quello riguardante l'arredamento e l'adattamento di un mobile alla propria casa e agli spazi che la compongono. Nella seguente guida vi sarà spiegato...
Casa

Come rinnovare un mobile danneggiato

Se possedete un mobile danneggiato in casa e pensate di non aver nessuna possibilità di poterlo restaurarlo, tenete ferme le mani e non buttatelo. Ci sarà sempre qualcosa da fare per poter "rinnovare" le sue condizioni. Diciamo rinnovare, e non restaurare,...
Casa

Come fare uno spinotto tv

Lo spinotto della Tv è, senza ombra di dubbio un elemento fondamentale. Questo permette la ricezione dei canali in un'ottima qualità. Anche se vi è la possibilità di usare un'antenna collegata direttamente al televisore, questa potrebbe non bastare,...
Casa

Come sdoppiare cavo dell'antenna TV

Con il recente passaggio al digitale terrestre, ogni apparecchio elettronico ricevente il segnale della TV deve avere una tecnologia di tipo digitale. Se avete ancora un televisore vecchio tipo analogico, è necessario che voi utilizziate un decoder che...
Casa

Come appendere una tv a schermo piatto

Quando acquistiamo una Tv a schermo piatto, soprattutto molto grande, la possiamo appendere alla parete, in modo da poterla ammirare da lontano, senza disturbi visivi. Questa tipologia di televisione nasce già predisposta per essere agganciata alla parete,...
Casa

Come installare l'antenna tv

L'installazione di un'antenna TV esterna è un'impresa impossibile? Tutt'altro. Certo, occorrono molta pazienza, un minimo di competenza (ovvero esperienza casalinga nelle piccole manutenzioni di tutti i giorni) e un'attrezzatura minima adeguata. Ma con...
Casa

Come imballare un mobile

Durante un trasloco, un cambio stanza o semplicemente per salvaguardare un mobile è molto importante eseguire un imballaggio corretto. Infatti un mobile che viene spostato o messo in un ambiente umido e senza venire correttamente imballato può rompersi,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.