Come creare un orto rialzato in terrazzo

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se avete il pollice verde ma non un orto, potreste pensare di realizzarne uno direttamente sul terrazzo di casa vostra. Se non avete mai sentito parlare di orto rialzato, questa guida fa al caso vostro. Un orto rialzato è uno spazio che potrete utilizzare per coltivare gli ortaggi o le verdure che più preferite anche se non disponete di un ampio giardino. Creare un orto rialzato è davvero semplice e non dovrete essere dei falegnami esperti o dei ricchi banchieri. Tutto quello di cui avrete bisogno sono dei vecchi pallet e della buona terra fertile. Per il resto, continuate nella lettura della guida per scoprire come fare.

27

Occorrente

  • Terriccio di varie tipologie
  • Pallet
  • Pala
37

Creazione della struttura

La particolarità di un orto rialzato è il suo dislivello rispetto al suolo. L'orto rialzato sarà appunto più alto rispetto al suolo, il che vi permetterà di gestirlo meglio, di tenerlo più ordinato e soprattutto di installarlo in posti inospitali all'attecchimento come terreni argillosi o addirittura in terrazzo. La realizzazione di un orto rialzato parte con la creazione del telaio. Per farlo utilizzate dei vecchi pallet di legno. Smontate accuratamente gli assi con l'aiuto di un martello da carpentiere e create quindi una struttura rettangolare delle dimensioni appropriate al terrazzo e dell'altezza che varierà in base al tipo di piantine da coltivare. Di solito per gli ortaggi o le verdure bastano 30 centimetri, ma se volete lavorare ad altezza uomo in modo da soffrire di dolori alla schiena potreste alzarlo fino ad un metro.
Se non riuscite a reperire dei pallet, potete egualmente creare la struttura utilizzando tutto ciò che riuscite a recuperare. Oggetti come vecchie tavole di legno, cassette della frutta, massi, mattoni, lamiere, sono tutti adatti a tale scopo. Assicuratevi però che la struttura sia ben solida e contenga il terreno senza cedere.

47

Scegliere il tipo di terreno

La cosa più importante per un buon orto resta comunque il tipo di terra utilizzato. Per creare un buon orto rialzato dovrete procurarvene di diverso tipo. Ci sono diversi tipi di terriccio e dovrete usare quello che più si confà al tipo di piantine da coltivare e al clima. Tra quelli reperibili con maggior facilità in commercio ci sono:

- terra leggera, dal colore scuro e dall'aspetto friabile, non trattiene bene l'acqua

- terra forte, dal colore chiaro e dalla consistenza argillosa. Difficile da lavorare soprattutto se inumidita.

- torba, difficilmente usata da sola per la sua composizione acida. Solitamente è aggiunta a carbonato di calcio. Molto ricca di sostanze organiche si presta bene alla coltivazione di piante ornamentali.

- terra di bosco, ricca di sostanze organiche provenienti dalla decomposizione di rami e foglie.

Continua la lettura
57

Messa in posa del terreno

Una volta scelto, in accordo col tipo di piantine da coltivare, il tipo di terreno da utilizzare, potete passare all'ultima fase della creazione del vostro orto rialzato, la posa della terra. La prima cosa importante e creare uno strato di ghiaia e pietrisco, che permettono all'acqua di drenare e non creare pericolosi ristagni. Procedete poi con una pala e riempite tutto il volume della struttura fino ad un paio di centimetri dal bordo. Ed ecco che il vostro orto rialzato sarà pronto per ospitare le piantine che preferite.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Le migliori piante per l'orto in terrazzo

Se avete intenzione di allestire un bellissimo e funzionale orto in terrazzo, potete farlo documentandovi però sulle varie tipologie di piante che si prestano per questa coltivazione; infatti, si tratta di sapere se richiedono un certo quantitativo di...
Giardinaggio

Come realizzare un orto verticale in terrazzo

Sei un amante del verde ma non hai abbastanza spazio in casa per poter tenere un orto? Preferisci coltivare da solo le piante e le erbe aromatiche, anziché comprarle al supermercato? Bene, questa guida è rivolta a te! Infatti, negli ultimi anni si stanno...
Giardinaggio

Come realizzare un orto sul terrazzo con vecchie bottiglie di plastica

Oggi è sempre più diffusa la voglia di coltivare piccole piante da sé, così da poter avere qualche frutto della terra direttamente da un nostro orto personale. Per chi abita in appartamento però può essere difficile per la mancanza di spazi. Infatti,...
Giardinaggio

Come posizionare i vari ortaggi in un orto verticale in terrazzo

Per potere avere degli ortaggi freschi per la propria alimentazione e non dover ricorrere ai prodotti costosi e non sempre ottimi che vengono confezionati nei supermercati una soluzione potrebbe essere quella di allestire un piccolo orto, anche se non...
Giardinaggio

5 passi per realizzare un orto in cassetta

Non tutti hanno la fortuna di avere a disposizione un orto per coltivare ortaggi, piante e fiori. Ma ciò non significa che si deve rinunciare del tutto ad avere il pollice verde e questo bellissimo spazio in casa: con i dovuti accorgimenti, infatti è...
Giardinaggio

Come realizzare un piccolo orto in casa

Son tante le persone che al giorno d'oggi si dedicano alla cura di un piccolo orto personale, sia per una forma di risparmio sia per il gusto migliore e nutriente degli ortaggi che si vanno a coltivare, o del profumo sempre fresco delle erbe. Non richiede...
Giardinaggio

Come organizzare terrazzo e giardino per l'estate

Se abbiamo un ampio terrazzo oppure un giardino ed intendiamo arredarli in modo funzionale per godere al meglio le nostre serate estive, allora basta seguire delle linee guida ben precise. Nello specifico si tratta di utilizzare accessori vari e disporli...
Giardinaggio

Come curare l'orto durante l'estate

Se ci piace curare personalmente il nostro giardino o il nostro terrazzo e vogliamo ricavare un bellissimo orto, in modo da poter mangiare sempre alimenti freschi e genuini, non dovremo fare altro che cercare su internet, fra le moltissime guide presenti,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.