Come creare un papercraft

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il metodo del papercraft, chiamato anche "pepakura" è stato creato per ottenere degli oggetti nella forma tridimensionale, tramite l'utilizzo della carta. Anche se simile alla tecnica degli origami, se ne differisce ampiamente sia nell'ottenimento visivo del risultato, sia perché per ottenere un papercraft, bisogna munirsi di strumenti come le forbici e la colla, che invece non sono previsti per gli origami. Creare un modello tridimensionale, altresì detto "3D", è spesso di grande utilità, specialmente se si ha il bisogno di realizzare il progetto di un edificio, sia per ragioni edili o per pianificare il prospetto di un edificio storico in un programma di studio. Questa tecnica vi permetterà di avere la visione completa dell'immobile in argomento, mostrandovelo in modo del tutto professionale e consentendovi una sua perfetta esposizione sotto tutte le sue angolazioni. Utilizzando dunque la carta, vedremo qui di seguito come fare per creare un papercraft.

26

Occorrente

  • Foto dell'edificio, carta, righello, matita, forbici, colla, cartoncino.
36

Per ricreare in 3D l'edificio che vi interessa, cominciate con il procurarvi una foto chiara dello stesso, in modo da avere il modello su cui lavorare. Potete ricercare l'immagine su un giornale o su internet, oppure scattare voi stessi una foto della struttura. Disegnate una forma su della carta artigianale, una per ogni lato dell'edificio, usando una matita ed il righello. Abbiate cura di utilizzare una carta artigianale il cui colore corrisponda a quello dell'edificio che state ricreando. Lavorate utilizzando una scala: ad esempio un centimetro sulla carta dovrà corrispondere a dieci metri sulla struttura originale, in modo che il modello finito presenterà delle proporzioni e delle dimensioni adeguate.

46

Ritagliate ogni forma, aggiungendo due centimetri per ogni lato e sulla parte superiore di ogni parete, per consentire l'incollaggio. Ripiegate le sezioni in avanzo sulla parte bassa di ogni pannello ed incollatele ad un pezzo di cartoncino robusto, che fungerà da fondamenta per il vostro modello. Posizionatele in maniera adiacente, esattamente nella stessa posizione del modello a cui state facendo riferimento. Tenetele in posizione finché la colla su ogni pannello si sarà asciugata completamente.

Continua la lettura
56

Misurate ciascun lato della costruzione utilizzando un righello, quindi disegnate il contorno del perimetro dell'edificio su un pezzo di carta artigianale, utilizzando queste dimensioni per ricavarne un tetto. Ritagliate pertanto il tetto, avendo cura dei aggiungere circa un centimetro lungo il perimetro, che costituirà il punto in cui andrete a posizionare le pareti della struttura. Piegate le linguette verso il basso ed applicateci una linea di colla. Posizionate il tetto sulla sommità dell'edificio, con le linguette che si incastrano subito dietro le pareti. Mantenete il tutto in posizione per almeno trenta secondi, o fino a quando la colla non si sarà asciugata del tutto.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Controllate che la struttura di carta sia ben sostenuta.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come identificare le monete antiche cinesi

Se siete degli appassionati di storia antica o se semplicemente avete ritrovato una vecchia moneta e volete sapere a che periodo appartiene allora siete capitati sulla guida giusta. Oggi infatti vi parleremo delle antiche monete cinesi. In particolare...
Altri Hobby

Come realizzare delle lanterne volanti

Le lanterne volanti sono degli oggetti che possono creare giochi di luce davvero molto interessanti. Realizzarle non è cosi complicato come si può pensare, poiché basterà un po' di manualità e di passione per il bricolage, senza però creare troppi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.