Come creare un porta bijoux

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Vi è mai capitato di trovare alcuni vostri bijoux in giro per casa oppure nella vostra borsetta e non sapevate che farne? Vi siete mai domandate dove poter riporre in maniera carina ed ordinata i vostri gioielli? In questa guida, vi dirò come creare un meraviglioso porta bijoux proponendovi tre idee molto vintage. Se mi seguirete attentamente, potrete realizzarlo anche da sole e riproporlo poi alle vostre amiche.

27

Occorrente

  • Vecchia cornice
  • Colla vinilica
  • Filo metallico
  • Stoffa colorata
  • Grattugia
  • Pittura
  • 4 piedini ad uncino
  • Scatola delle scarpe
  • Ovatta
  • Ago e filo
37

Recuperare una vecchia cornice

Anzitutto, il segreto per realizzare dei porta bijoux alla moda sta nel reinventare degli oggetti che, solitamente, vengono utilizzati per uno scopo diverso da quello che servirà a voi. Infatti, è così che una vecchia cornice, una grattugia per il formaggio o una comunissima scatola delle scarpe possono diventare elementi d'arredamento per la vostra casa, in modo da abbellirla e renderla un piccolo grande gioiello. La prima idea che voglio indicarvi è, probabilmente, la più pratica. Potrete facilmente reperire il materiale da utilizzare ed il costo non sarà affatto eccessivo. Vi basterà avere una vecchia cornice, della colla vinilica e del filo metallico che, in alternativa, potrete sostituire con del pizzo o con del velo di tulle, in base allo stile che più preferite per la vostra cornice.

47

Utilizzare una grattugia

Se desiderate una cornice più moderna, potrete fissare dei chiodini sul retro e collegare del filo metallico altrimenti, se preferite uno stile più classico, potrete adoperare il velo di tulle attaccandolo sul retro con la colla. I fori del tessuto vi consentiranno di appendere i vostri orecchini. Passiamo alla mia seconda idea, ossia quella della grattugia. Per reinventarla, non serviranno altro che un po' di pittura del colore che più preferite con l'aggiunta di quattro piedini ad uncino che potrete trovare negli appendiabiti. In alternativa, potrete utilizzare delle palline da attaccare con la colla alle estremità. Ed ecco che il vostro porta bijoux sarà finalmente pronto!

Continua la lettura
57

Rivestire una scatola per le scarpe

Infine, se avete un po' di tempo libero, un'idea altrettanto carina è quella di prendere una scatola per le scarpe e rivestirla con della stoffa colorata, utilizzando ago e filo. Una volta fatto ciò, prendete dell'ovatta e create dei salsicciotti con la stoffa. Successivamente, metteteli dentro la scatola creando un po' di pressione e, in pochissimo tempo, avrete realizzato uno straordinario porta anelli che metterà in ordine i vostri bijoux. Seguendo le idee che vi ho proposto, potrete creare dei porta bijoux da favola. Buon lavoro!

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come creare bijoux con le conchiglie

Quando andiamo al mare, oltre che passare il tempo a prendere il sole per poi sfoggiare una bella abbronzatura, possiamo dedicarci alla raccolta delle conchiglie sul bagnasciuga e con esse, una volta ritornati a casa, realizzare dei bijoux da personalizzare...
Bricolage

Come creare un porta orecchini fai da te

Un porta orecchini è davvero un'idea geniale, in quanto consente di mantenere sempre ordinati i propri bijoux; gli orecchini possono essere selezionati dei più piccoli ai più grandi, in base alla gradazione di colore, al tipo di materiale in cui sono...
Bricolage

Come riciclare gli ovetti come porta sale o porta pepe

Quanti ovetti porta sorprese vi saranno passati dalle mani!! Quante volte avreste voluto conservarli per poterli sfruttare per altri scopi. In questa guida realizzeremo insieme un porta sale e un porta pepe. Si tratta di un progetto che ci impegnerà...
Bricolage

Come realizzare una porta in cartongesso

Una porta in cartongesso viene indicata molto nelle case moderne. In quanto si presenta abbastanza lineare e senza intagli. Costruire questo tipo di porta sarà un lavoro molto semplice. Questo non richiede conoscenze particolari. Basta avere semplicemente...
Bricolage

Come montare e allineare il telaio di una porta in un divisorio

Avete deciso di creare un nuovo punto di accesso in soggiorno e non sapete come fare per istallare correttamente una porta? Niente paura, questa guida fa al caso vostro. Oggi infatti vi mostreremo come montare una porta in un divisorio. Non è un'operazione...
Bricolage

Come installare una porta

Se hai appena acquistato un porta ed intendi fissarla con le tecniche del fai da te, quindi senza l'ausilio di un maestro falegname, è importante usare gli attrezzi giusti per evitare di posarla in modo scorretto e quindi avere poi difficoltà ad aprirla...
Bricolage

Come realizzare porta oggetti con mattoni decorati

Siete degli appassionati del recupero? Avete mai pensato di utilizzare vecchi mattoni per realizzare porta oggetti, porta penne o porta piante? È un'idea originale e molto decorativa, potete metterli in casa, sulla scrivania o in cucina, oppure sul balcone...
Bricolage

Come aggiustare la maniglia di una porta

Per riparare nel modo corretto una maniglia, bisogna per prima cosa capirne il modello e come viene fissato il mandrino della porta. L'operazione potrebbe apparire un po' complicata ma, in realtà, è molto più facile di quanto sembri. Al tal proposito,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.