Come creare un portachiavi in feltro

Tramite: O2O 17/02/2021
Difficoltà: media
18

Introduzione

Avete presente quei graziosi pupazzetti fatti a mano che è possibile trovare spesso nei mercatini di artigianato? Ebbene, questi graziosi oggetti sono peluche o portachiavi realizzati con il feltro, un materiale simile al panno lencio e molto facile da lavorare, in grado di essere modellato per realizzare degli oggetti davvero carini e simpatici, ottime idee regalo da donare in occasione di qualche ricorrenza importante. In questa guida vedremo come creare un portachiavi in feltro, in modo semplice e senza spendere tanto. Tutto ciò che ci servirà per realizzare questi simpatici portachiavi saranno feltro, filo di cotone e tanta fantasia. Vediamo come occorre procedere.

28

Occorrente

  • Rettangoli di feltro colorati
  • Forbici
  • Matassine di cotone
  • Ago di media grandezza
  • Colla a caldo
  • Anelli per portachiave
  • Nastrini
38

Realizzate il cartamodello

Per iniziare il lavoro sarà innanzitutto necessario realizzare un cartamodello, mettendo su carta tutte le caratteristiche del lavoro. Dovrete quindi tratteggiare sul cartamodello i contorni del portachiavi in feltro, riportando con accuratezza tutte le misure e le dimensioni dell'oggetto che volete realizzare. Ed è proprio su questa base grafica che dovrete poi costruire il portachiavi. Fatto il cartamodello, dedicatevi poi alla scelta dei materiali, soprattutto per ciò che riguarda la tipologia di feltro da utilizzare. In che modo? È quello che vi spiegheremo nel prossimo paragrafo.

48

Scegliete lo spessore del feltro

Come prima cosa, come già accennato, andrà dunque decisa la forma del nostro portachiavi. Se ad esempio vogliamo realizzarne uno imbottito, ci serviranno del feltro sottile e del cotone per riempire il pupazzetto. Se invece preferiamo un portachiavi piatto, optiamo per almeno due tipi di feltro, uno sottile ed uno spesso almeno 3 millimetri, così da rendere l'intero portachiavi molto più resistente. Cerchiamo qualche idea sul web e prendiamo spunto per ciò che vogliamo realizzare, in modo da sapere quanto materiale ci occorrerà. Se, ad esempio, vogliamo realizzare un cuore imbottito, avremo bisogno, oltre che dell'imbottitura, almeno di un quadrato 30 cm x 30 cm di feltro per la sagoma base. Se vogliamo poi applicare al cuore delle piccole decorazioni, saranno necessari altri fogli di feltro colorati.

Continua la lettura
58

Ricalcate la sagoma del portachiavi sul feltro

Quindi, dopo aver scelto la forma del portachiavi, passiamo a realizzarlo. Disegniamone la sagoma su un foglio, come detto e ritagliamola e poggiamola sul foglio di feltro. A questo punto dovremo ricalcarla su questo tessuto. Se abbiamo scelto il portachiavi imbottito, lasciando circa 5 mm dalla linea appena tracciata, creiamo una nuova sagoma tutta attorno al disegno fatto. Questo ci permetterà di avere a disposizione 5 mm per poter cucire insieme i due lati del portachiavi. Pieghiamo in 2 il feltro e ritagliamo le due sagome. Se lungo uno dei lati del portachiavi volessimo applicare decorazioni, tagliamo da altri fogli di feltro delle forme e attacchiamole ad una delle due sagome con della colla a caldo. Se invece vogliamo realizzare un portachiavi piatto, dopo aver realizzato varie sagome sul feltro colorato, ritagliamole ed incolliamole con la colla a caldo una sull'altra, avendo l'accortezza di mettere sotto a tutto una sagoma più grande, realizzata sul feltro più spesso.

68

Cucite tutti gli elementi

Per quanto riguarda il portachiavi piatto, una volta incollati tutti i pezzi, non ci resta che aggiungere il nastro con l'anello portachiavi. Prendiamo un nastro lungo 8 cm, facciamolo passare dentro il cerchio portachiavi, pieghiamolo a metà ed incolliamolo con della colla a caldo al pupazzetto in feltro. Incolliamo insieme pupazzetto e nastro dal lato meno visibile del portachiavi. Per il pupazzetto imbottito, invece, procediamo incollando il nastro con l'anello nel lato interno di una delle due sagome. In questo modo una volta cucite insieme le sagome, il nastro uscirà fuori dal peluche senza che la parte incollata sia visibile. Cuciamo ora le due sagome insieme con il filo di cotone e, prima di mettere gli ultimi 3-4 punti, fermiamoci. Imbottiamo con del cotone, cin dell'imbottitura tradizionale o con dei vecchi stracci il nostro pupazzetto e finiamo di apporre gli ultimi punti per chiudere il lavoro. Come si è visto, per la realizzazione di qualsiasi portachiavi in feltro, la procedura da utilizzare sarà pressappoco sempre la stessa: applicazione del nastro inserito dentro all'anello metallico, utilizzo di un piccolo quadratino per l'imbottitura e cucitura a mano del tutto. Per quest'ultima azione, vi consigliamo sempre di utilizzare il punto festone.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se vogliamo, al posto del nastrino si può usare un piccolo cordoncino
  • Tutte le applicazioni decorative si possono aggiungere alla sagoma di base o con la colla a caldo o cucendole con pochi punti, ma usando un filo di cotone sottile
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come creare degli animaletti in feltro

Siamo felici di proporre a tutti i nostri lettori, che amano il fai da te, una guida, del tutto pratica ed anche veloce, mediante la quale poter imparare e capire per bene e nei minimi dettagli, come e cosa far eper creare, in modo esemplificati, degli...
Cucito

Come realizzare un album in feltro

Il feltro è una tipologia di stoffa che, generalmente, viene realizzata con il pelo degli animali. Esso, si può utilizzare anche per creare un album portafoto con simpatici decori. Per ottenere questo oggetto, sarà opportuni procurarvi i materiali...
Cucito

Come realizzare degli angeli in feltro

Il feltro è una stoffa che si presta per molteplici elaborazioni; Non solo si tratta di un panno che riveste cuscini e divani, ma si possono realizzare molti oggetti o soprammobili che servono per la casa o per decorarla, ed in particolare per il periodo...
Cucito

Come creare una casetta in feltro

In questa guida ci impegneremo a fornirvi una serie di indicazioni per riuscire a creare una simpaticissima casetta in feltro. Per realizzare un'originale e decorativa casetta in feltro è necessario che vi procuriate tutto il materiale necessario e mettiate...
Cucito

Come realizzare una piccola bustina - sacchetto in feltro

In questo articolo vogliamo imparare insieme One poter realizzare con le nostre mani e grazie al classico metodo del fai da te, una piccola bustina-sacchetto internamente in feltro. Per mettere in ordine la casa, raccogliere oggetti di piccole o varie...
Cucito

Come fare un cuore intrecciato in feltro

Desiderate fare un cuore intrecciato in feltro? Niente paura! In questo tutorial, vi indicheremo come procedere. Il feltro, infatti, si presta ad innumerevoli lavorazioni. Potete utilizzarlo per decorare la vostra casa in modo del tutto originale. Per...
Cucito

Come realizzare un porta occhiali in feltro

Con l'arte del fai da te possiamo realizzar oggetti utili e unici. Con soli pochi euro realizziamo accessori necessari. In più impegniamo il nostro tempo libero e rendiamo la nostra giornata piacevole. Inoltre possiamo anche vendere le nostre creazioni...
Cucito

Come confezionare un gilet in feltro

Il feltro è una stoffa realizzata in pelo animale. Non è un tessuto, ma viene prodotto con l'infeltrimento delle fibre.Di solito, viene utilizzata la lana cardata di pecora, ma può essere usato qualsiasi altro tipo di pelo come quello di lepre, coniglio,...