Come creare un portachiavi magnetico da parete

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Spesso le chiavi vengono lasciate sparse in giro per la casa con la conseguenza che risulta difficile reperirle tempestivamente, al momento dell'occorrenza. Per ovviare a tale intoppo, la soluzione migliore è disporre di un portachiavi da parete ove lasciare le chiavi. Numerosi sono i portachiavi presenti in commercio, di ogni forma e di colori diversi. Tuttavia, grazie all'impegno e alla creatività, è possibile realizzare un portachiavi con le proprie mani. Nella seguente guida, passo dopo passo, vedremo proprio come creare un portachiavi magnetico da parate, da appendere in prossimità della porta d'ingresso.

25

Occorrente

  • Base di legno
  • Vernice magnetica
  • Trapano
  • Viti
  • Gancetti
35

Verniciare la base in legno

Prima di procedere alla creazione del portachiavi magnetico da parete, è necessario reperire tutti l'occorrente. Tanti sono gli oggetti con cui è possibile dar vita ad un portachiavi: in questo tutorial utilizzeremo, in particolare, una base in legno. La prima cosa da fare è quella di verniciare a proprio gusto tale base in legno. Dipingetela con della vernice magnetica, del colore che preferite, e poi lasciate asciugare il tutto. Con un pennello più piccolo, dipingete lungo i contorni della base in legno. Quando la pittura si sarà essiccata, potrete personalizzare ulteriormente la base applicando degli adesivi di motivi diversi, quali paesaggi, animali, fiori ed altro ancora.

45

Fissare la base alla parete

A questo punto, fissate la base alla parete utilizzando dei gancetti per i quadri, facilmente reperibili online o presso un qualsiasi negozio di ferramenta. I gancetti dovranno essere applicati sul retro della base in modo che quest'ultima possa essere facilmente appesa. Per un risultato più efficace, fissate alla parete la vostra base magnetica con trapano e viti: la tenuta sarà senza dubbio migliore. Prestate molta attenzione in tale fase del lavoro.

Continua la lettura
55

Fissare i gancetti

Concludete la realizzazione fissando sulla vostra base magnetica dei gancetti, che serviranno proprio ad appendere le chiavi. Ponete i gancetti a distanza di 3 centimetri l'uno dall'altro, in modo che le chiavi siano così equidistanti e il lavoro risulti quindi armonico. Divertitevi poi a personalizzare la vostra creazione, aggiungendo ad esempio delle mollette ove appendere cartoline e biglietti. Non dimenticate infine che, essendo magnetico, potrete utilizzare dei coloratissimi magneti sul vostro portachiavi. In modo semplice e veloce, otterrete un oggetto utile e personalizzato che vi consentirà di avere le chiavi sempre in ordine e a portata di mano.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come Realizzare E Finire Una Parete In Vetrocemento Dopo L'Apertura A Parete

Lo scopo di questa guida è quello di illustrare passo per passo come realizzare e finire una parete in vetrocemento dopo l'apertura a parete. Il mondo del fai da te è un mondo affascinate ed è sempre soddisfacente riuscire a creare qualcosa con le...
Casa

Come realizzare l'isolamento termico per una vecchia parete

L'isolamento termico per una vecchia parete è molto importante a livello economico. Ci fa risparmiare sui consumi per riscaldare la casa in inverno. Inoltre, ci fa risparmiare i consumi, dovuti a condizionatori o ventilatori, per rinfrescare la casa...
Casa

Come erigere una parete sul telaio di una porta

Vediamo come erigere una parete sul telaio di una porta. Capita a tutti prima o poi di avere problemi di spazio in casa e dover chiudere una porta per dividere due abitazioni o, semplicemente, avere il desiderio di avere una parete in più per far posto...
Casa

10 modi per decorare le parete con le mensole

Abbiamo una parete molto spaziosa e non sappiamo come decorarla. Magari preferiremmo sfruttare lo spazio verticale e quindi non vogliamo delle decorazioni che rivestano solo la parete. Cerchiamo qualcosa di bello e anche funzionale, ma senza spendere...
Casa

Come cambiare le mattonelle di una parete

Cambiare mattonelle è un lavoro molto semplice. Basta avere i giusti attrezzi e un po' di pazienza. Farlo con le nostre mani regala, sicuramente, una grande soddisfazione personale. Al giorno d'oggi, il mercato delle ceramiche, ci da la possibilità...
Casa

Come installare un ventilatore a parete

Con l'arrivo dell'estate e del gran caldo, risulta spesso necessario installare un ventilatore in stanza. Esistono diversi tipi di ventilatore, ma alcuni di essi possono essere fissati alle mura e vengono detti ventilatore a parete e ventilatore a soffitto....
Casa

Come imbiancare una parete coi brillantini

Imbiancare una parete sembrerebbe già di per sé un lavoro faticoso. Imbiancare una parete coi brillantini sembra ancora più difficile, ma in realtà è questione di pazienza! Se volete rinnovare un ambiente, o dare nuova vita alla vostra camera, questa...
Casa

Come sistemare un armadio su una parete irregolare

Accade spesso, nelle case moderne, che almeno una parete risulti irregolare. Magari per via di qualche ristrutturazione, con tagli e riduzioni. Ci si ritrova così ad avere delle nicchie apparentemente inservibili per la posizione di mobili. Eppure ogni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.