Come creare un portagioie con la gommapiuma

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

In caso foste amanti del bricolage questa guida è adatta a voi! È rivolta maggiormente ad un pubblico femminile, ma nulla vieta la realizzazione ad un uomo. Leggendo passo passo vi spiegherò come creare un portagioie con la gommapiuma in cui poter riporre bracciali, orecchini e tutti i gioielli che possedete. La cosa interessante è che l'occorrente è davvero ridotto e soprattutto sfrutteremo materiali di riciclo che altrimenti finirebbero in pattumiera.

27

Occorrente

  • gommapiuma
  • nastrini colorati
  • forbici
  • colla per tessuti
  • ganci
  • scatola
  • stoffa
  • colori acrilici
37

Una volta che avrete preparato tutto il materiale davanti a voi si può iniziare. Mi raccomando, rivestite la superficie su cui lavorerete in maniera tale che non verrà rovinata. Prendete una scatola, ad esempio quella delle scarpe, e cospargetela di colla. Attaccate della carta da parati o carta regalo così da ricoprire eventuali scritte e renderla più graziosa. Lasciate asciugare per qualche ora. Nel frattempo che la colla asciuga potrete realizzare i vari scomparti in cui riporre i gioielli.

47

Per orologi, braccialetti sarà utile realizzare dei cuscini, ovviamente di dimensioni adeguate, in cui adagiare questi gioielli. Tagliate la gommapiuma con le forbici in quadrati di 10x10 cm circa e procuratevi una stoffa con cui rivestirli. L'ideale sarebbe il velluto perché è molto delicato e assicura che i gioielli non subiscano danni, però nel caso non l'aveste andrà bene qualsiasi altro tipo purché non abbia lustrini o parti che potrebbero graffiare. Dopo aver tagliato la stoffa le alternative sono due: cucirla intorno al cuscino oppure, in caso non foste pratici di cucito, incollare la stoffa alla gommapiuma utilizzando una colla per tessuti (acquistabile nelle mercerie). Una volta che il cuscino sarà pronto potrete avvolgervi i vostri gioielli.

Continua la lettura
57

Per gli orecchini invece, il materiale di partenza sarà sempre la gommapiuma che in questo caso però non rivestiremo. Tagliate un pezzo di gommapiuma di 15x15cm (o di dimensioni maggiori a seconda del numero di orecchini che possedete) che abbia uno spessore massimo di 1cm. Per rendere la gommapiuma più graziosa potete colorarla con i colori acrilici o decorare i bordi con della fettuccia. A questo punto potete infilare gli orecchini nella gommapiuma e chiuderli con la loro clip.

67

Per le collane invece si può partire da una vecchia cornice. Disponete sul fondo uno strato di gommapiuma, delle dimensioni della cornice, e incollatela con colla per tessuti. Rivestitela con la stoffa usata in precedenza o con quella che più vi piace. Infilate dei ganci (gli stessi che si utilizzando per sorreggere i quadri alle pareti) e fissateli con un po' di colla. Lasciate asciugare per qualche ora così da essere certi che il gancio sosterrà il gioiello. Una volta asciutto appendete pure le vostre collane ai ganci. Adesso che tutte le parti sono state realizzate potrete comporre il portagioie disponendo a piacere gli elementi nella scatola.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Usate la fantasia!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come creare un portagioie a scomparti

All'interno di questa guida, ci occuperemo di gioielli e, come avrete già potuto capire attraverso la lettura del titolo che accompagna la guida, ora ci concentreremo nello spiegarvi Come creare un portagioie a scomparti.Se volete divertirvi con un po’...
Bricolage

Come Realizzare Un Portagioie Rotondo Di Cartapesta

Se siete particolarmente vanitose ed amate molto la moda, gli abiti e gli accessori, senza dubbio avrete anche moltissimi bijoux. Per chi ama la bigiotteria e desidera conservare molte collane, tanti bracciali, anelli ed orecchini, i portagioie non bastano...
Bricolage

Come Realizzare Dei Timbri In Gommapiuma

I timbri possono essere utilizzati sia per lavoro che per assolvere semplici funzioni di decoro, utili per far giocare i bambini o per disegnare caratterizzando gli oggetti, magari con un simpatico disegno a stampo. Realizzare dei timbri non è molto...
Bricolage

Come creare delle scatoline portagioie

La realizzazione di scatoline portagioie è abbastanza facile ed al tempo stesso divertente. Infatti, si crea un oggetto utile, ma anche esteticamente bello; esso può far parte di tutto il mobilio della casa senza sembrare stonato. Si possono utilizzare...
Bricolage

Come fare un portagioie in legno

Come potrete notare nel proseguo dei passi che comporranno questa interessante guida, il tema che svilupperemo sarà il fai da te. In un periodo così complicato da un punto di vista economico-finanziario, il fai da te è tornato prepotentemente alla...
Bricolage

Come Realizzare Un Portagioie Di Cartone

Per i nostri monili sembrerebbe che i portagioie siano sempre insufficienti. Sarà quel pizzico di vanità femminile, oppure i tanti regali da parte delle amiche, ma ci ritroviamo sempre con grandi quantità di collane, orecchini, anelli e braccialetti....
Bricolage

Come costruire un pratico portagioie da appendere

Se hai tanta bigiotteria e sei stanca del solito cofanetto portagioie, questa è la guida che fa per te. Devi sapere che oltre ad essere chiusi in contenitori più o meno decorati ed eleganti, i bijoux possono essere appesi, così da tenerli sempre a...
Bricolage

Come Decorare Un Piccolo Cofanetto Portagioie

Ogni donna possiede almeno un portagioie. Sono belli da ricevere e da regalare. Se il nostro cofanetto in legno con il passar del tempo si è rovinato e non vogliamo buttarlo via perché ci siamo affezionati, ecco l'occasione giusta per sapere come decorare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.