Come creare un portamatite da scrivania

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Spesso, capita di avere in casa tantissime penne, matine, evidenziatori, righelli e di non sapere dove metterli. In molti casi, si arriva addirittura a perdere questi oggetti, proprio perché non si ricorda il luogo in cui son stati messi. Creare qualcosa con le proprie mani dà sempre una certa soddisfazione, poiché regala un tocco di originalità in più all'ambiente. A tal proposito, nei passi a seguire, spiegherò come creare un portamatite per la propria scrivania.

27

Occorrente

  • cartone
  • compasso
  • cartoncino
  • carta da regalo
  • colori
  • colla
37

Pianificare la grandezza del portamatite

Per prima cosa, pianificare la grandezza del portamatite in base alla quantità di penne in possesso. Il contenitore dovrà abbastanza capiente da riuscire a contenere un gran numero di penne e matite ma, al tempo stesso, dovrà risultare ergonomica e non ingombrante. Inoltre, sarà conveniente creare un portamatite di forma cilindrica utilizzando un materiale di cartone o di cartoncino. Il cartone, infatti, dovrà fare da base, grazie alla rigidezza che possiede, mentre il cartoncino si potrà utilizzare come perimetro, data la sua pieghevolezza. Inoltre, sarà possibile abbellire il cartoncino con dei disegni personalizzati o con dei semplici colori.

47

Avvolgere il cartoncino attorno al cerchio

Successivamente, con il compasso, disegnare su un pezzo di cartone una circonferenza, decidendo appunto la grandezza. A questo punto, dopo ricavato il diametro dal cartone, si proseguirà costruendo i lati del portamatite. Prendere il cartoncino ed avvolgerlo attorno al cerchio per verificare la sua lunghezza e quanto effettivamente ne occorre. Una volta trovato l?eccesso, tagliare sino alla misura ricavata con 2 centimetri in più per permettere l?incollaggio. Incollare, quindi, il cartoncino su sé stesso per formare i lati del cilindro, dopodiché incollare il tutto alla base di cartone rivestito.

Continua la lettura
57

Personalizzare il portamatite

Una volta fatto tutto ciò, bisognerà decidere come decorare il portamatite, se con i colori classici, disegni, carta da regalo o da parati. Oltre a ciò, si potrà decidere di rappresentare qualcosa per personalizzare maggiormente il portamatite, colorando il cartoncino che formerà i lati del portamatite. Ad esempio, si potrà disegnare il personaggio del proprio cartone animato o film preferito, una scena fumettistica oppure un disegno totalmente astratto. È chiaro che, in seguito, il procedimento di realizzazione finale del portamatite sarà sempre lo stesso. Infine, sarà bene ricordare di utilizzare una colla molto forte per assicurare che il portamatite duri più a lungo nel tempo. Buon lavoro!

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un portamatite con le mollette

Le mollette di legno sono, da sempre, il materiale principale per realizzare i lavoretti nelle scuole dell'infanzia. Esse infatti risultano essere molto sicure, facilmente applicabili a qualsiasi progetto (vedi per esempio cornici, piattini, giocattolini...
Bricolage

Come realizzare una scrivania a ribalta

Dentro casa spesso non c'è spazio abbastanza per tutti quanti gli oggetti che si vorrebbero conservare. Sempre più persone, inoltre si portano il lavoro a casa da fare, ed hanno quindi il bisogno di avere uno spazio dove poter lavorare senza per forza...
Bricolage

Come realizzare una scrivania con porta PC

Se per il nostro computer fisso abbiamo intenzione di realizzare una scrivania adatta per contenerlo, e con esso tutti gli accessori necessari, possiamo costruirla adottando alcune tecniche fondamentali del bricolage del legno. Il lavoro è piuttosto...
Bricolage

Come Rivestire La Scrivania Con La Carta

Molte volte ci troviamo per casa degli oggetti che si sono degradati con il tempo o che non vanno più bene con l'arredamento esistente. In alcuni casi potremo evitare di buttarli cercando di sistemarli, personalizzarli e adattarli al nostro arredamento....
Bricolage

10 idee creative per decorare la vostra scrivania

Decorare ed abbellire la casa è molto importante, per il benessere psicofisico di chi ci vive: la casa è il luogo in cui tutti voi passate più tempo ogni giorno, dunque necessita di un occhio di riguardo per l'arredamento ed altri dettagli. Ogni mobile,...
Bricolage

Come realizzare una scrivania di ispirazione vintage

Se ci vogliamo cimentare nella realizzazione di una scrivania che abbia un aspetto davvero vintage abbiamo a disposizione fondamentalmente due strade. La prima è quella di prendere una vecchia scrivania e trasformarla, la seconda invece è quella di...
Bricolage

Come decorare una scrivania con la carta da parati

La scrivania è uno di quei mobili che tutti, chi più chi meno, hanno nella propria camera, ed è particolarmente importante ed utile. Ma a volte è bene rinnovarla perché potrebbe essere rovinata ma ancora utilizzabile. Per questo a volte il fai da...
Bricolage

Come decorare una scrivania con il decoupage

Se avete una vecchia scrivania che non volete buttare, potreste donarle una nuova vita recuperandola e decorandola ad esempio con la tecnica del decoupage. Ma anche se è nuova, e non vi piace il suo colore monotono, potreste personalizzarla seguendo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.