Come creare un portamatite di latta

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I nostri figli in età scolare sono sempre provvisti di colori, penne, matite che spesso lasciano in giro ed è una seccatura raccoglierli. Per fare qualcosa di creativo insieme ed insegnare loro a tenere un po' l'ordine possiamo sfruttare un'idea molto semplice basata sul riciclo a costo zero. Ecco come creare un portamatite di latta.

27

Occorrente

  • Barattolo di latta
  • Colla vinilica
  • Vernice
  • Carta
  • Applicazioni
37

Per la decorazione del nostro contenitore ci possiamo sbizzarrire in diversi modi è, infatti idoneo per essere rivestito di carta, stoffa, spago, adesivi bottoni, ecc. Possiamo personalizzarlo in qualsiasi modo, perfino scrivendo il proprio nome sulla superficie. Come inizio, prepariamo la base con della colla vinilica diluita in acqua. Con un pennello applichiamo la soluzione poco per volta sul barattolo e poniamo dei pezzetti di cartone molto sottile oppure della carta assorbente, colorata, della stoffa, quello che vogliamo. Lasciamo asciugare per qualche ora.

47

Terminato il tempo di attesa procediamo con la decorazione, possiamo applicare dello spago da fissare bene alle estremità con la colla oppure per un tocco più fine della rafia. Se non siamo appassionati di decoupage, abbiamo un'alternativa ugualmente facile: la pittura. Dopo alcune ore, proseguiamo il lavoro scegliendo delle immagini da apporre, altrimenti completiamo con della vernice sintetica acrilica. Se invece, abbiamo apposto qualche immagine, questa va ripassata con una tintura opaca o lucida all'acqua.

Continua la lettura
57

Seguendo i procedimenti iniziali che abbiamo visto, possiamo applicare anche dei ritagli di giornale, delle poesie che ci piacciono particolarmente o degli aforismi. Per rendere il tutto più gradito alla vista, intervalliamo la parte scritta con dei pezzi di carta a tinta unita e di un colore che esalti la scrittura quindi tendente ad una tonalità scura ma non troppo.

67

In alternativa, per realizzare un portamatite di latta, prendiamo un barattolo di pelati oppure di legumi. Lo priviamo della carta e lo laviamo sotto l'acqua corrente. Asciughiamolo con un canovaccio di cotone. Prendiamo per bene le misure e lo rivestiamo con un portamatite all'uncinetto. Dopo aver eseguito un piccolo orlo intorno al portamatite, eseguiamo una maglia bassa piuttosto fitta. Lavoriamo una maglia alta, realizziamo 4 catenelle e saltiamo 4 maglie di base. Lavoriamo 3 maglie alte, un pippiolino e 3 maglie alte nel primo archetto. Lavoriamo a maglia bassa direttamente sul tessuto. Eseguiamo una maglia alta, una catenella e infine, saltiamo una maglia di base. Lavoriamo una maglia bassa nell'archetto di una catenella r una maglia alta fra i gruppi di maglie sottostanti.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ad ogni operazione attendete che il lavoro asciughi perfettamente
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

10 idee per riciclare i barattoli di latta

Se in casa ti trovi dei barattoli hai due opzioni. La prima opzione consiste nel buttarli, ovviamente facendo la raccolta differenziata che è importante per l'ambiente. La seconda opzione, invece, è quella che preferisco, e consiste nel riciclare i...
Altri Hobby

Come decorare un salvadanaio in latta

Quante volte ci siamo ritrovati davanti al salvadanaio in latta e siamo stati colti dall'angoscia? Romperlo o no? Quello in latta ha diversi vantaggi: può essere riutilizzato più volte e facilmente. Riguardo a ciò, in questa guida, attraverso una serie...
Altri Hobby

Come creare un lume ad olio in lamina di latta

Riciclare la lamina di latta per creare un lume ad olio può essere un'ottima idea per dare sfogo alla propria creatività. In realtà questa è una pratica molto diffusa nei paesi in via di sviluppo, come alcune zone dell'Africa. In quei luoghi i prodotti...
Altri Hobby

Come fare i trampoli per bambini con i barattoli di latta

Eccoci qui, pronti a proporre una nuova e divertente guida, attraverso il cui aiuto concreto e pratico, poter essere in grado d’imparare come fare i trampoli per i bambini, con l’utilizzo dei barattoli di latta.Proprio così, cercheremo di creare,...
Altri Hobby

Come rinnovare un vecchio vassoio di latta

Chissà quanti di noi abbiamo in casa un vecchio vassoio di latta, raffigurante marche di birra o dolciumi, che apparteneva alle nostre nonne. Si tratta di oggetti che ancora oggi vanno per la maggiore e sono molto ricercati dai collezionisti. Se il vassoio...
Altri Hobby

Come fare un portaposate con barattoli di latta

Il riciclo creativo permette ai più estrosi di creare quasi dal nulla oggetti utili alla quotidianità. È una pratica che riscuote sempre più successo. E complici di tale popolarità sono anche i molti programmi TV che trattano l'argomento. La "filosofia"...
Altri Hobby

Come lavorare la cartapesta per bambini

Realizzare la cartapesta è un lavoro piuttosto semplice che non richiede particolari conoscenze tecniche: bastano un poco di manualità e tanta fantasia. Con essa si possono creare tanti oggetti eco friendly per decorare la casa, se poi sono colorati...
Altri Hobby

Come costruire una fioriera con le mollette del bucato

Nel riciclo creativo, le mollette da bucato rappresentano un'importante risorsa. Si possono realizzare originali decorazioni casalinghe oppure simpatiche idee regalo. Le mollette si prestano per vari oggetti: sottopentola, portafotografie, lampadari futuristici...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.