Come creare un portapenne con un elenco telefonico

Tramite: O2O 17/11/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

Ogni anno, come da tradizione, arrivano a casa nostra i famigerati elenchi telefonici. Tuttavia, essi hanno una vita di circa uno o due anni, poiché vengono rapidamente sostituiti dai nuovi elenchi telefonici. La domanda, dunque, sorge spontanea: cosa ne facciamo dei vecchi elenchi telefonici? È preferibile riconsegnarli in cambio di quelli nuovi o lasciarli accatastati in un angolo polveroso della casa? A dire il vero, nessuna di queste domande può trovare una risposta. Infatti, la soluzione migliore è quella di riciclare gli elenchi telefonici in qualcosa di assolutamente unico ed originale, magari proprio per decorare la nostra abitazione. A tal riguardo, nei passi successivi di questa guida, vedremo insieme come creare un creativo portapenne utilizzando interamente un elenco telefonico. Vediamo quindi come procedere.

27

Occorrente

  • Taglierino
  • Colla a caldo
  • Nastro adesivo
  • Matita
  • Tubi di cartone
  • Due cartoncini
  • Colori acrilici
  • Pennello
  • Adesivi o glitter
37

Dividere l'elenco telefonico in due parti uguali

Anzitutto la prima operazione da compiere per realizzare questo creativo ed originale portapenne consiste nel dividere l'elenco telefonico in due parti uguali, nel senso della lunghezza. Per effettuare questo passaggio, è preferibile utilizzare un taglierino molto affilato. Dopo aver fatto ciò, prendiamo una parte di elenco e, a sua volta, dividiamola in 3. Facciamo lo stesso con l'altra parte di elenco. Complessivamente, dobbiamo ottenere 6 parti uguali. Adesso, con un po' di colla a caldo, ripieghiamo ed incolliamo le pagine su se stesse, in modo da creare i vari petali del fiore. In questo caso dobbiamo ottenere 6 petali uguali, da tenere fermi con un po' di nastro adesivo.

47

Utilizzare una matita e dei tubi di cartone

Successivamente prendiamo una matita (che servirà per bloccare correttamente il lavoro) e, sempre con l'aiuto della colla a caldo, incolliamola verticalmente nella parte finale di uno dei petali. Procuriamoci anche dei tubi di cartone (per intenderci quelli presenti nei rotoli di carta igienica) ed inseriamoli in ogni petalo creato, così da fermare la sagoma. Per accelerare il processo di asciugatura, effettuiamo questa operazione in uno spazio all'aperto.

Continua la lettura
57

Decorare il portapenne

In seguito non ci resta altro da fare che aggiungere un po' di colla sulla superficie della matita ed incollare tutti gli altri petali insieme, in maniera tale da formare il fiore completo. Per rendere il lavoro più saldo e duraturo, aggiungiamo del nastro adesivo tutt'attorno al fiore. Adesso dobbiamo creare il fondo del nostro portapenne. Per fare ciò, prendiamo due cartoncini ed attacchiamoli nella parte superiore del fiore, dopodiché capovolgiamolo per incollarli definitamente. È arrivato il momento di decorare il nostro portapenne: in questo caso, possiamo decidere di utilizzare dei colori acrilici per colorare ogni petalo, aggiungendo anche degli adesivi o dei glitter. A questo punto, il lavoro può definirsi concluso.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per un effetto ancora più originale, coloriamo ogni petalo con una tonalità differente
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come fare un portapenne con materiali di riciclo

L'inizio della scuola, insieme a tutto il corredo scolastico (penne, colori, quaderni, righelli, ecc.) ci induce alla ricerca di soluzioni ottimali. Magari per avere tutto a portata di mano e sopratutto in ordine. Le matite e le penne vengono smarrite...
Bricolage

Come fare dei portapenne con il das

Il fai da te non è soltanto un modo per risparmiare ma è soprattutto un hobby che dà tantissime soddisfazioni. Se mettete in modo la vostra fantasia e cominciate a guardare le cose da un altro punto di vista, riuscirete a creare dei veri capolavori....
Bricolage

Come creare un portapenne con i rotoli di cartaigienica

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori a capire come poter creare un simpatico ed anche orginale portapenne, mendiante l'aiuto di alcuni rotoli della cartaigienica.Iniziamo subito con il dire che i rotoli di carta igienica fanno parte...
Bricolage

Come realizzare un portapenne di carta

L'arte del riciclaggio è sicuramente un qualcosa di veramente meraviglioso. Riciclando vecchi oggetti e materiali evitiamo di comprarli nuovi in commercio. Risparmieremo così molto denaro, oltretutto il riciclaggio è un ottimo contributo per la salvaguardia...
Bricolage

Come creare un portapenne in cartoncino

Molto spesso, quando abbiamo bisogno di un nuovo oggetto per arredare le varie camere della nostra abitazione, preferiamo girare per molti negozi che vendono questi particolari articoli, per acquistare l'oggetto che più ci piace. Tuttavia potrebbe capitare...
Bricolage

Come creare un porta penne con bottiglie di plastica

Spesso in casa si ha una miriade di bottiglie di plastica e non si sa cosa fare se non buttarle. Tutto ciò comporta un rischio per l'inquinamento dell'ambiente; un'idea alternativa può essere il riciclo. Le bottiglie di plastiche si possono utilizzare...
Bricolage

Come realizzare la carta marmorizzata

La carta marmorizzata è quella tipologia di carta che viene solitamente impiegata per la rilegatura di libri o per la decorazione di diversi oggetti, come scatole o portapenne. Realizzare da sè la carta marmorizzata non è niente di così difficile,...
Bricolage

5 lavoretti da fare con le mollette di legno

L'arte, si è sempre detto che non conosce regole nè tantomeno limiti; infatti, tantissimi sono i materiali che si possono utilizzare per creare degli oggetti di grande utilità, oltre che eleganti e raffinati dal punto di vista del design. A tale proposito...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.