Come creare un portapenne in cartoncino

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Molto spesso, quando abbiamo bisogno di un nuovo oggetto per arredare le varie camere della nostra abitazione, preferiamo girare per molti negozi che vendono questi particolari articoli, per acquistare l'oggetto che più ci piace. Tuttavia potrebbe capitare che, dopo aver sprecato molto tempo per ricercare l'arredo che volevamo, questo risulti essere molto costoso o differente da come lo cercavamo. In questi casi, potremo provare a realizzare da soli, l'arredo di cui avevamo bisogno in modo da riuscire a personalizzarlo a nostro piacimento e renderlo sempre differente dagli altri. Per fare ciò, non dovremo assolutamente preoccuparci se non siamo degli esperti di fai da te, perché sarà sufficiente seguire tutte le indicazioni contenute nella varie guide, facilmente reperibili su internet, ed in pochissimo tempo riusciremo a realizzare il nostro arredo. Nei passi successivi di questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire a creare un bellissimo portapenne in cartoncino.

25

Occorrente

  • fogli o cartoncini leggeri colorati
  • cartoncino o il cartone del rotolo di carta igienica
  • colla
  • pinze per stendere o graffette
  • cordino
  • pinzatrice
35

Tutti possediamo, nelle nostre case qualche scatola, qualche confezione o qualsiasi altra cosa, realizzata in cartone e questi originalissimi portapenne da parete si possono costruire utilizzando come base il cartoncino dei pacchi di cereali, o delle merendine, o delle scatole di scarpe, o ancora meglio, il cilindro di cartone del rotolo di carta igienica.

45

Prendiamo i rotoli di cartoncino su cui è avvolta della carta igienica, spalmiamoci sopra la colla e rivestiamolo con il foglio o il cartoncino del colore che preferiamo (per la camera di una bimba o di una ragazza, potremo ad esempio utilizzare una bella fantasia a fiori dalle tinte delicate, per un bimbo o per un ragazzo, invece, qualche immagine dei loro personaggi preferiti). Blocchiamo tutto con le graffette o le pinze per stendere e lasciate asciugare.

Continua la lettura
55

Quando sarà pronto, dovremo schiacciare la parte inferiore del cilindro e piegare mezzo centimetro verso il retro, nel quale andremo a praticare un foro, possibilmente in corrispondenza della giuntura. Tagliamo un pezzo di cordoncino di circa 3 centimetri, facciamolo passare attraverso la piccola apertura e chiudiamolo con un nodo che lasceremo all'interno del portapenne e utilizziamo il cappio per appenderlo alla parete. Se lo desideriamo, potremo anche realizzarne uno da poggiare sulla scrivania, facendo un piccolo cerchio di cartoncino che verrà incollato al fondo del rotolo di carta igienica, come base dell'oggetto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come costruire un portapenne etnico

Penne colorate, matite, pennarelli, sono sempre in giro per casa? Quando ti servono non sai mai dove cercare? L'ideale sarebbe comprare tanti portapenne dove disporre gli attrezzi del mestiere. Ma perché spendere soldi per un accessorio che puoi realizzare...
Bricolage

Come realizzare una coccinella portapenne

La coccinella è un simpaticissimo insetto rosso con le macchie nere che da sempre si considera un portafortuna. Questo animaletto dalle dimensioni davvero minute si trova in molte camerette per bambini sottoforma di soprammobile, peluche o complemento...
Bricolage

Come realizzare un portapenne

Il portapenne è sicuramente un oggetto molto utile da avere in casa, in ufficio ma anche da regalare ad un amico o ad un familiare come gesto carino, ma soprattutto speciale nei suoi confronti. Creare un portapenne da soli non è poi una cosa tanto difficile,...
Bricolage

Come costruire un portapenne con dei barattoli

La base su cui poggia la creatività è la capacità innata e acquisita di associare fra loro oggetti e idee che normalmente non hanno tra loro nessuna relazione. Tutte le opere d'arte nascono dal proporsi alla mente dell'artista di un rapporto inusuale...
Bricolage

Come creare un portapenne con i rotoli di cartaigienica

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori a capire come poter creare un simpatico ed anche orginale portapenne, mendiante l'aiuto di alcuni rotoli della cartaigienica.Iniziamo subito con il dire che i rotoli di carta igienica fanno parte...
Bricolage

Come creare un portapenne in lana

In questo articolo vedremo come creare un portapenne in lana. Essa è un materiale con antichissime origini e particolarmente versatile. Le popolazioni andine lo sanno bene che dalla lana vengono ricavate ciascuna sorta di oggetto, che può risultare...
Bricolage

Come Ricavare Un Portapenne Da Un Rotolo Di Carta Igienica

Spesso e volentieri, ci troviamo a dover buttare tanti oggetti, che potrebbero essere riutilizzati nuovamente, per scopi differenti. Uno di questi è il rotolo di carta igienica. Questo, con un pizzico di inventiva, e creatività, potreste faro diventare...
Bricolage

Come costruire un grazioso portapenne da scrivania con cartone e pasta

È il compleanno del tuo babbo e non sai che regalargli? Un tuo amico ha avuto una promozione in ufficio e vuoi festeggiare con lui? O semplicemente hai un sacco di penne\matite\pennarelli\evidenziatori e non sai dove metterli? Con della semplice pasta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.