Come creare un portapenne in lana

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

In questo articolo vedremo come creare un portapenne in lana. Essa è un materiale con antichissime origini e particolarmente versatile. Le popolazioni andine lo sanno bene che dalla lana vengono ricavate ciascuna sorta di oggetto, che può risultare utile alla vita quotidiana ad alto livello. In occidente, anche per noi, la lana è molto preziosa per la creazione di cose diverse. Fra queste, ad esempio, ci sono calze, cappelli, maglioni ed anche dei portapenne! Eh si avete letto proprio bene!! In seguito potrete scoprire passo dopo passo come crearli, in pochi e semplici step. Sarà molto carino ed inoltre anche caldo, versatile e morbido. Buona lettura e buon lavoro!

26

Occorrente

  • Lana a scelta
  • Cartoncino colorato a scelta
  • Colla vinilica
  • Rotolo di carta igienica terminato
36

Prima di tutto vi dovrete procurare un rotolo di carta igienica finito, chiaramente la parte in cartone per essere precisi. Poi dovrete attaccare un filo di lana all'estremità superiore, usando la colla vinilica e facendo attenzione massima a non metterne molta, in modo da non "imbrattare", al tempo stesso cartone e lana. In seguito dovrete far girare più volte il filo di lana attorno al cilindro, finché non l'avrete completamente rivestito. Se il filo che avrete utilizzato terminerà a metà dell'opera, dovrete aggiungerne un altro della stessa tonalità, in modo da continuare la realizzazione uguale oppure di diverso colore cambiando il motivo della composizione leggermente.

46

Dovrete quindi continuare a ripetere l'operazione anche iniziando dall'estremità inferiore, creando un secondo strato di lana ed andando a rifinire nel modo migliore eventuali spazi che sono rimasti vuoti, e che potranno essersi formati in modo accidentale durante il primo passaggio. Ora dovrete prendere un cartoncino che sia abbastanza spesso. Sceglietelo del colore che preferite, poi lo dovrete ritagliare creando la parte "basale" del portapenne. In seguito lo dovrete attaccare al cilindro sempre usando la quantità giusta di colla vinilica. Vi consigliamo, per far aderire bene le due parti del portapenne, di capovolgerlo per un po' di minuti, mettendo un peso nella parte in alto, Tale operazione vi garantirà una durata maggiore dell'oggetto terminato nel tempo.

Continua la lettura
56

Come ultimo consiglio potrete abbellire il vostro portapenne con un creativo tocco, in modo da renderlo maggiormente più originale. In tal senso, le soluzioni sono veramente tantissime: potrete stare sui "fiocchetti" ricavati da fili di lana, fino ad arrivare all'applicazione di perline e bottoncini colorati senza dimenticare l'uso di nastrini di diverse tonalità. Qualsiasi scelta farete, avrete creato comunque un oggetto meraviglioso e divertente che potrà impreziosire con stile sia la vostra scrivania, però anche quella di colleghe ed amiche, ed anche perché no la cameretta dei vostri bambini.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scegliete la lana della tonalità e dello spessore che più vi piace per creare un oggetto unico!
  • Ottimo anche come idea regalo, farà la gioia di grandi e piccini!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come decorare un elegante portapenne

Il portapenne è un oggetto presente in tutte le abitazioni e anche negli uffici. È particolarmente utile e da' la possibilità di avere una scrivania ordinata e funzionale. È possibile costruire un portapenne senza necessariamente spendere un'elevata...
Bricolage

Come fare un portapenne

Vuoi creare un portapenne originale ed unico senza bisogno di spendere un solo centesimo? Ami il riciclo creativo? Bene, segui questa guida e vedrai come può essere semplice e divertente fare un portapenne personalizzato, apposta per te o per chi vuoi....
Bricolage

Come costruire un portapenne etnico

Penne colorate, matite, pennarelli, sono sempre in giro per casa? Quando ti servono non sai mai dove cercare? L'ideale sarebbe comprare tanti portapenne dove disporre gli attrezzi del mestiere. Ma perché spendere soldi per un accessorio che puoi realizzare...
Bricolage

Come glitterare un portapenne

Un'ottima idea per abbellire la scrivania dei più piccini è senza ombra di dubbio quella di rinnovare qualche articolo che viene utilizzato più spesso, in questa guida, infatti, vedremo come glitterare un portapenne. Un lavoretto fai da te ancora più...
Bricolage

Come Fare Un Riccio Portapenne

Attraverso la giusta creatività, potrete realizzare dei portapenne abbastanza originali e molto divertenti. I modelli e le forme ai quali avrete l'opportunità di ispirarvi sono davvero numerosi.Desiderate mettere in ordine i pastelli, le matite e le...
Bricolage

Come fare un portapenne in sughero

Ecco una divertente guida, molto pratica, attraverso il cui aiuto poter essere in grado d'imparare come e cosa occorre per fare, con le proprie mani, un bellissimo ed anche molto utile, portapenne interamente in sughero, Proprio così, tenteremo di lavorare...
Bricolage

Come realizzare un portapenne

Il portapenne è sicuramente un oggetto molto utile da avere in casa, in ufficio ma anche da regalare ad un amico o ad un familiare come gesto carino, ma soprattutto speciale nei suoi confronti. Creare un portapenne da soli non è poi una cosa tanto difficile,...
Bricolage

Come creare un portapenne con gli elastici

Se amiamo il riciclo creativo, e nel contempo abbiamo l'hobby della creazione di oggetti utili ed esclusivi, possiamo realizzare un portapenne, utilizzando ad esempio gli elastici, e un barattolo di latta. Con questi due materiali di facile reperibilità,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.