Come creare un posacenere con una lattina

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Il fai da te è una di quelle pratiche che, oltre a rilassare, regala molte soddisfazioni. Ritagliarsi del tempo per sè stessi è fondamentale, specie se si vive una vita frenetica come la nostra. In questa guida, vi illustreremo come creare un posacenere con una lattina. È un progetto molto semplice e veloce da realizzare ed anche d'effetto. I materiali da utilizzare sono pochi, economici e facilmente reperibili. È una creazione funzionale ed utile. Vista la semplicità di esecuzione, potete realizzarne diversi, ognuno decorato in maniera differente. E perché no, potete anche regalarli a parenti ed amici dopo averli confezionati in modo carino. Vediamo insieme come procedere nel dettaglio.

27

Occorrente

  • smalto acrilico
  • lattina
  • pennello
  • fissativo
  • taglierino
  • feltro
  • colla a presa rapida
  • pennarello
37

Organizzazione materiali

Per il progetto del posacenere, avete bisogno di un numero davvero limitato di materiali. Scegliete dello smalto acrilico del colore che preferite. Fatelo in base anche all'ambiente in cui lo andrete a mettere. Nessuno vi vieta di realizzare un posacenere multicolore. Quindi sbizzarritevi! Preferite una lattina dal formato classico piuttosto di quella stretta ed allungata. Munitevi di un pennello a punta piatta e di un taglierino. Se volete farvi aiutare dai bambini, preferite le forbici. Infine, vi servirà un pezzetto di feltro di medio spessore da fissare alla base del vostro posacenere per dargli stabilità.

47

Preparazione lattina

Prendete la lattina per il posacenere, lavatela bene e lasciatela asciugare. Ora dovete eliminare la parte forata della lattina, ossia quella che vi permette di bere. Con il taglierino, praticate un piccolo foro a circa 2 cm. Dalla parte più alta. Iniziate ad incidere per tutta la circonferenza fino a rimuovere completamente il pezzo. Per aiutarvi, potete tracciare una linea sulla circonferenza con un pennarello. Suddividetela poi in rettangoli regolari per la lunghezza. Segnate un punto e poi tirate una riga verticale. Ripetete fino ad esaurire lo spazio. Ricavate delle strisce con il taglierino o la forbice lasciando 3 cm dal fondo. Il posacenere sta prendendo forma.

Continua la lettura
57

Realizzazione posacenere.

Non vi rimare che realizzare il vostro posacenere. Facendo attenzione a non tagliarvi, prendete il primo rettangolo e piegatelo di sbieco leggermente verso l'interno. Dovete creare un piccolo triangolo che sporge verso l'esterno. Saltate 2 rettangoli e ripetete il passaggio. Continuate in questo modo fino a chiudere tutti i lembi della lattina. Il pezzo finale, se dovesse sporgere, lo dovete tagliare via per rendere più armonioso il posacenere. Dipingete il vostro lavoro con lo smalto acrilico scelto. Lasciatelo asciugare e ripassate un'altra mano se necessario. Rifinite con del fissativo trasparente. Attaccate con della colla a presa rapida il disco di feltro sul fondo del posacenere.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se volete farvi aiutare dai bambini, preferite le forbici al taglierino per la lavorazione.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come fare un posacenere con i tappi di sughero

Ormai sono numerose le persone che hanno il brutto vizio di fumare le sigarette vendute dal Monopolio di Stato presso le tabaccherie. Ciò avviene nonostante gli avvertimenti che si trovano oggi nei pacchetti e indicano le conseguenze negative del fumo.Una...
Altri Hobby

Come realizzare un portacenere in pietra leccese

Se il nostro hobby preferito è la scultura, possiamo utilizzare la pietra leccese che è di origine calcarea e molto antica. La sua denominazione è dovuta al luogo di origine; infatti, è meglio conosciuta come pietra bianca, che si presta molto per...
Altri Hobby

Come creare un portacenere per auto

Ripetiamo che in automobile non bisogna fumare, ma questa regola non viene rispettata? La macchina è un casino, in quanto la puzza del fumo e la cenere di sigaretta vengono disperse ormai da qualunque zona dell'abitacolo (ad esempio nei sedili, nel cruscotto...
Altri Hobby

Come fare un profumatore ambienti estivo

Spesso una piacevole profumazione nella nostra casa non serve soltanto a camuffare i cattivi odori ma soprattutto a rendere più gradevole e rilassato l'ambiente. A questo ci hanno già pensato molte aziende che offrono sul mercato prodotti per tutti...
Altri Hobby

Idee per riciclase le scatolette di tonno

Quando si parla di riciclo creativo, si intende poter riutilizzare praticamente di tutto e renderlo utile e funzionale. Tra i tanti oggetti di uso comune, troviamo ad esempio le scatolette di tonno, che opportunamente ripulite all'interno ed all'esterno,...
Altri Hobby

Come fare un porta candela con le linguette delle lattine

Riciclare oggetti vuol dire aiutare l'ambiente. L'arte del riciclo appassiona sempre più. Infatti da una piccola cosa insignificante che può finire nella spazzatura creiamo degli oggetti stupendi e unici. L'arte del riciclo ci aiuta ad impegnare il...
Altri Hobby

5 modi per creare delle lanterne

La lanterna è un oggetto la cui presenza contribuisce a risolvere due distinte esigenze: la prima è quella di avere in casa o in giardino un accessorio sempre grazioso e che migliora senza dubbio l'immagine dell'abitazione. In secondo luogo una lanterna,...
Altri Hobby

Come fare dei portacandele con le lattine

Se vi serve un'idea carina e facile da realizzare per decorare la vostra casa ed aggiungere un tocco di atmosfera, senza dover acquistare materiali eccessivamente costosi, vi basterà seguire questa guida in cui vi spiegherò come fare dei portacandele...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.